none_o

Tifosi, delinquenti, semplici sprovveduti? Molti giovani manifestano il livello del loro disagio personale sfogando con atti violenti (e razzisti) il loro malessere, fuori e dentro gli stadi. Un ultimo episodio un paio di domeniche fa ad Arezzo, eclatante per la dinamica, ma epilogo di tanti altri piccoli episodi molto significativi, non ultimo quello di Pagani.

L’inutile leggerezza dell’essere
Manca una settimana .....
Un colpo a Cecco ed uno alla volpe?
Ci fu un tempo .....
Probabilmente non mi vedresti e sentiresti da nessuna .....
. . . senza questo giornale dove appariresti: su tikke-tokke? .....
di Valentina Mercanti PD, candidata seg. Regionale del Partito Democratico
none_a
di Roberto Sbragia - capogruppo Vecchiano Civica
none_a
da-IL QUADERNO DI ET
none_a
di Paola Sacchi (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Proposte per la Segreteria regionale del PD
none_a
IO, Medico
none_a
Franco Marchetti
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
none_a
Isabel cercami dove sei
Qui al freddo siamo fragili
Isabel tu lo sai sotto questa pioggia
Se tu vuoi asciugami , amami
Con quel tuo calore , l'Anima
Isabel .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
Circolo ARCI MIGLIARINO
Avviso Pubblico per la ricerca di un gestore Circolo Arci Migliarino

3/12/2022 - 16:40

Circolo Arci e Cooperativa Teatro del Popolo, da oltre un anno stanno cercando soluzioni efficaci per contrastare la crisi legata alla gestione del bar del Circolo Arci, crisi divenuta più importante dopo il covid.


Come evidenziato in una lettera a nome di un gruppo di cittadini preoccupato per la chiusura del Circolo, questo spazio storicamente ha rappresentato un presidio attivo e dinamico per la socialità, la cultura, la politica e a disposizione della comunità per eventi, cene sociali e iniziative di vario genere.

Un luogo importante, un luogo per tutti e di tutti, che ha bisogno dell'attenzione, dell'impegno e della partecipazione di tutti per restare vivo, aperto e a disposizione della comunità.


Un dialogo e una ricerca di iniziative per resistere alla crisi che ha visto impegnati da oltre un anno il Consiglio del Circolo e della Cooperativa,  il gruppo storico dei soci Arci, un gruppo di donne di paese e l'Amministrazione Comunale.


In questi giorni il Consiglio di Arci ha deciso di riaprire e riprendere alcune iniziative del Circolo, il burraco del venerdì e l'accensione dell'albero di natale con l'aiuto del gruppo delle donne di paese, l'apertura è assicurata con l'impegno attivo del consiglio di Arci.


L'avviso  della ricerca di un gestore, con la speranza di ricevere risposte, rappresenta la possibilità di una ripartenza, tutta da costruire, ma insieme ce la possiamo fare.


Chiunque legga è pregato di diffondere la notizia tra i propri contatti, allargando i cerchi di questo sasso buttato nell'acqua che speriamo produca dei frutti per tutti.


 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

4/12/2022 - 18:37

AUTORE:
3mendo

Ricordate quando il circolo era il patrocinatore di attività sportive? Pallavolo e calcio per anni e anni, a livello amatoriale. I locali erano il punto di ritrovo per i ragazzi componenti le squadre e dei paesani più o meno coinvolti nelle alterne vicende sportive. Fra settimana ci ritrovavano per aggiornare la classifica e per i vari commenti. Non mancava qualche partita a carte, il tutto accompagnato
da consumazioni proposte dai vari gestori succedutisi nel tempo. Un tentativo di ripartire anche con le attività sportive lo farei.