none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Piccole Stragi
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
 1
Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Rinnovamento non dice il vero

In risposta a: del
Rinnovamento non dice il vero
AUTORE: Una cittadina
email: -

28/11/2010 - 20:18

Leggo con interesse la curiosa interpellanza di Rinnovamento relativa al bando di gara per l’installazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura di piazza Pasolini. Sono una comune cittadina ma per buona abitudine ciò che non conosco tendo a approfondirlo. A maggior ragione mi aspetterei che questa buona abitudine facesse parte del bagaglio culturale anche di un partito di opposizione che si propone come alternativo e innovativo rispetto all’attuale coalizione di maggioranza.

Mi sono letta il bando che scadeva il giorno 23 novembre del quale non conosco l’esito ma almeno ho capito la sostanza e le modalità con le quali si intende realizzare il progetto:

1) La copertura non è fatta di pannelli rigidi ma utilizzando pannelli flessibili sottili (silicio amorfo) pertanto se la piazza brutta era tale rimane come anche evidenziato da un altro frequentatore del Forum.

2) Il costo indicato non si riferisce ad una uscita reale dalle casse del comune bensì alla stima del valore dell’impianto che come è noto deve essere indicato in un bando.

3) Questo impianto viene realizzato a totale carico dell’impresa aggiudicataria che ne curerà la costruzione e il funzionamento per tutta la durata della concessione (ventennale) L’impresa, in contropartita e a copertura del proprio investimento, incasserà l’incentivo statale previsto dalla legge per ogni Kw prodotto dall’impianto (conto energia).

4) Per contro il Comune avrà a disposizione tutta l’energia prodotta dall’impianto per le sue utenze , si avvarrà della opzione scambio sul posto e secondo quanto previsto dal bando di una quota parte dell’incentivo statale incassato dall’impresa.

In concreto nessuna spesa bensì un significativo abbattimento per venti anni dei consumi elettrici con corrispondente risparmio di denaro pubblico.

Non entro in considerazioni politiche mi limito a porre in evidenza che questo tipo di concessione è abbastanza comune ed è abbastanza singolare che facciate addirittura un’interpellanza , è altresì curioso che questa cosa, se in buona fede, sia posta proprio dal vostro schieramento che si propone come innovativo e con grandi progetti di intervento sul territorio; se mi scivolate così su una semplice buccia di banana chi vi vota ha da stare poco tranquillo. Ben altre domande dalla lettura del bando mi sarei aspettata ma…… chi si accontenta gode.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Rinnovamento non dice il vero del 28/11/2010 - 20:18
Urge intervenire
AUTORE: J.P.D.
email: -

30/11/2010 - 16:36

Mi sono andato a leggere il bando (che palle)relativo all'impianto fotovoltaico e ho rilevato che quanto indicato dalla Cittadina corrisponde al vero. Al che mi sono sorte spontanee alcune considerazioni.

La signora Jone Orsini non può essere tuttologa pertanto mi permetto di consigliarle di circondarsi di persone più preparate in modo da evitare figuracce che non si merita.

Visto che di soldi se ne butta via tanti proporrei che i nuovi candidati a consigliere/assessore, sia di maggioranza che di opposizione, per essere ammessi al voto debbano necessariamente frequentare un corso relativo a leggi e regolamenti, almeno quelli basilari e sostenere un esame di idoneità.

Noi comuni cittadini non possiamo stare sempre attenti a quello che viene fatto, abbiamo altre cose a cui pensare, quindi lanciare dei messaggi come quello in argomento non è ammissibile.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 2 articoli in archivio:
 [1]