none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di Antonio Mazzeo, consigliere regionale
none_a
. . . è il corvo. Invece i citrulli che minimizzano .....
. . . l'uccellaccio del malagurio? corvo o condor?
. .....
Molti sindaci, a mio avviso previdenti, hanno impedito .....
. . . del mestiere sono stati tratti in inganno da .....
Piccole Stragi
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Vicopisano
none_a
Tirrenia, Bagno degli Americani
none_a
Marina di Pisa, 14 agosto
none_a
Tirrenia, 14-15 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
Molina di Quosa, 14 agosto
none_a
GIOVEDI 13 AGOSTO LA SESTA TAPPA
none_a
Pontasserchio, 7-8-9 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Di Marlo Puccetti
none_a
#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
 0
Sono disponibili 16414 articoli in archivio:
 [1]  ...  [620]   [621]   [622]   [623]   [624]   [625]   [626]  ...  [657] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Vogliamo vogliamo vogliamo. del 15/12/2010 - 21:03
Le tasse le pago!
AUTORE: Giovanni
email: -

15/12/2010 - 21:36

Io le tasse le pago, come fanno quasi tutti i vecchianesi e mi sento in diritto e in dovere di illustrare i problemi del paese dove vivo. Mi ricordo e conservo tutti i manifestie elettorali di queste persone che ci amministrano e mi sento preso per il c... Le promesse vanno mantenute altrimenti si va a CASA! I miei figli e quelli degli altri hanno dirittto ai servizi che ho citato in precedenza. Se fai parte dell'attuale amministrazione o ne sei simpatizzante fatti un esamino di coscienza e trai le dovute conclusioni
----------------  RISPONDI





In risposta a: Sono d'accordo con Giovanni del 15/12/2010 - 19:08
Vogliamo vogliamo vogliamo.
AUTORE: Sarchiapone
email: -

15/12/2010 - 21:03

Vogliamo, vogliamo, vogliamo, ecc. ecc.. Ma tutti si dimenticano di dire "vogliamo pagare le tasse".
----------------  RISPONDI





In risposta a: Beppe ultimo canaglia del 15/12/2010 - 15:31
Sono d'accordo con Giovanni
AUTORE: Maria Prima Coraggiosa
email: -

15/12/2010 - 19:08

A Vecchiano non c'è nulla. Niente di niente. VOGLIAMO I PARCHI EPR I BAMBINI, VOGLIAMO UN TEATRO, VOGLIAMO UN CENTRO SPORTIVO, VOGLIAMO UNA PISCINA, VOGLIAMO UN CENTRO COMMERCIALE E VOGLIAMO L'ANTENNA PER PRENDERE CON I CELLULARI.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
l'importante é partecipare
AUTORE: Un onesto contribuente
email: -

15/12/2010 - 18:30

Il comune di Vecchiano, come molti qui hanno evidenziato si trova in una situazione di sottosviluppo rispetto ai comuni limitrofi, non stò a ribadire le troppe lacune che si trovano in questa zona, io mi chiedo ma dove vanno a finire tutte le nostre addizionali, centinaia di concessioni edilizie, l'ici degli anni precedenti.
Basta rivolgersi all'amministrazione comunale per un qualsiasi intervento economico che la risposta é sempre la stessa siamo "spiacenti" ma non abbiamo i mezzi per aiutarla.
Eppure la situazione nel nostro comune deve essre ben florida le banghe crescono come funghi.
Fortunatamente noi non abbiamo bisogno di niente anzi i nostri soldi li diamo in beneficenza al comune!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
venivano a prendere a scuola.
AUTORE: Un sopravissuto alla mancanza di genitori che mi
email: -

15/12/2010 - 17:40

Ma vi rendete conto di cosa dite?Ci mancherebbe anche spendere soldi pubblici per arrivare con le auto fin sotto il portone di ingresso. Ma vi rendete conto di cosa dite? Io e quelli della mia generazioni quando andavamo alle medie ( ma già anche dalla terza -quarta elementare ) se ci venivano a prendere i genitori ci vergognavamo perchè saremmo passati per ragazzi che non se la sanno cavare da soli. Siamo sopravissuti. Capisco che il mondo rispetto agli anni 70 sia cambiato ma suvvia non esagerate che poi i bimbi vengono su troppo viziati e pieni di pretese e non riuscite più a dirgli un "no"!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Beppe ultimo canaglia
AUTORE: Giovanni
email: -

15/12/2010 - 15:31

Caro Beppe Ultimo canaglia, usa per cortesia solo uno pseudonimo, illustri sempre gli stessi argomenti, senza proporre nulla di concreto. A me personalmente dell'antiberlusconismo non interessa tanto è una guerra persa per l'avversario di turno. A me interessa il mio comune Vecchiano nello specifico dove c'è una dittatura fallimentare da 6 decenni che non produce nulla nè a livello economico nè a livello sociale. Non abbiamo un centro sportivo, non abbiamo un teatro non abbiamo parchi e ritrovi per bambini, non abbiamo strutture per anziani, abbiamo il mare e il parco che lasciamo perdere come sono gestiti. Abbiamo la possibilità di avere un centro commerciale che darebbe una sterzata all'immobilità del comune e lo rifuitiamo. e chi più ne ha più ne metta. Adeso Beppe ultimo canaglia rispondi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Devastazione del 14/12/2010 - 21:26
Centri sociali
AUTORE: Osservatore 2
email: -

15/12/2010 - 15:20

caro Massimiliano leggo sempre con interesse i tuoi post, non di rado intelligenti, ma in questo caso devo confessarti di non condividere il tuo pensiero.
Non certo per il rifiuto della violenza e per la stupidità di coloro che la preaticano, bensì per il termine Centri Sociali che viene molto spesso usato a sproposito.
Lo fai anche tu e lo dice il TG1 ma io invece li chiamo stupidi e delinquenti. Ti inviterei anche a frequentare alcuni di questi Centri dove esistono sicuramnete dei personaggi non allineati ma questi convivono insieme a tanti altri ragazzi intelligenti, per bene e dediti al sociale di cui ogni genitore potrebbe tranquillamnete andare fiero. Quindi non critico la tua condanna degli episodi, a cui non posso che associrami, ma semplicemnete l'uso strumentale delle parole che in questi casi, volutamente, vengono usate a scopo politico da parte dei media. Ti prego quindi di accettare la mia solidarietà per i tuoi compagni ma anche la mia critica all'uso di un termine usato spesso con troppa leggerezza.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Assatanati cortigiani. del 15/12/2010 - 13:06
INFATTI ECCO LA CLASSIFICA DELLA PRESSIONE FISCALE
AUTORE: simone7002
email: [protetta]

15/12/2010 - 14:50

Udite udite, non "Il Fatto Quotidiano" non "Repubblica", nemmeno "L'Unità", bensì "Libero News" scrive oggi che nel 2009 la pressione fiscale italiana è salita al terzo posto dietro Danimarca e Svezia, quarta è retrocesso il Belgio.
Se però vediamo quali garanzie, quali assistenze e quali welfare offrono questi Paesi e lo confrontiamo al nostro mi sà che noi balziamo in testa e di una spanna rispetto a tutti.
Ma lo slogan "meno tasse per tutti" dov'è andato?, forse avevo frainteso, forse era "meno tasse per Totti", forse lo voleva al Milan oppure ci, anzi vi ha preso tutti per i fondelli perchè da parte mia uno che un voto un l'ha mai visto; anche perchè anzichè rincorrere i culi gnudi sulle sue tv mi sono documentato bene e secondo il mio essere civile non mi consentiva di dare un voto a tal personaggio.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
3 voti
AUTORE: Piopio
email: -

15/12/2010 - 14:43

Ieri un film oggi una misera realtà.
http://www.youtube.com/watch?v=Y04Wp40KIM8&feature=player_embedded
Per chi crede ancora nei nostri politici.
----------------  RISPONDI





In risposta a: differenziare l'ora di uscita della scuola del 15/12/2010 - 11:11
passaci d'avanti
AUTORE: max
email: -

15/12/2010 - 13:35

X differenziare l'orario di uscita ci vorrebbero delle ore di differenza......se passi davanti alle medie alle 12.15 c'è già gente che aspetta l'uscita dei figli/nipoti delle 13.30, con disagi x chi passa.Quindi ben venga l'azione della polizia municipale.x quanto riguarda l'amministrazione comunale occorrerebbe portare avanti più celermente il progetto della pista ciclabile con Nodica.Per l'attraversamento della provinciale ci sono i semafori.
----------------  RISPONDI





In risposta a: La grande beffa. del 15/12/2010 - 10:20
Assatanati cortigiani.
AUTORE: Beppe Canaglia
email: -

15/12/2010 - 13:06

A Vecchiano come in tutta Italia il problema vero da persone facilmente manovrabili, e quindi credulone, che Silvio conosce molto bene, al punto di farli diventare suoi assatanati sostenitori. Poca testa per pensare e molta voce per urlare, niente altro. E Silvio usa questi cortigiani per difendere i suoi interessi, che niente hanno in comune con il bene dell'Italia.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Andrea
email: [protetta]

15/12/2010 - 13:04

Mi chiedo per quale motivo le famiglie colpite dall'Alluvione del 25/12/2009 non abbiano ancora ricevuto la comunicazione con il contributo che gli spetta e invece industrie e imprenditori agricoli si.
Cosa stà succedendo? il comune ne stà inventando un'altra?
Il comune non dovrebbe essere al servizio dei cittadini?
come sempre mi piacerebbe avere delle risposte, ma come sempre nessuno risponde!
Un cittadino Alluvionato
----------------  RISPONDI





In risposta a: Viziati anche in questo del 15/12/2010 - 11:36
non perdiamo la misura
AUTORE: mamma anche io
email: -

15/12/2010 - 12:56

Sono d'accordo.
Faccio un esempio personale: ho quasi 40 anni, quindi quasi 30 anni fa frequentavo le scuole medie. I miei genitori preferivano che imparassi l'inglese invece che il francese ed in quegli anni a Vecchiano esistevano solo classi di francese. Allora mi iscrissero alla scuola media di Pontasserchio.
A primavera andavo a scuola in bicicletta; in inverno al mattino prima di recarsi a Pisa per lavoro, mio padre mi lasciava a scuola alle ore 7:40 (apertura cancelli ore 08:10...quindi 30 minuti stecchiti di attesa). Per il ritorno, o chiedevo un passaggio ad una professoressa che abitava a Vecchiano (ma mi scocciava e non lo facevo quasi mai...) oppure a piedi.
Non è che mi sentissi disagiata, mi sembrava normale. E stiamo parlando degli anni 80, non del secolo scorso.
Tra le tante cose da pretendere giustamente da un'amministrazione, un parcheggio più grande per poter andare a prendere i figli a scuola quando è garantito il servizio autobus a tutte le frazioni non mi sembra una priorità.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Scuole Medie del 14/12/2010 - 17:56
Viziati anche in questo
AUTORE: Tutto è dovuto?
email: -

15/12/2010 - 11:36

25 anni fa non c'erano più alunni di adesso. Ricordo che non c'era traffico e non c'erano vigili alla scuola. In via del capannone si aspettava quasi tutti il pullman all'aperto e non è mai morto nessuno. Adesso tutti con l'auto personale e nemmeno la voglia di aspettare cinque minuti con l'ombrello aperto... abituati a vivere nella bambagia, tutto pronto, tutto servito e riverito. Quali frutti pensate di raccogliere da questi piccoli re? Quando nella vita si dovranno confrontare con chi è abituato a sopportare/superare piccole e grandi difficoltà i re e i loro castelli di carta capitoleranno inesorabilmente. Pensateci genitori!
----------------  RISPONDI





In risposta a: La grande beffa. del 15/12/2010 - 10:20
Ma quale tragedia?
AUTORE: Luciano
email: -

15/12/2010 - 11:35

Quale è secondo te la tragedia che il governo abbia ottenuto la fiducia? Ma secondo te c'è alternativa? Diamo in mano il paese a gente come Bersani o Di Pietro che non sanno nè parlare nè stare zitti? Ho sempre votato M.S.I. alleanza nazionale e credevo che Fini fosse una persona seria, che ambisse al bene del paese, ma ha rischiato di fare cadere un governo che in un momento di crisi va sostenuto perchè 800 milioni di euro per le elezioni al momento sarebbe bene non spenderli che poi vanno nelle casse di tutti i partiti e nel sedere a noi! E poi saremmo sempre da capo. SARA' RETORICA MA ALLA FINE SONO TUTTI UGUALI! La cosa che mi lascia sconcertato è la violenza usata dai rappresentanti dei centri sociali bandiere con falce e martello sventolate mentre facevano danni alle strutture e ai rappresentanti delle forze dell'ordine che subiscono danni e feriti sempre. Sono vicino ai poliziotti, carabinieri e finanzieri che mettono in gioco sempre la loro incolumità di fronte a tanti imbecilli, non mollate ragazzi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: ......... del 14/12/2010 - 18:49
differenziare l'ora di uscita della scuola
AUTORE: minimo
email: -

15/12/2010 - 11:11

Non sarebbe sufficiente dare una scaletta alle uscite degli studenti? far uscire metà classi un quarto d'ora prima o dopo?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Grande Silvio del 14/12/2010 - 21:28
La grande beffa.
AUTORE: Cittadino italiano
email: -

15/12/2010 - 10:20

Sono stati pochi coloro che hanno potuto ridere e gioire di fronte a una catastrofe. Nessun cittadino capace di intendere e che abbia rispetto di se stesso, può scrivere un'idiozia come "Grande Silvio". Perciò penso che chi l'ha scritta abbia voluto fare del sarcasmo di fronte a questa nuova vergogna che ha sommerso la nostra povera Italia.
Però c'è un limite anche al sarcasmo: nessuno deve essere tanto insolente da scherzare su una tragedia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
ROTONDE
AUTORE: max
email: -

14/12/2010 - 21:43

Visto il successo (+ o -) della rotonda in via puccini vicino al carrefour fatta da Geste (almeno credo), non si potrebbe ripetere la cosa in via calcesana con via di cisanello tra ghezzano e colignola???
Si potrebbe fare una cosa provvisoria in attesa della nuova via di scorrimento con Madonna dell'Acqua-Migliarino.....
Ci sono momenti della giornata in cui bisogna aspettare tantissimo per attraversare l'incrocio in direzione cisanello-ghezzano.Non so chi è il proprietario delle 2 strade, ma anche se fossero provincia di Pisa e comune di S.Giuliano, non dovrebbe essere difficile un'intesa.
Per quanto riguarda il costo non credo sia elevato visto che occorre togliere un po di cemento e mettere dei divisori, poi col tempo vedere se fare un lavoro definitivo o riportare tutto ad un incrocio normale
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Grande Silvio
AUTORE: Giorgio
email: -

14/12/2010 - 21:28

Ancora una volta l'immenso Silvio ha messo a tacere gli avversari di turno! Che ora si arrampicano sugli specchi. Ora sarebbe ora di mandare a casa gli amministratori di Vecchiano e cambiare registro. Forza Silvio
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Devastazione
AUTORE: Massimiliano Telluri
email: [protetta]

14/12/2010 - 21:26

dopo tanti anni di Polizia e tanti passati al Reparto Mobile, mi stupisco ancora della stupidità, preferisco non usare termini più offensivi, delle persone dei centri sociali. Cosa signfica devastare una città, con quale criterio e per quale ragione. Oggi si votava la fiducia al governo, ieri c'era un altro motivo, domani se ne sarà un altro e ieri come oggi e come sarà domani 57 miei colleghi sono rimasti feriti per avere svolto il loro dovere. La protesta civile credo sia un diritto, ma la violenza no! Mi piacerebbe vedere una manifestazione di centri sociali dove anche le forze dell'ordine avessero carta bianca per fermare eventuali incidenti, ma questo non accadrà mai per via dell'opinione pubblica.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Martino Lutero
email: -

14/12/2010 - 20:32

A Vecchiano il Natale stenta sempre ad arrivare. Meno male ci sono i comuni intorno che ci donano la parvenza che l'aria di festa è ormai prossima. Mi chiedo ma a Vecchiano comune pieno di agenzie bancarie e dove i politucoli si dividono in due, da una parte quelli favorevoli all'IKEA che sarà la nostra rovina e dall'altra quelli contrari che permettono che questo accada,mi chiedo come possono essere capaci di mettere in piazza qualche filo di luminaria ? non credo che i nostri politucoli siano in grado di dimostrare tanta capacità.
Buon Natale
----------------  RISPONDI





In risposta a: Scuole Medie del 14/12/2010 - 17:56
.........
AUTORE: Giò
email: -

14/12/2010 - 18:49

Mio caro genitore, hanno mia cercato di investire tuo figlio facendo manovra nel viale della scuola? Mi sa di no..., ma concordo con te che almeno dalle 13 alle 14 la strada potrebbe essere chiusa, però, ti sei domandato quanti dei genitori e dei cittadini rispetterebbero questa cosa? Inoltre concordo con te, che il parcheggio è ridicolo per la mole di studenti che ci sono in quella scuola, abbiamo già fatto presente la cosa al comune, e la risposta è stata che non ci sn soldi per ampliare il parcheggio, bazzecole, i soldi ci sono e nè sono certa. E' la volontà che manca, allora non dico di lamentarci, se al Comune vanno sempre i soliti e fanno solo il loro interesse. Cambiamo qualcosa con questa legislatura perchè altrimenti se al potere delle stanze rosse vanno sempre i soliti, hai voglia di incavolarti caro genitore, fai come me.......chiudi gli occhi o lavora per le elezioni.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Scuole Medie
AUTORE: BERTO
email: -

14/12/2010 - 17:56

E' gia' qualche giorno che all'ora di uscita delle medie ci sono i Vigili che vietano ai genitori di parcheggiare lungo la strada.
Mi dovrebbe spiegare l'autore di questo divieto dove dovrebbero parcheggiare i genitori che vanno a prendere i loro figli all'uscita di scuola visto che il parcheggio adiacente e' veramente ridicolo come dimensioni per contenere le auto.
Non sarebbe meglio decretare la Via del capannone a senso unico di circolazione dalle 13 alle 14 per poter far parcheggiare lungo la strada?
Non e' piacevole specialmente in inverno far stare i ragazzi fuori all'acqua ed al freddo ad aspettare i genitori passare lungo la strada per farsi caricare.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Esame di "Coscienza/conoscenza" del 14/12/2010 - 1:06
siamo tutti osservatori
AUTORE: osservatore n°4
email: -

14/12/2010 - 17:14

Anch'io come osservatore del forum avrei delle considerazioni da fare.
Io i cittadini del comune di Vecchiano li dividerei in tre fasce: la prima fascia a favore del centro commerciale ovaio, la seconda contro e una terza neutra si fa per dire poichè quella indecisa e spesso é raggirata da entrambe le parti, le due fasce a favore e contro il centro commerciale hanno entrambe un interesse personale all'area di Migliarino, chi vuole lasciare quei terreni a future destinazioni edilizie e sono strumento di ricatto elettorale per le prossime elezioni.
La fascia a favore del centro commerciale "la credulona" come la definisce l'osservatore n°3 ha invece i suoi interessi commerciali, lavorativi ecc.
La parte che stà al centro non ha interesse a nessuna delle due soluzioni ed é quella più indifesa perchè non sa che pesce prendere, la sua idea cambia a seconda della parte più o meno convincente.
In questo scenario così squallido nessuno pensa al bene della nostra comunità e questo succede da sempre i risultati sono sotto gli occhi di tutti fortunatamente qualcuno se ne stà accorgendo.
L'osservatore n°3 farebbe bene a non criticare chi é sgrammaticato, poichè tutti hanno diritto a esprimere il loro parere indipedentemente dalla loro istruzione.
Ho il sospetto che molti, forti della loro istruzione si approfittino dei meno preparati raggirandoli secondo i loro interessi.
L'osservatore n°3 é sicuro di non aver fatto errori nello scrivere?
La presunzione é pura arroganza
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
daratela
AUTORE: Piccolo centro commerciale
email: -

14/12/2010 - 6:51

Nel comune di Calci è stato aperto un negozio di media distribuzione. Sarebbe il caso di sapere che ne pensano i piccoli commercianti e i problemi che devono affrontare. Ricordo che anche il piccolo commercio sono bocche che devono mangiare e spesso hanno anche operai. Chiederei ai politici emergenti e aspiranti e non politici che poi sono: che ne pensono?Dimenticavo non è oro quello che luccica. Il lavoro nel piccolo commercio non è precario ma stabile e non conosce la cassa integrazione.Non sono studi fatti dai docenti universitari ma è realtà.Sempre rispettando i docenti universitari che fanno benissimo il suo lavoro.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 16414 articoli in archivio:
 [1]  ...  [620]   [621]   [622]   [623]   [624]   [625]   [626]  ...  [657]