none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

Che c'entra l'elenco del telefono che hai fatto, con .....
Le mutande al mondo non le metti ne tu e neppure Di .....
Da due anni a questa parte si legge che Putin, ovvio, .....
È la cultura garantista di questo paese. Basta vedere .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
di Matteo Renzi, senatore e presidente di IV
none_a
Da un'intervista a Maria Elena Boschi
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Roberto Sbragia - Consigliere provinciale di Pisa Forza Italia
none_a
Copmune di Vecchiano - comunicato delle opposizioni
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Di Fabiano Corsini
none_a
Una "Pastasciutta antifascista"
none_a
Pontasserchio, 18 luglio
none_a
Pisa, 19 luglio
none_a
di Alessio Niccolai-Musicista-compositore, autore
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
di Oreste Sabatino, segretario fed. Pisa
Bombe su civili, quartieri, palazzi, abitazioni, giardini pubblici. Questa è la guerra di Putin.

10/10/2022 - 13:25

Bombe su civili, quartieri, palazzi, abitazioni, giardini pubblici. Questa è la guerra di Putin.


Oggi, più di ieri, bisogna stare con le donne e gli uomini ucraini che si trovano, loro malgrado, in prima linea a difendere i valori della libertà e della democrazia: i nostri valori.

Non c'è più spazio per i se, i ma, i nè, nè: bisogna schierarsi, o con la libertà e la democrazia degli ucraini o col regime di Putin.

#WeStandWithUkraine

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

12/10/2022 - 14:11

AUTORE:
P.G_

Dubito non poco che il motivo sia quello esposto dall’abitante in via della Pratavecchie, il numero non lo ricordo, ma sono costretto ad accettare la giustificazione. Per le sirene e le bombe invece non sarei così sicuro, non saprei nemmeno cosa fare per mettere al sicuro i coniglioli.
Per la pace peccato se ne parli solo ora quando siamo quasi al disastro, sarebbe stato meglio parlarne subito quando le armi (già presenti in forze in Ucraina, gli USA le avevano già mandate) le dovevano portarle sottobraccio i diplomatici insieme a proposte di dialogo fra le parti. Non l’abbiamo fatto perché abbiamo usato il sentimento invece della razionalità, il giusto sentimento per l’Ucraina invasa dimenticandoci la ragione che invece sarebbe servita molto di più. Averlo detto fin da subito passando per putìniani o pacifinti non cambia la drammatica situazione, militare e sociale, in cui ci troviamo.

12/10/2022 - 11:45

AUTORE:
P.G_

Nel post di Giovanna Precoletti c'era il link per un video di Ottolina TV, che mi sono preso la briga di guardare in parte.
Ora io capisco il contraddittorio e che ognuno cerchi di influenzare l'altro per portarlo sulle proprie posizioni, oppure continuare a intervenire in maniera ossessiva ogni volta che qualcuno propone una visione diversa. Capisco anche questo impegno ma togliere da un post il link della tv solo perchè non condiviso mi sembra pura e semplice ottusa censura e segno di antidemocrazia degna del nostro ex-amico Putin.
...........................................................................

nb. Il direttore VdS ci raccomandava di non accettare link perchè la nostra VdS non diventasse una lincheria, se poi vogliamo che lo diventi ne metto a volontà e quelle del forummista Ultimo alle volte erano molte....e cosi invece di passare così tanto tempo al pc, ne passeremo assai tutti di più. ma vale anche per l'anonimo P.G_ che quando ci fosse stato da recriminare qualcosa, la via giusta era non lavare i panni sporchi in piazza ma scrivere all'indirizzo VdS

lavocedelserchio@yahoo.it

nota firmata dal redattore Bruno Baglini, via Pratavecchie 45 (non metto n* di telefono fisso, l'ho cambiato e non più in elenco e cell perchè ho subito un pesante attacco stolking).
nb 2: ora che P.G_ ed altri eventuali anonimi forummisti sa/sanno dove abito, ore pasti son sempre nelle vicinanze di casa oppure usando l'indirizzo postale riceverò le vostre rimostranze.
grazie

(oh si fa per ride tanto così per passatempo, noi non sentiamo sirene di allarme per caduta missili nel capanno de' 'oniglioli o sull'antenna TV sul nostro tetto e se cadono le 3mila bombe h...addio anche pioppini in crescita.
...che la pace (non eterna) sia con noi.

11/10/2022 - 14:12

AUTORE:
giovanna precoletti

Bè, se qualcuno ha interesse ad ascoltare anche altro ... Ottolina TV è una di questo. Sul tema ad esempio (....

.....)

Ah, dimenticavo: io sto con gli uomini e donne. Ovunque siano nati/e

10/10/2022 - 23:22

AUTORE:
Atlantico (nel senso di tanta acqua di mare)

Dopo i vari Monte-Sano durante le fasi acute della pandemia, ora ci sono vari Sgarbi, Vauro, San-Sonetti, San-Toro, Gabba-Nelli, De-Luca, Con-Te, Di-Ba, e trallallà: poi ???

10/10/2022 - 21:46

AUTORE:
Pacifico

E' la guerra, bellezza!
Come tutte le guerre fonte di morti innocenti.
Io non mi schiero nè con Zelesky nè con Putin, li ritengo entrambi responsabili di una guerra che andava evitata.
IO mi schiero, sto con Vauro.