none_o

Eccoci al secondo appuntamento della nuova serie sui temi ambientali e sui mondi della Natura.L'accoglienza al primo articolo è stata impressionante, superando le 2000 letture tra i vari canali social su cui è stato pubblicato.Merito della capacità descrittiva e di osservazione di Simona, espressa attraverso immagini straordinarie e parole capaci di coinvolgere su un argomento spesso trattato con superficialità e approssimazione.E non è da meno il racconto di oggi.

Chi di voi ha aderito al fondo pensione Cometa?
Lo .....
Chissà se Claudio B. venerdì scorso ha visto il .....
. . . . per cui erano indagati Lucio Presta e Matteo .....
. . . insieme a Salvini votare a destra.
Oggi il .....
di Umberto Mosso (a cura di BB, red VdS)
none_a
di Francesco Cundari (a cura di Bruno Bsglini, red VdS)
none_a
di Claudia Fusani (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Di Mario Lavia
none_a
di Andrea Paganelli
none_a
Cascina
none_a
Si chiude al Fortino il “Marzo delle donne”
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Molina di Quosa, 1 aprile
none_a
Pontasserchio, 18-19 marzo
none_a
Ad un certo punto

ci fanno smettete di giocare.

Di educarci alla vita.

Di buttarci nel fuoco.

Di farci spettinare dal vento

arruffati .....
Oggi con i miei bambini gli orsetti dell'infanzia di Nodica abbiamo fatto una gita nel bosco di Migliarino per vedere "com'è fatto" testuali parole dei .....
Giornata Internazionale della Donna 2023
A Vecchiano intitolazione di uno spazio pubblico a Mahsa Amini

6/3/2023 - 15:54

Vecchiano, 6 marzo - "Largo Mahsa Amini: donna, vita, libertà": una intitolazione di uno spazio pubblico per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.

L'evento si svolgerà mercoledì 8 marzo alle 17 presso il parcheggio pubblico di San Frediano, l'iniziativa è realizzata in collaborazione con le Associazioni di Volontariato Confraternita Misericordia di Vecchiano e Filarmonica Senofonte Prato.

 

"Mahsa Amini è morta in Iran dopo essere stata arrestata per aver indossato il velo in modo “non corretto”: la nostra Giunta Comunale ha deciso l'intitolazione di questo spazio già lo scorso 24 ottobre 2022 con apposita delibera", afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

 

"Il nostro 8 marzo è dedicato a Mahsa, diventata sua malgrado una martire dei nostri giorni, e, attraverso lei, a tutte le donne iraniane, ma più in generale anche a tutte le donne che lottano ogni giorno per vedere riconosciuti e rispettati i propri diritti fondamentali", aggiunge la Consigliera alle Pari Opportunità, 
Lara Biondi.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri