none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
NON SOLO CALCIO. IL PAESE SI E' COLORATO A FESTA GRAZIE ALLA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI.
QUANDO IL PALIO RIONALE DI CALCIO DI VECCHIANO E' CRONACA QUOTIDIANA . HA VINTO VECCHIANELLO ALL'ESTERO VS VECCHIANO CENTRO

29/6/2024 - 12:40

IL PALIO RIONALE DI CALCIO DI VECCHIANO UN GRAN SUCCESSO. 

Conosciamone i dettagli

 

DI MARLO PUCCETTI

E’ terminato il Palio rionale di calcio. Il cielo è giallo blu sopra Vecchiano. Grande successo della manifestazione sportiva che per settimane ha colorato le vie e le case del capoluogo. E’ arrivata la finale fra Vecchianello all’estero vs Vecchiano Centro. C’era il pubblico delle grandi occasioni al campo sportivo La Coronella di Nodica, motivato dall’importanza della serata nonostante un meteo non favorevole. Il risultato si sbloccava quasi subito e il Vecchianello si portava in vantaggio per un deprecabile autogol di Alessandro Del Seppia che anticipando il proprio portiere Simone Tozzi incassava di testa nella propria porta. Scontata la reazione di Vecchiano Centro che si faceva più incisivo e determinato. Ma era il Vecchianello all’estero a raddoppiare con il bravo Gabriele Campera che con una azione degna di categorie superiori superava in dribbling Francesco Del Seppia e a tu per tu con Tozzi lo anticipava insaccando in rete. Nell’ultimo minuto del primo tempo Jacopo Paoli dopo una deviazione sulla traversa trovava la rete del 3 a 0, un risultato parziale ma severo per il  "Centro". Nella ripresa il “Centro” del capoluogo dove la movida scivola nelle ore piccole voleva essere protagonista anche nel calcio. Ci pensava Andrea Marianetti ad accorciare le distanze con una conclusione ravvicinata che spiazzava il portiere Rossi. A dieci minuti dalla fine la zampata dell’esperto e bravo Francesco Bargi con un tiro da dentro l’area di rigore  ridava sapore all’incontro. Un 3 a 2 che allarmava la periferia vecchianese. L’allenatore chiedeva ai giocatori di arretrare in difesa per evitare brutte sorprese. L’arbitro Scarmozzino coadiuvato da Giorgione e Beltrono, fischiava la fine della partita con il 3 a 2 definitivo a favore di Vecchianello all’estero. Il lavoro di Mister Fabio Barsotti aveva dato i suoi frutti. Questa la rosa vincente: Capitano Lorenzo Boschetti, portiere Marco Rossi, Luca Dell’Innocenti Cresciuti, Federico Talini, Paolo Guerrieri, Marco Magli, Nicola Pizzonia, Luca Giusti, Doriano Cima, Alessio Spinabella, Lorenzo Fratini, Filippo Cola, Alessandro Cima, Joseph Viti, Maurizio Mazzotta, Jacopo Paoli, Niccolò Giuntoli, Francesco Danese, Gabriele Campera, Federico Guelfi, Alessandro Masoni. Presidente Cristiano Meciani nella foto con la moglie signora Rita Mengali. Altri dirigenti Tristan Bonini, Giuseppe Marianetti, Daniele Pasqualetti, Michele Repetto.


Ho chiesto un parere al Presidente del Palio Rionale Vecchianese Omar Leoni che ha dichiarato:” Sono soddisfatto per come è stato organizzato il Palio. L’evento non è solamente calcistico ma esalta i valori della sana competizione fra i rioni. Ne sono testimoni i colori che perimetrano ogni “contrada”.Il Palio è stato motivo di ritrovo e confronto. Non finisce qui perché l’associazione ha spunti sociali con iniziative per tutto l’anno. Per quanto riguarda la finale è stata una bella partita combattuta senza sconti. L’autorete iniziale ha preso in contropiede Il Vecchiano Centro mentre ha dato la carica al Vecchianello all’Estero. Le due reti del Centro sono arrivate in ritardo e non ne hanno impedito la sconfitta. E’ da sottolineare che Vecchianello ha vinto 4 partite su quattro. Questa sera 29 giugno in Piazza Pasolini la cena di fine Palio dove verrà proclamato da una giuria qualificata il vincitore del rione che ha dato la migliore immagine del proprio territorio con addobbi vari”.
Vediamo i premi di specialità: Miglior portiere Marco Rossi (Vecchianello all’Estero). Miglior giocatore del Torneo Luca Giusti (Vecchianello all’Estero).Capocannoniere del Torneo Lorenzo Mencacci (Vecchiano Centro); Man of Final Match Gabriele Campera.
Per il terzo e quarto posto Fornace Castello e San Frediano hanno chiuso il tempo regolamentare sul 2 a 2. Per la Fornace doppietta di Roland Prencja Hanno risposto per il San Frediano Andrea Micheli e con il rigore dell’esperto Alessio Del Sarto. Ai calci di rigore ha prevalso il San Frediano per 5 a 3. Il Tapiro va a Fornace Castello
La premiazione è avvenuta alla presenza del Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori e del dinamico Assessore allo Sport Andrea Lelli. Momento emozionante che ha scatenato l’applauso del numeroso pubblico presente la consegna della Coppa alla squadra vincente di “Vecchianello all’Estero”: Quanto lavoro c'è stato per l'organizzazione della manifestazione sempre in crescita e grazie all'aiuto dei volontari e volontarie e quanta fatica mitigata dalla passione. Il Palio con la partecipazione di decine di ragazzi e di qualche anno in più e la partecipazione della stessa popolazione che ha vivacizzato e colorato i rioni ha risvegliato l'aspetto ludico delle tradizioni popolari per non dimenticare le proprie radici.

 Nelle foto premiazione di Vecchianello all'Estero e in bianco verde Vecchiano Centro arrivato secondo, Altri scatti della premiazione e momenti di gioco. Le foto fornite da Maurizio Di Ciuccio.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri