none_o

 

 


Questa volta Finalmente domenica! la scrive Bruno Ferraro, il nostro inviato speciale a Auckland, nel caso ci fosse qualche appassionato/a velista tra i lettori e le lettrici di questa rubrichetta o, se non ci fosse, per gli amanti di spiagge e di isole vulcaniche.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Qualcuno sostiene che la Boschi è in realtà un anziano .....
. . . e giornalisti.
Non sempre sono Da-Cordo con .....
. . . . . . . . . . . . 1 perchè Renzi è un bagliniano. .....
Tanti saluti da parte di Franca al caro Sergio Mattarella. .....
La Mossa del cavallo
none_a
MdS Editore
none_a
Siamo nuovamente aperti, per voi!
none_a
Sabrina Banti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Misericordie d'Italia
none_a
Triste evento a Pontasserchio
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano .....
 0
Sono disponibili 0 articoli in archivio:
 [1] 
In risposta a: del
ASBUC di Vecchiano, Nodica, Avane e Filettole
AUTORE: UN CITTADINO
email: -

24/5/2020 - 17:50

Buona sera a tutti,
dopo il COVID 19, riprendiamo da dove eravamo rimasti, al 17 Febbraio 2020, quando all'imbrunire nella sede dell'ASBUC di Vecchiano nonchè abitazione del Presidente, si era svolta la presentazione di tre bilanci,(consutivo 2018,preventivo 2019, preventivo 2020) tutti e tre bocciati all'unanimità dall'assemblea.

Allora a che punto siamo ?
-Sig. Sindaco ha riferito a Alla Commissione Regionale i fatti?
-Quanto accaduto presuppone il decadimento del consiglio di amministrazione e la nomina di un commissario, si sta procedendo in questo senso?
- Signor Presidente dell'ASBUC ha avuto la dignità di dimettersi?
- cosa sta aspettando?
Credo che i cittadini di Vecchiano, Avane, Filettole e Nodica abbiamo diritto di sapere come procede la questione, dopo rappresentazione del 17 Febbraio 2020.
IL COVID 19 sta fortunatamente passando, mi sembra quindi giusto dare una conclusione alla triste vicenda che ha avuto il suo culmine nell'assemblea del 17/2 e che questa disastrosa gestione dei beni civici Vecchianesi, messa in atto dal Consiglio di Amministrazione presieduto dal Sig. Taccini abbia termine.
Sig. Sindaco ci dia delle risposte, aiuti i suoi cittadini a riappropriarsi dei propri beni in modo da poterseli godere in maniera veramente collegiale ed in armonia.
Grazie.




In risposta a: del
cefalonia
AUTORE: perrone ciro
email: [protetta]

10/5/2020 - 11:24

E' venuto a mancare Gino Perini,uno degli scampati all'eccidio di Cefalonia, che suscitò in me tanta compassione nel raccontarmi con lucidità ed emozione quello che avevo fino a quel momento appreso solo dai libri di Storia, tanto che di lì a poco volli ripercorrere con i miei familiari i luoghi dove il Regime Fascista lo aveva mandato appena ventenne contro i nostri "fratelli" Greci.
Ricordando con affetto e simpatia questo grande vecchio, uno dei pochi sopravvissuti a quella tragedia, mi auguro che le Istituzioni preposte avvicinino i giovani a certe vicende della storia passata con voglia di conoscenza e sentimento di gratitudine.




In risposta a: del
L'orto di Bruno
AUTORE: Marzia Mazzanti
email: [protetta]

19/4/2020 - 10:12

Buongiorno a te e a tutti i visitatori del sito,
ho appena "gustato" con gli occhi e con la mente i capolavori del tuo orto, veramente una sequenza pittorica degna dei grandi artisti, che mi ha catapultato in un attimo alla mia infanzia presso i miei nonni materni, anche loro contadini e molto attaccati alla terra, di cui io sono stata sempre orgogliosa !!! Ho fatto vedere immediatamente la sequenza fotografica a mia madre, che ha ormai la veneranda età di 92 anni, ma è ancora la più lucida della famiglia.Tanti ricordi le sono balzati alla mente della sua famiglia e dei suoi anni giovanili, belli nonostante la guerra,e penso di averle fatto un bel regalo perchè in questi momenti in cui non l'ho più vista ridere un raggio di luce ha illuminato il suo viso e di questo ti sono grata. I miei ricordi ovviamente sono diversi, perchè la generazione a cui appartengo è diversa,ma anch'io ho ricordato con tanta malinconia e nostalgia persone ad entrambi molto care, come Manuela (scomparsa da tempo)e tutta la sua famiglia. Ho pensato che tutto questo ti facesse piacere !
Con gratitudine Marzia




In risposta a: del
Geofor
AUTORE: F.C.
email: -

7/4/2020 - 14:33

Ottima la raccolta degli stralci a Migliarino da parte di Geofor. Brava l'Amministrazione che ha sollecita il servizio precedendo la richiesta di numerosi cittadini




In risposta a: del
Servizi di Trasporto
AUTORE: alessandro
email: [protetta]

2/4/2020 - 22:21

Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) oppure auto classe E, con sede a Cascina (Pi), operante nell'area Pisana con prenotazione per qualunque destinazione.
cell.3498122605




In risposta a: del
Coronavirus e Cittadini
AUTORE: Marcello Masini
email: [protetta]

1/4/2020 - 12:42

Mi rivolgo al Primo Cittadino del Comune San Giuliano Terme Sergio Di Maio come Medico di Famiglia e come Cittadino dopo aver letto la Sua Informativa sulle MASCHERINE.Lei e'liberissimo ed e'nel suo Diritto non averle distribuite a tutti i Cittadini(poiche'come ha Affermato non ci sono Ordinanze a Livello Governativo sull'obbligo di garantirle a tutti) ma Le faccio NOTARE senza polemica Politica,riguardo al Fatto che Altri Sindaci dellla Nostra Provincia le abbiano Distribuite,che Questo Caro Sig.Sindaco E'BUONSENSO CIVICO,come fare la DISINFESTAZIONE delle Strade,dei Parchi ed APPROFITTARE di Questo Periodo di NON ATTIVITA' per Svolgere Lavori di MANUTENZIONE nelle Scuole..che ne Hanno Bisogno ecc.Le Ricordo Anche che E' vero che non CI sono Decreti che impongono l'Utilizzo delle Mascherine sempre ed in ogni Contesto ma Le Faccio Presente Come Medico di Famiglia che E' da Tantissimo Tempo che I VIROLOGI ci DICONO che le Mascherine sono Determinanti nell'Impedire soprattutto che gli Asintomatici o chi Ha Contratto il VIRUS da Poco Lo Trasmetta Agli Altri Cittadini.....Sarebbe oppurtuno sapere come Amministrazione Comunale ma anche dalle Varie Opposizioni Quali Iniziative ed Impegni Precisi Siano State Prese in Tal Ambito.Domanda:ma se I Cittadini Andassero Senza Mascherina (e qualcuno purtroppo C'e')Al Supermercato,in farmacia alle botteghe,dal Medico)come potremmo Combattere oltre a Stare a Casa la DIFFUSIONE del VIRUS....Anche Perche'Lei Sig.Sindaco E' anche la MASSIMA AUTORITA'SANITARIA esistente..del Comune.Quindi credo non abbia fatto (al di la della Libera Legittimita')una Scelta a Tutela della salute di Tutti I Cittadini.....Non si Preoccupi Tanto chi ha i Prosciutti agli Occhi Gli dara' Ugualmente Ragione...




In risposta a: del
rifiuti
AUTORE: Franco
email: [protetta]

18/1/2020 - 13:35

Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti.
Le strade e più ancora fossi che costeggiano i campi sono interessati da sacchi di immondizia che, quando si rompono, viene sparsa ovunque. Non sapendo a chi rivolgermi ho colto l'occasione di usufruire di questa rubrica. Mi piacerebbe, inoltre, che sui condotti ci fossero più controlli per chi conduce cani senza guinzaglio evitando cadute a chi va in bici e a non prendersi dei "vaffa" o peggio quando lo fai notare ai proprietari.
Ringrazio per l'attenzione.
Saluti, Ficcoli Franco.




In risposta a: del
Non abbiamo avuto abbastanza presto la pillola...
AUTORE: Luigi
email: -

15/11/2019 - 8:31

Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi all'ecologia e le dice:
“ Purtroppo la sua generazione non comprende il movimento ecologista. Noi giovani stiamo pagando per la vecchia generazione che ha sprecato tutte le risorse! "
La vecchietta si scusa con la cassiera e spiega:
“Mi dispiace, non c'era nessun movimento ecologista al mio tempo."
Mentre lei lascia la cassa, affranta, la cassiera aggiunge:
" Sono state le persone come voi che hanno rovinato tutte le risorse a nostre spese.
È vero, non si faceva assolutamente caso alla protezione dell'ambiente nel vostro tempo.”
Allora, un po’ arrabbiata, la vecchia signora fa osservare che all'epoca restituivano le bottiglie di vetro registrate al negozio. Il negozio le rimandava in fabbrica per essere lavate, sterilizzate e utilizzate nuovamente: le bottiglie erano riciclate.
La carta e i sacchetti di carta si usavano più volte e quando erano ormai inutilizzabili si usavano per accendere il fuoco.
Non c’era il “residuo” e l’umido si dava da mangiare agli animali.
Ma non conoscevano il movimento ecologista.
E poi aggiunge:
“Ai miei tempi salivamo le scale a piedi: non avevamo le scale mobili e c’erano solo pochi ascensori.
Non si usava l’auto ogni volta che bisognava muoversi di due strade: camminavamo fino al negozio all'angolo.
Ma, è vero, noi non conoscevamo il movimento ecologista.
Non si conoscevano i pannolini usa e getta: si lavavano i pannolini dei neonati.
Facevamo asciugare i vestiti fuori su una corda.
Avevamo una sveglia che caricavamo la sera.
In cucina, ci si attivava per preparare i pasti; non si disponeva degli aggeggi elettrici specializzati per cucinare senza sforzi e che però mangiano tutti i kwatt che Enel produce.
Quando si imballavano degli elementi fragili da inviare per posta, si usava come imbottitura della carta da giornale o dell’ovatta, in scatole già usate, non bolle di polistirolo o di plastica.
Non avevamo i tosaerba a benzina o i trattori: si usava l'olio di gomito per falciare il prato.
Lavoravamo fisicamente, non avevamo bisogno di andare in una palestra per correre sul tapis roulant che funzionano con l'elettricità.
Ma, è vero, noi non conoscevamo il movimento ecologista.
Bevevamo l'acqua alla fontana quando avevamo sete.
Non avevamo tazze o bottiglie di plastica da gettare.
Si riempivano le penne d'inchiostro invece di comprare una nuova penna ogni volta.
Rimpiazzavamo le lame di rasoio invece di gettare il rasoio intero dopo alcuni usi.
Ma, è vero, noi non conoscevamo il movimento ecologista.
Le persone prendevano il bus o il treno e i bambini si recavano a scuola in bicicletta o a piedi invece di usare la macchina di famiglia con la mamma come un servizio di taxi 24 h su 24.
I bambini tenevano lo stesso astuccio per diversi anni, i quaderni continuavano da un anno all'altro, le matite, le gomme , i temperamatite e gli altri accessori duravano fintanto che potevano, non un astuccio tutti gli anni e dei quaderni nuovi gettati a fine giugno, così come matite e gomme con uno slogan diverso ad ogni occasione.
Ma, è vero, noi non conoscevamo il movimento ecologista!
C’era solo una presa di corrente per stanza e non una serie multipresa per alimentare tutta la panoplia degli accessori elettrici indispensabili ai giovani di oggi.
Allora non farmi incazzare col tuo movimento ecologista !
Ci lamentiamo solo di non aver avuto abbastanza presto la pillola, per evitare di generare giovani idioti come voi, che si immaginano di aver inventato tutto, a cominciare dal lavoro.
Giovani che non sanno scrivere 10 righe senza fare 20 errori di ortografia, che non hanno mai aperto un libro oltre che dei fumetti, che non sanno chi abbia composto il bolero di Ravel...( che pensano sia un grande sarto), che non sanno dove passa il Danubio quando proponi loro la scelta tra Vienna e Atene, ecc.
Ma che credono comunque di poter dare lezioni agli altri, dall'alto della loro ignoranza!
(Lima India)




In risposta a: del
L'uovo o la gallina!
AUTORE: Ultimo
email: -

11/11/2019 - 9:40

"Così a Dio piacque,
l'uovo da cielo cadde
e la gallina nacque!"




In risposta a: del
San Martino, ogni mosto diventa vino!
AUTORE: Ultimo
email: -

11/11/2019 - 9:25

La nebbia a gl'irti colli
piovigginando sale,
e sotto il maestrale
urla e biancheggia il mar;

ma per le vie del borgo
dal ribollir de' tini
va l'aspro odor de i vini
l'anime a rallegrar.

Gira su' ceppi accesi
lo spiedo scoppiettando:
sta il cacciator fischiando
su l'uscio a rimirar

tra le rossastre nubi
stormi d'uccelli neri,
com'esuli pensieri,
nel vespero migrar.




In risposta a: del
Mazzo di chiavi
AUTORE: Chiavi
email: [protetta]

25/10/2019 - 12:34

Chi avesse smarrito,a Marina di Vecchiano, un piccolo mazzo di chiavi (3 ) con una a marchio Fiat le ho ritrovate stamattina 25/10/19 su di un tronco in spiaggia.
Mi contatti pure.

alessandrobellagotti@gmail.com




In risposta a: del
vendo FB johnson 5CV
AUTORE: Marco
email: [protetta]

18/9/2019 - 7:05

Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno 12 litri, cavo accelleratore nuovo.

Buone condizioni, sempre partito al primo colpo, usato solo in estate e poco ma ormai fermo da 2 anni causa inutilizzo, disponibili foto.

200 euro, tel.3286250307.




In risposta a: del
CERCHIAMO UN TRATTORISTA
AUTORE: TRATTORISTA
email: [protetta]

5/6/2019 - 14:20

CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME




In risposta a: del
per una grande unità antifascista
AUTORE: stefano pecori presidente ANPI San Giuliano Terme
email: [protetta]

18/5/2019 - 11:07

Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito fronte di forze politiche di ispirazione razzista, neofascista, neonazista, nazionalista.

Le cause principali sono da ricercare in una politica economica e in una cultura liberista che hanno determinato una straordinaria crescita delle povertà e contemporaneamente una sempre maggiore concentrazione di ricchezza nelle mani di pochi.

L'UE è perciò apparsa a milioni di cittadini non più come una forma alta di solidarietà fra popoli e stati ma come una delle cause determinanti del generale impoverimento, della crescente esclusione sociale, della riduzione dei diritti.

In questo quadro si sono largamente accresciute o hanno progressivamente prevalso in molti paesi forze politiche di ispirazione nazionalista, razzista, neofascista, neonazista, o fortemente condizionate da tali aspirazioni.

Comuni a tali forze è la ricerca, sempre e comunque, di un “capro espiatorio”, individuato oggi nella figura del migrante a cui si aggiunge spesso la discriminazione verso ogni vera o presunta diversità. Etnia, sesso, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali sono diventati la nuova frontiera di un razzismo strisciante, che avvelena la coesione sociale e individua nell'altro il nemico.

