none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
SAN GIULIANO
Il consenso del Psi al bilancio preventivo del Comune

5/4/2011 - 8:42

Comunicato stampa

Bilancio preventivo 2011

Il Partito Socialista di S. Giuliano T. esprime un consenso ragionato al bilancio preventivo 2011 approvato dal Consiglio Comunale. Tutti ormai sono a conoscenza dei tagli orizzontali che ha operato il governo centrale sui trasferimenti agli enti locali mettendo quindi in gravissima difficoltà anche l'amministrazione comunale sangiulianese, che ha dovuto fare i conti col taglio di 2 milioni di euro in meno sulla spesa corrente. Un lavoro immane per il Sindaco e tutta la coalizione di maggioranza che ha deciso di percorrere la strada di non tagliare sulla scuola, sui servizi sociali alle classi più abbienti, sulla salute e sulla cultura e sui trasporti pubblici. Si aggiunga il pesante vincolo dell'osservanza al patto di stabilità che rende virtuoso il bilancio del nostro comune, ma impone addirittura il non pagamento di molti fornitori pur avendone la disponibilità di cassa ed impedisce di fatto la realizzazione di progetti su cui si è lavorato per molti anni.

 

Appare chiaro che per garantire i servizi primari (scuola e asili, mense scolastiche, trasporto pubblico, manutenzione ordinaria e straordinaria, sanità ed aiuti alle fasce più deboli) si sia dovuto operare delle scelte di un minimo di adattamento delle tariffe a livello degli altri comuni, una riorganizzazione sul territorio di strutture ed una definizione chiara delle priorità. I socialisti oltre a condividere e collaborare in questa prospettiva, si sono fatti promotori per una riforma della macchina comunale, affinché la struttura portante dell'erogazione dei servizi possa essere salvaguardata, percorrendo le linee nella direzione programmatica indicata dal Piano Strategico d'Area, al quale il nostro comune aderisce, e una forte riduzione del debito pubblico, al fine di recuperare preziose risorse che possan

Il coordinatore del PSI di S. Giuliano Terme:
Tiziano Taccola

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: