none_o


Una chiacchierata col neo-presidente Paolo Burba in questa fase di avvio di una nuova gestione. Alcune linee di indirizzo sono già ben chiare in attesa di valutare i documenti e proporre strategie per una nuova conduzione che molti sperano si discosti dalla precedente. Gli auguri della Redazione al nuovo Comitato.


*«e dicesi di coloro, che, dopo 'l fatto, dicono .....
Finalmente, con oltre un mese di ritardo, è stato .....
. . . che Cris. . . to sei?
Se le amministrazion facessero i controlli dovuti le .....
VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA

NON ABBIATE PAURA DI AVERE CORAGGIO

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


2 associazioni che vedono le donne protagoniste di molte iniziative e attività, in modo discreto e silenzioso. Un'operosità importante per tanti in maniera diretta, e indirettamente per tutta la comunità, perchè la loro presenza è un monito importante per tutti a non girare la testa e a non restare indifferenti. 

VECCHIANO E' VOLONTARIATO
#TANTIFILIUNASOLAMAGLIA


E’ compito di tutti battersi per salvare l'ambiente e rendere la terra un posto migliore per le generazioni future.

Dante, una terzina per volta
di Stefano Benedetti
none_a
Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Alessandro Trocino
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Dal Giovedì alla domenica zona San Giuliano Terme
none_a
Roma, 23 aprile
none_a
Domenica 11 aprile ore 19.15
none_a
Libreria Civico 14, Marina di Pisa
none_a
RAI Storia, 5 aprile
none_a
Migliarino Volley
none_a
Accordo di tre anni raggiunto con la società
none_a
Migliarino Volley
none_a
La forza di Elisa, l’avvocata-pugile
none_a
l accompagnai al suo portone
A passi lenti ed ingombranti
Senza quei baci ne un saluto
Già la sentivo più distante

Con nessun gesto né emozione
Il .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
VECCHIANO
Alluvione: pronto l'elenco dei beneficiari, ecco dove si può consultare

3/12/2010 - 7:05

EMERGENZA E SICUREZZA
L'elenco dei beneficiari e gli importi sono consultabili online
Sul sito del commissario tutti i contributi agli alluvionati
Rossi: «Un'operazione di trasparenza e semplificazione». Il totale dei danni

di Tiz iano Carradori
Firenze L'elenco dei singoli beneficiari e il dettaglio dei contributi ammessi a finanziamento in seguito ai danni subìti da cittadini, enti locali e imprese in seguito all'alluvione che tra il Natale 2009 e i primi giorni del 2010 ha colpito nove delle dieci province toscane, è consultabile sul sito del commissario per l'alluvione Enrico Rossi.
Si tratta del piano degli interventi, per un totale di 68 milioni di euro, dei rimborsi delle spese di soccorso sostenute da enti locali, delle somme destinate a comunità montane ed enti di bonifica, degli straordinari effettuati dal personale delle istituzioni locali e nazionali, dagli interventi in somma urgenza conclusi entro e successivamente al 21 marzo scorso, dei contributi spettanti alle imprese agricole e di quelli destinati alle imprese extra agricole, infine delle somme che andranno ai privati cittadini sia per i beni mo bili che per gli immobili danneggiati.
«Si tratta di un atto doveroso – spiega Enrico Rossi – e di un'operazione di trasparenza e semplificazione in linea con lo spirito con il quale abbiamo aperto il sito internet del commissario. Chiunque avrà la possibilità di verificare quali sono le somme in pagamento. Ricordo che i danni stimati ammontano a 510,4 milioni di euro, di cui rimborsabili 428. Ad oggi abbiamo potuto destinare a riparare i danni dell'alluvione 135 milioni di euro: 67 di risorse regionali e 68 di fondi statali. Ognuno può quindi rendersi conto di quanto manca e di chi ad oggi ha fatto il massimo sforzo economico per andare incontro alle esigenze di cittadini, imprese ed enti locali».
Tutta la documentazione relativa ai contributi è consultabile su

www.regione.toscana.it/presidente/dannialluvione

.
Sotto la voce documenti, cliccando su "leggi, ordinanze, delibere e decreti", è possibile sia scaricare l'ordinanza che il commissario Rossi ha firmato il 25 novembre, che tutti i 12 allegati.

Fonte: Regione Toscana
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri