none_o


Con questo articolo termina, dopo un percorso durato più di un anno, l'analisi che Franco Gabbani ha fatto su un duplice piano, la storia della Famiglia Salviati, e di Scipione in particolare, e sinteticamente il contesto sociale e gli avvenimenti succedutesi nel corso del 1800 nel territorio di Vecchiano, come anche in Toscana, in Italia e in Europa.Anche in questa conclusione viene trattato un tema di primaria importanza, quello dell'istruzione nel 1800. 

. . . tempo fa ti esprimevi come uno di destra ed ora .....
Il PD a queste condizioni non può esistere Mazzeo .....
Per quanto mi riguarda per "sinistra" io intendo le .....
“Soumahoro? Fratoianni sapeva tutto”. Da Sinistra .....


  Conversazione tra due amiche

Intervista di Paola Magli. 


Un nuovo trasloco. La poesia, l’autunno caldo


Ana Lins dos Guimarães Peixoto Bretas, poeta che fu conosciuta come Cora Coralina


A noi donne, per non essere più vittime.

di Silvia Cerretelli
Galletti e Noferi (m5s)
none_a
Vecchiano e le sue nuove mezze commissioni consiliari
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Intervista di Giancarlo Bosetti (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
PD San Giuliano Terme
none_a
Io, Medico
none_a
di Ezio Di Nisitte
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Quel suo viso
L'altra faccia della luna
La mia vita, la mia voce
Quella luce, a primavera
Come un vento caldo su di me
Sono creta, sotto le sue mani
Lei .....
Buongiorno,

queste mie parole sono per evidenziare il menefreghismo di un ente del Comune di San Giuliano Terme che ad oggi non mi ha risposto ad .....
 0
Sono disponibili 12 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: L'errori della sinistra ..............

AUTORE: BeppeCalesse
email: -

28/9/2022 - 13:36

............ sono stati pagati da Letta ma le colpe sono di chi s'è intestardito didà i bambini in adozione a due babbi o a due mamme. ......... E d'un pensa alla siurezza di potè girare per le strade senza rischià d'esse aggrediti da minibande di minicriminali che possono delinguere indisturbati tanto in galera per lorolì un c'è posto. .......... Il popolino vota chi gli da la speranza di un futuro tranquillo .......... senza gaypride colorati e sguaiati .......... senza che i bimbi crescano in una famiglia innaturale ...... esse i gay vogliono fare i gay lo facciano in casa sua non in pubblico nudi a sbaciucchiassi sulla spiaggia ...... e che la movida non sia malamovida dove i ragazzi nvece dindà a divertissi vanno a spaccia onniosa con i cortelli ntasca. .......... è ora dintendela maremma maiala. ............. BeppeCalesse
P.S. Unsòsemisonospiegato.
----------------  RISPONDI





In risposta a: teologismi del 1/10/2022 - 0:13
Questo è il concetto espresso come si deve….
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

1/10/2022 - 13:07

Ratzinger con il quale trovo più affinità di pensiero che con Francesco le spiega esattamente dove sta il problema:
La società moderna è «nel pieno della formulazione di un credo anticristiano», e se «uno si oppone, viene punito con la “scomunica”». Lo afferma Joseph Ratzinger nel nuovo libro, «Ein Leben» (esce domani, mentre la versione italiana e inglese arriveranno in autunno) con un’intervista intitolata «Le ultime domande a Benedetto XVI», firmato dal biografo Peter Seewald. Per il Papa emerito il «matrimonio omosessuale» e l’«aborto» sono il «potere spirituale dell’Anticristo». Per il Pontefice emerito il «matrimonio omosessuale» e l’«aborto» nel mondo, senza possibilità di dissenso per paura della disapprovazione da parte della società, sono il «potere spirituale dell’Anticristo. Cento anni fa tutti avrebbero considerato assurdo parlare di un matrimonio omosessuale. Oggi si è scomunicati dalla società se ci si oppone», dice. Lo stesso vale per «l’aborto e la creazione di esseri umani in laboratorio».

La società moderna è «nel pieno della formulazione di un credo anticristiano e se uno si oppone, viene punito dalla società con la “scomunica”. La paura di questo potere spirituale dell'Anticristo è quindi più che naturale, e abbiamo davvero bisogno dell'aiuto delle preghiere da parte della Chiesa universale per resistere», sostiene Ratzinger, che ha espresso questi pensieri nel 2018. Per quanto riguarda il suo pontificato, ha detto che a preoccuparlo non erano le trame, anche se «profondamente inquietanti», come Vatileaks: «La vera minaccia per la Chiesa e con essa al ministero petrino non proviene da tali cose, ma dalla dittatura mondiale di ideologie apparentemente umanistiche».

In ogni caso, le resistenze al suo pontificato, «i blocchi venivano più dall'esterno che dalla Curia. Non volevo semplicemente promuovere la purificazione nel piccolo mondo della Curia, ma della Chiesa nel suo insieme». Nel frattempo, gli avvenimenti hanno dimostrato «che la crisi della fede ha portato anche a una crisi dell'esistenza cristiana». Questo è ciò che il «Papa deve avere davanti ai suoi occhi. La vera minaccia per la Chiesa e quindi per il ministero petrino non risiede in queste cose bensì nella dittatura mondiale di ideologie apparentemente umanistiche, contraddicendo le quali si resta esclusi dal consenso sociale di fondo». I «lupi», casomai, emergono nel trionfo della ideologia relativista, che tende ad escludere chi ha una concezione diversa da quella dominante: «L'inganno religioso supremo è quello dell’Anticristo, uno pseudo-messianismo mediante il quale l'uomo si glorifica al posto di Dio e del suo Messia».
----------------  RISPONDI





In risposta a: Amico Bertelli .......... del 1/10/2022 - 6:07
Perfetto
AUTORE: Bertelli
email: -

1/10/2022 - 7:45

Se la vuoi chiudere qui per me va bene, il dialogo tra sordi è difficile. Sarei solo curioso di sapere dove ho scritto quello lei ha elencato or ora. D'altra parte essere alla sua altezza è molto difficile per uno terra terra come me. La lascio alle sue certezze.
Solo una cosa : gli " amici " me li scelgo da solo. E lei non ci rientra proprio.
P.s. per gli eventuali lettori che si ritengono di sinistra, sappiate che quasi tutti i mali della società sono colpa nostra...secondo il nostro Torquemada.
----------------  RISPONDI





In risposta a: teologismi del 1/10/2022 - 0:13
Amico Bertelli ..........
AUTORE: beppecalesse
email: -

1/10/2022 - 6:07

............. sinceramente fa un pò pena dialogare con chi non vuole o non riesce a capire. ........... Il sostenere che il progresso stia inevitabilmente anche nell'accettare o subire lo spaccio della droga, lo sconcio di chi si palesa pubblicamente omosessuale, che ai bambini orfani venga propinato un surrogato dell'amore, quello vero e non quello esibito dalle coppie " omo ", ekke magari le guerre siano inevitabili ......... ebbene tutto questo non mi sembra progresso e civiltà. ....... Papa Francesco parla di amore vero e non di quello esibito ma a te questo è sfuggito. .
....... Essè per te l'insegnamento della parola di DIO ha meno valore dell'esempio sguaiato di certi esseri umani dediti allo spaccio o al vizio e al bullismo o alla delinguenza...... essè a te piacciono i cortei " arcobaleno " sono tuoi problemi e purtroppo anche della società. Considerando il tono del dialogo ritengo chiuso l'argomento. ......... beppecalesse
----------------  RISPONDI





In risposta a: Se almeno lo avesse scelto del 30/9/2022 - 20:08
teologismi
AUTORE: Bertelli
email: -

1/10/2022 - 0:13

Caro CCP( abbrevio ), guardi che una cosa non esclude l'altra, se parliamo di adozioni. Le possibiltà in termini generali sono le stesse, dipende poi dal caso specifico. Non risulta da nessuna parte una discriminazione pro o contro nuclei etero o omo.( per questi magari il percorso è un po' più difficile, non crede ? ). Così come lo stesso discorso vale anche per bambini non orfani ma con un genitore, maschio o femmina, che crea un unione gay.
Quello che mi inquieta, sia per il suo commento che per quello di Beppe, anche qui abbrevio, è questo continuo richiamo alla religione, teologismi appunto. Lo ripeto, secondo me la religione va lasciata fuori dal discorso, così come fare paragoni tra l' amore di una coppia etero e una omo ( sia maschile che femminile ), chi può dirlo che uno è superiore all' altro ? Secondo me nessuno, l'amore è amore, anche Francesco, lo ha detto e scritto nell' ottobre del 2020.
Tornando a Beppe, crede seriamente in quello che ha scritto a proposito di gay e lesbiche ? Cioè, che sono stati creati dalla politica della sinistra per avere un serbatoio di voti ? Spero sia un abbaglio, altrimenti è preoccupante, per lei intendo. Cosi come affermare che la sinistra tollera le violenze delinquenziali. Ma in che mondo vive ? Per restare a lei, i giovani perbene non vengono rovinati dagli spacciatori, vanno a rovinarsi da soli, glielo dico per esperienza personale, nessuno li obbliga, così come nessuno li spinge a bere fino a sfinirsi e poi, magari, a mettersi alla guida, spesso causando disastri. Il perchè lo facciano è riconducibile a tanti fattori, spesso incomprensibili ai più me per primo, anche familiari. Quindi come vede si ritorna, volendo, al discorso di prima, quello dell' amore all'interno delle famiglie che spesso, purtroppo, non è tale. Le cronache sono piene di episodi di violenze su minori, esercitati dentro a nuclei famigliari " classici ", tutti senza Dio ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Vivere del 30/9/2022 - 16:47
Se almeno lo avesse scelto
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

30/9/2022 - 20:08

Un bimbo piccolo che viene dato in adozione ha già avuto la sfortuna di non poter godere dei propri genitori, poi qualcuno decide per lui di dover far parte di un concetto moderno che qualcuno si è inventato di farlo crescere con due uomini o due donne o anche altro. Sebbene possano essere bravissime persone qualcuno si è inventato per lui qualcosa che è completamente fuori natura. Ci sono migliaia di coppie che chiedono un affido , fanno percorsi estenuanti al limite del legale tanti i soldi che devono pagare, poi si decide che alle regole cristiane (non c’è da vergognarsi) si antepone l’anticristo capitalista per cui tutto è fattibile, anzi è politically correct, guai ad andargli contro!!!
Gli ideali tanto bistrattati è dimenticati sarà bene che tornino di moda, altrimenti la barca va alla deriva.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Vivere del 30/9/2022 - 16:47
Amico Bertelli ..................
AUTORE: BeppeCalesse
email: -

30/9/2022 - 18:27

............ secondo te due uomini possono sostituire una donna nella crescita dei figli? E due donne possono fare il contrario? Ricorda che la donna ha delle particolarità tutte femminili che sono una ricchezza insostituibile nella crescita dei figli così com'è una ricchezza la figura paterna che nessuna donna potrà sostituire e che l'amore che dà una coppia etero non è equiparabile con l'esibizionismo di una coppia " omo ". .........Per chi è cristiano e crede in DIO la " Leggenda di Adamo ed Eva " un uomo e una donna. ........... Un uomo e una donna hanno generato i figli e procreato l'umanità e non due uomini o due donne. ......... Poi la politica di sinistra ha creato e sostenuto " i gay e le lesbiche " per farne un serbatoio di voti. Così come tollerano la violenza delle bande criminali di giovani delinquenti impuniti e di spacciatori che rovinano il futuro dei giovani ragazzi perbene. ........ Capire e tollerare può anche essere comprensibile entro certi limiti. ........... Ma oltre certi limiti bisogna intervenire per correggere una generazione deviata che vive nell'arroganza, nella prepotenza, nello squallore in cui sono finiti senza rendersene conto. .......... E' la società del benessere mal vissuto e malgestito. ............... BeppeCalesse
----------------  RISPONDI





