none_o

Ar Campo Sportivo (Partita accanita) 

 

 - Tonfani 'n pedata alla galetta!...

a me un me lo faresti sa!... pioppino.

Nato d'un cane, na fatto anco gambetta,…

lassa 'r pallone, rivogani un golino.

- O l'arbitro un lo vede?... fa trinchetta...…o mallegato, venduto, burattino...però ti becco doppo 'n bricichetta...ti sganghero, ti stronco, ti spicino...

P.A. (sezione di Migliarino).
none_a
La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
. . . . al di là di una decina scarsa di persone normali, .....
. . . mi ha telefonato or ora da Amsterdam, dicendomi .....
Aspettiamo von ansia che RENZI Matteo confermi la sua .....
Credo sia vergognoso che solo due esponenti della lega .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
Pisa, 13 dicembre
none_a
Pisa, 7 dicembre
none_a
Pappiana, 13 dicembre
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Pontasserchio, 7 dicembre
none_a
SECONDA CATEGORIA.
none_a
Il CONI nazionale conferisce
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
VECCHIANO
Il Pdl appoggia "Tradizione e Futuro" e sostiene Laura Barsotti

1/4/2011 - 16:23

Piero Pizzi (Coordinatore provinciale PdL) e Silvia Silvestri (Vice Coordinatrice Vicario PDL):
Il PdL dichiara ufficialmente la propria adesione al progetto Tradizione e Futuro e la candidatura a Sindaco di Laura Barsotti
 
 
"Il PdL comunale, provinciale e regionale - è scritto in una nota -  hanno deciso di sostenre con la presenza di giovani candidati, la lista civica Tradizione e Futuro per le elezioni del rinnovo del consiglio comunale di Vecchiano. L’appello che ci sentiamo di lanciare è di costituire una unica vera e concreta lista alternativa alla vecchia sinistra vecchianese. Tutti gli iscritti e i consiglieri comunali uscenti iscritti al PdL sono chiamati ad adoperarsi e lavorare affinché si realizzi a Vecchiano una concreta possibilità di vittoria delle forze sociali, politiche e culturali alternative a coloro che hanno gestito l’amministrazione comunale negli ultimi 30 anni.
 
La candidatura Lunardi rappresenta un vero e proprio esempio di continuità amministrativa. L’unica possibilità per creare le premesse per una concreta alternanza di governo è quella di unificare tutte le forze alternative all’attuale maggioranza. Qualunque altra lista che verrà presentata, noi auspichiamo che non avvenga, rappresenterà un sostegno indiretto a Lunardi e quindi in netta contraddizione con le finalità politiche del Pdl locale, provinciale e regionale.
 
La legge elettorale che regola le elezioni nei comuni sotto i 15 mila abitanti impone alle forze politiche un salto di qualità, nel senso di rinunciare alla propria visibilità per scommettere invece su un progetto più ampio e ambizioso, cioè quello di vincere le elezioni portando progetti ed uomini al governo del comune sulla base di un programma di governo condiviso. I punti cardini del programma recepiti dalla lista Tradizione e Futuro sono: un chiaro sì al progetto di centro commerciale e quindi al progetto IKEA; una nuova politica di rilancio del litorale di Marina di Vecchiano; modernizzazione infrastrutturale; nuovo rapporto con il Parco e una nuova politica ambientale contro il degrado degli ultimi decenni (Lago, Pineta, Serchio); sviluppo di percorsi sociali e assistenziali attraverso la valorizzazione delle realtà associative presenti sul territorio.
 
Dispiace che la Lega Nord, nostra affidabile alleata di governo, a Vecchiano anteponga piccoli e poco comprensibili interessi di partito ad una vittoria possibile grazie al sostegno e condivisione di un progetto amministrativo trasversale, libero, trasparente, di alto profilo con candidati stimati, conosciuti e apprezzati sul territorio. Vogliamo anche auspicare che gli storici dirigenti socialisti rivolgano uno sguardo al futuro senza nessun rimpianto nostalgico che andrebbe a solo vantaggio dei loro antichi nemici politici (PCI, PDS, DS, PD)".
 






+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/4/2011 - 9:43

AUTORE:
Pasquino

Non intervengo molto spesso sul Forum, però lo seguo assiduamente e trovo abbastanza sconcertante leggere tante opinioni in libertà senza un riscontro effettivo nella realtà. Mi riferisco alle frequenti affermazioni del degrado e del mancato sviluppo del nostro comune, quasi fossimo un paese del terzo mondo e poi, quando escono le statistiche dei redditi dei vari comuni del circondario, possiamo constatare come nel Comune di Vecchiano nel 2009 (dal Tirreno del 29 marzo) il reddito pro-capite dei vecchianesi è stato superiore, anche se di poco rispetto a quello agli abitanti dei comuni di Cascina, Volterra, San Miniato e appena inferiore a quello di Pontedera e non mi sembra che venga mai affermato che quei comuni sono sottosviluppati, anzi molto spesso si porta Cascina come modello di sviluppo da imitare. Altro importante fattore che determina il benessere e la qualità della vita di un territorio sono i prezzi delle abitazioni, che come sappiamo, nel Comune di Vecchiano sono mediamente più alti che nei comuni limitrofi: anche questo vuol dire che la qualità della vita e dei servizi nel nostro comune, E' superiore rispetto ad altre realtà anche a noi vicine. Per questo faccio appello, molto modestamente, affinché si rifletta sul nostro modo di essere e di vivere le nostre frazioni che sono ancora, sostanzialmente a misura d'uomo; non facciamoci del male con le nostre mani, non siamo egoisti nel volere sempre di più, e cerchiamo di lasciare un territorio vivibile e godibile come lo è e lo è stato per noi, anche alle future generazioni, non consentendo lo scempio del nostro territorio con interventi che stravolgerebbe la qualità della vita delle nostre frazioni e solo per consentire a qualcuno di guadagnare milioni di euro per il solo fatto che deve ripianare i debiti di qualcun'altro.

3/4/2011 - 0:56

AUTORE:
La libertà

Non capisco perché si ostinano a screditare T e F e i suoi componenti.....
O meglio si capisce eccome.....ma la "Civicità" dà noia........Non si dovrebbero osteggiare in questo modo iniziative di liberi cittadini......
ma chi deve governare, sempre le stesse persone???

2/4/2011 - 23:48

AUTORE:
Mauro

Caro La Sinistra, tu dici che..
“Uno di sinistra non puo condividere certi tipi di sviluppo legato al consumo di territorio e legato al nome del capitale. Quindi chi và con liste che gratificano certi sistemi non può essere di sinistra.”
Sono d’accordo con te, ma non capisco come fai a dire che la sinistra è con Lunardi. Forse il PD, e non tutti, ma non “La” sinistra.
Nel decennato di Lunardi, è stato consumato tanto di quel territorio che si potevano costruire una ventina di Ikea. E mi trovi sintonizzato anche sul fatto che il consumo di territorio è legato al capitale. Dovresti poi anche chiederti come mai i grossi comparti edilizi del nostro comune sono stati edificati dalla Iffi di Viareggiio. E datti anche una risposta. Poi mi sai dire se appoggiare Lunardi è di sanistra.

2/4/2011 - 23:12

AUTORE:
Geltrude

Mio caro "LA SINISTRA", credo che tu stia prendendo un grosso granchio...se ascoltavi la radio lunedì mattina a Punto Radio ti rendevi conto che anche la sinistra è favorevole al progetto di TF, come le tante persone che vengono alle riunioni a collaborare con il gruppo con diverse ideologie politiche a livello nazionale, ma pronti a far cambiare le sorti di questo paese, morto e senza alcun contatto con il cittadino.
Se Vecchiano ritornerà ad avere un amministrazione di sole sinistre allora vorrà dire che i Vecchianesi sono un popolo di persone che si meritano l'immobilismo che li ha circondati negli ultimi 20 anni.

2/4/2011 - 20:06

AUTORE:
P.L.

E' davvero clamoroso, il PdL secondo partito del comune di Vecchiano e della provincia di Pisa, con le dichiarazioni di Pizzi e Silvestri dichiara il proprio fallimento non essendo in grado di presentare una propria lista e propri candidati in grado di concorrere direttamente alla guida del comune di Vecchiano. E' forse una totale mancanza di idee e di credibilità che induce il PdL vecchianase a trincerarsi dietro e dentro una lista civica? Oppure il discredito raggiunto dal governo nazionale impone queste scelte cercando di confondere ancora una volta gli elettori con effetti speciali? Non presentarsi in prima persona a difendere le proprie idee non è il segno di gran coraggio politico. E questa della Signora Barsotti, può ancora chiamarsi lista civica dopo le prese di posizioni dei dirigenti del Pdl Provinciale?

2/4/2011 - 17:27

AUTORE:
mi risultano anche altre persone di sinistra

Ora è proprio vero dalla destra alla sinistra appoggiano TeF.
Così il PDL, rappresentanti del PRI, del PSI e Comunisti.
Tutti uniti per vedere vincere una lista di persone e non per fare le coalizioni di partitini che a Vecchiano hanno creato immobilismo e mortorio.
PS: io invito il candidato Lunardi ad aprire un Hotel a vecchiano visto che "secondo lui" è aumentato il turismo...magari quello sessuale sì,,,

2/4/2011 - 13:57

AUTORE:
La Sinistra

Spiacente ma la sinistra non si schiera con una lista civica, coloro che usano il nome di un partito di sinistra, sono solo cricche. Quindi non cambiate le carte in tavola la sinistra sta
con Lunardi non con chi è appoggiata da il PDL. Uno di sinistra non puo condividere certi tipi di sviluppo legato al consumo di territorio e legato al nome del capitale. Quindi chi và con liste che gratificano certi sistemi non può essere di sinistra.
Sia ben chiaro.

2/4/2011 - 13:56

AUTORE:
Cittadino vecchianese

...come viene preparato o confezionato un "panino"??

2/4/2011 - 12:43

AUTORE:
Ultimo

....... il titolo del Suo intervento è " No alla disinformazione " ...... sia coerente e si adegui ....... se intende dialogare seriamente siamo disponibili ....... se cerca dei "bischeri" ha sbagliato posto. ....... Ultimo.

2/4/2011 - 9:18

AUTORE:
giacomo mannocci

Come dirigente provinciale del Popolo della Libertà, sento il dovere di precisare agli amici del forum che il mio Partito si limita ad appoggiare la lista Tradizione e Futuro, apportando il proprio patrimonio di idee e confrontandosi con le diverse altre anime che appoggiano la lista Tradizione e Futuro. Non è nostra intenzione fagocitare la lista: anzi doverosamente abbiamo fatto un passo indietro e rispettiamo la sua "Civicità". Appoggiamo con convinzione Laura Barsotti, una persona giovane preparata in gamba che she si oppone alla gerontocrazia del Partito democratico. Lo scopo è quello di unire forze politiche anche diverse e distanti per il bene di Vecchiano, mandando a casa una classe dirigente sclerotizzata, vecchia e incapace.

1/4/2011 - 23:19

AUTORE:
ex elettore PDL

di due cose l'una.
se tradizione e futuro non era da voi sostenuta non potete adesso recriminare alla lega di aver presentato una propria lista.
Ma adesso invece state recriminando proprio questo, e per me questo vuol dire che tradizione e futuro era da sempre da voi appoggiata.
Ma vuol anche dire un'altra cosa.
Che la lista tradizione e futuro sempre che sia mai stata, perde la sua immagine di "apartiticità" divenendo invece individuata politicamente a pochi giorni dalle elezioni.
Il richiamo ai socialisti appare un richiamo vuoto e tardivo, un estremo tentativo di salvare il salvabile.

1/4/2011 - 21:56

AUTORE:
Linguaccia 2

I capi provinciali del PDL,Pizzi ex DC e Silvestri ex MSI,hanno deciso.Naturalmente TF ne era a conoscenza da tempo.Niente di male, ma ora che una forza politica come il PDL, e non singoli suoi elettori, si sono alleati è difficile definire apolitica la lista civica TF.Poi,per curiosità,sarebbe bene conoscere la posizione di ex PSI e PDCI dopo questa "discesa in campo".

1/4/2011 - 17:59

AUTORE:
Teo

Dopo tanti tentennamenti il PDL di Vecchiano, secondo partito del comune, con Pizzi e Silvestri, dichiara tutta la propria incapacità a presentare propri programmi e candidati agli elettori del nostro comune. Se riuscissimo ad esportare questo modello vecchianese in tutta Italia, sarebbe un bel contributo alla semplificazione del quadro politico nazionale.

1/4/2011 - 17:35

AUTORE:
trasversalità

Ora on si potrà cerco negare che Tef sia trasversale: appoggiata dal PDL, presenti persone del PCI, di RC e Repubblicani.
Bravi siete davvero riusciti a superare le logiche tradizionali e a creare una lista vera.
Bene anche l'appoggio a Rossi per Ikea per cui ora si capisce che conta il programma e la sua realizzazione.
Voto

1/4/2011 - 16:42

AUTORE:
Elettore vecchianese

.....nell'acronimo PdL la parola "Partito" non si legge la "P" si legge popolo e...allora partito non è per la lista civica della Candidata a Sindaco di Vecchiano Laura Barsotti e va bene così! e...l'anima sua sarà salva: niente partiti (?)