none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Lo disse anche il vecchio seg. UC Vecchiano del PDS: .....
Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Interviste di Giulia Baglini
none_a
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Pisa, Giardino Scotto, 14 luglio
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
 3
Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: tanto per dire

In risposta a: del
tanto per dire
AUTORE: uno
email: -

21/5/2020 - 15:55

Spesso per criticare la politica italiana si tira in ballo il nostro sistema elettorale. Nel senso che, per come è messo, genera una certa ingovernabilità. E non è detto che sia sbagliato affermarlo. E si cita, anche qui, su questo forum, l' esempio della Francia, che come sappiamo ha un sistema presidenziale con il doppio turno. Che garantisce stabilità. O garantiva? Si perchè, pare, che i parlamentari francesi abbiano adottato il tanto vituperato modello italico. Nei giorni scorsi, En Marche, il movimento/partito di Macron ha subito una nuova scissione di ben 17 parlamentari, la prima subita era stata di 9, che porta il totale a - 26, i quali hanno dato vita ad un nuovo gruppo in Assemblea Nazionale. E con questo sono saliti a 9 i gruppi rappresentati. Vogliono farci concorrenza ? Non solo, ad oggi Macron non ha più la maggioranza assoluta, 288 seggi, maggioranza a 289, e se vuol governare deve allearsi con gruppi affini. Li troverà, sicuro, bisogna vedere a che prezzo. Com' era il mantra in voga dei simil Macron italici ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: tanto per dire del 21/5/2020 - 15:55
LA SCISSIONE DELL'ATOMO....
AUTORE: gio'
email: -

22/5/2020 - 21:28

Le scissioni esistono e si verificano a tutte le latitudini e in ogni tempo, ma non dipende dal sistema elettorale, sono un dato di fatto e fortunatamente chiunque è libero di cambiare opinione..... pensate alla monotonia di un mondo sempre uguale a se stesso , immutabile e monolitico.... saremmo ancora con la clava in mano nelle caverne!

il sistema elettorale a doppio turno alla francese, garantisce stabilità e riduce la litigiosità e la frammentazione, ma garantisce la rappresentatività del corpo elettorale, interpretando gli umori profondi e l'orientamento della società....

ma il maggior pregio è la semplificazione e l'eliminazione dei giochi di palazzo, le congiure e gli accordi sottobanco delle consorterie e fazioni politiche, assicurando nel secondo turno una scelta ponderata dei vincitori per volontà popolare, che potrà optare per la parte più vicina alla sua sensibilità, oppure meno sgradita, o cui è meno ostile. se simpatizzanti dei partiti esclusi....

La Francia supera le tempeste anche grazie alle sue istituzioni che le consentono di procedere in tranquillità, indipendentemente dalla qualità della sua classe dirigente, che tuttavia è anni luce superiore alla nostra....
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1]