In risposta a: Uno dei motivi…. del 29/9/2022 - 21:34
Vivere
AUTORE: Bertelli
email: -

30/9/2022 - 16:47

Io credo che i bambini debbano crescere con chi gli ama, con chi si adopera per farli crescere sereni per il loro futuro di adulti. Che siano babbo e mamma, 2 mamme, 2 babbi o i nonni per me va bene, l'importante è che crescano nel miglior modo.
Non vorrei offendere nessuno, però sarebbe meglio lasciare Dio fuori dalla questione, si rischia di scivolare in un terreno molto spinoso, e guardare alle persone di cui sopra.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Stupito del 28/9/2022 - 19:17
Uno dei motivi….
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

29/9/2022 - 21:34

Per cui non ho più votato a Sinistra è proprio questo, la famiglia è uomo e donna in particolare quando ci sono dei bambini che devono crescere in questo ambiente, come la natura e quindi Dio ha pensato. Poi ognuno chiaramente è libero di legarsi a chi vuole e chiamarsi pure famiglia, ma i bambini devono rimanerne FUORI. I diritti di ogni tipo creano società slegate dai valori Cristiani e dalle tradizioni secolari su cui si basano le società stesse, creano smarrimento e deresponsabilizzano i comportamenti delle persone, rendendo tutto lecito. Si arriva quindi al liberalismo tanto in voga nell’attuale centro sinistra ed in particolare nel PD.
----------------  RISPONDI





In risposta a: L'errori della sinistra .............. del 28/9/2022 - 13:36
Stupito
AUTORE: Lettore
email: -

28/9/2022 - 19:17

Speriamo per il bene di tutti, compreso il tuo, che il nuovo governo abbia più sale in zucca e sappia distinguere il troppo dal giusto.
Cosa che famiglia innaturale lo sorpassa molto, perchè la famiglia giusta può essere anche quella in cui l'uomo (il padre naturale) ammazza moglie e figli!
Questa sì che è una famiglia!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: L'errori della sinistra .............. del 28/9/2022 - 13:36
bella spiegazione vai
AUTORE: Bertelli
email: -

28/9/2022 - 18:57

Dov'è che una cosa esclude l'altra ? In quale società occidentale ?
La Sinistra ha fatto errori, probabilmente ne farà ancora, l'unica cosa che non può e non deve fare è realizzare politiche di destra, a quelle ci pensano già loro. Altrimenti non è Sinistra, è altro.
Ognuno di noi a diritto a vivere la sua vita, nel rispetto delle leggi vigenti, non dei desiderata del tribuno di turno.
Le democrazie vivono su questo, sui diritti per tutti, dove purtroppo noi siamo indietro a quasi tutti gli altri paesi europei, perlomeno quelli nordici.
Critichiamo la Russia, la Cina, l' Iran, per i diritti violati e poi qualcuno se ne esce con la voglia di restringerli anche qui. Va bene che ha vinto la destra, ma la democrazia esiste ancora.
E siamo chiamati tutti a vigilare, sempre, non solo ora .
Buona sera.
----------------  RISPONDI





In risposta a: L'errori della sinistra .............. del 28/9/2022 - 13:36
Politically correct
AUTORE: Cittadino come pochi
email: -

28/9/2022 - 14:47

Sono due paroline con le quali il PD ha rotto i cogxxoni. E allora si vota Meloni, se poi anche lei viene abbindolata da queste paroline si voterà qualcun’altro.
Saluti
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 12 articoli in archivio:
 [1]