In questa grave situazione non è più tempo di divisioni e di distinzioni: occorre l'unità contro chiunque intenda far ricadere l'Europa e l’Italia in un clima oscurantista.

Davanti ai nuovi fascismi comunque camuffati, davanti ai nuovi razzismi, davanti ai venti di compressione delle libertà democratiche, anche nel nostro territorio è giunto il momento di dar vita all'inedita esperienza di unità fra vecchi e nuovi antifascisti, di unità nel vasto mondo dell'associazionismo, di unità fra istituzioni, sindacati, popoli e cittadini, per sostanziare il rispetto dei diritti umani e sociali, in sostanza di unità antifascista.

Per queste ragioni nelle prossime elezioni europee e comunali invitiamo a sostenere quelle liste che si contrappongono senza ambiguità alle formazioni sovraniste, razziste e fasciste.

ANPI - SAN GIULIANO TERME




In risposta a: del
PARITA' di RAPPRESENTAZIONE
AUTORE: Marcello Masini
email: [protetta]

1/5/2019 - 10:20

Sono il Candidato Sindaco della Lista Civica "Il Comune fra la Gente",volevo farvi NOTARE che AVETE DIVULGATO TUTTE LE FOTO di GRUPPO di Tutte Le Liste che CONCORRONO alle ELEZIONI AMMINISTRATIVE del COMUNE di San Giuliano Terme TRANNE la NOSTRA.Non vi preoccupate CI SAREMO UGUALMENTE e con TANTA FORZA da FAR METTERE LE MANI NEI CAPELLI a CHI VOLETE che DIVENGA SINDACO o CHI VORRA' DIVENIRE SINDACO.POI OGNI TANTO il Campionato lo Vince il CAGLIARI,IL VERONA,ma OGNI TANTO Eh.......




In risposta a: del
Ora vi voLLio raccontà ...................
AUTORE: Ultimo
email: -

5/3/2019 - 16:06

.............. un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. ..... Ebbene nell'ultimo banco c'era un bambino che aveva uno zio di nome Marzio ........ una mattina che il maestro ci spiegava la storia, ci parlava dei sette Re di Roma ....... e fece l'elenco ...... Romolo, Numa Pompilio, Tullio Ostilio, Anco Marzio ............. a questo punto il bambino dell'ultima fila si alzò in piedi, interrompendo il maestro, e disse: Anco Lù? .......... Ultimo




In risposta a: del
Paremiopopolarfilastrocca.
AUTORE: Parémiologo.
email: -

1/2/2019 - 16:03

Senti questa, Chiube, che ti garba anche la tradizione popolare:

Gennaio mette 'a monti la purucca
Febbraio grandi e piccoli 'mbaucca
Marzo libera 'l sol di prigionia
Aprile di bei fior orna la via
Maggio mette in musica l'uccelli
Giugno ama i frutti appesi a' ramoscelli
Luglio falcia le messi al solleone
Agosto avaro e ansante le ripone
Settembre di dolci grappoli arrubina
Ottobre li vendemmia ed empie le tina
Novembre ammucchia aree di foglie in tèra
Dicembre ammazza l'anno e lo sottèra




In risposta a: del
Presentazione libro 24 gennaio ore 18
AUTORE: Beatrice Roncato
email: [protetta]

19/1/2019 - 19:06

Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi Transazionale: Per migliorare la comunicazione sociale, A cura di Beatrice Roncato e Patrizia Vinella. L'incontro sarà moderato dal Giudice Onorario del Tribunale dei Minorenni di Firenze dottoressa Rosa Russo.
Il testo presenta una ricerca sull'utilizzo degli strumenti del counselling nelle professioni di aiuto e illustra, attraverso casi, la metodologia del counselling complementare nelle professioni di aiuto in contesti diversi, dall'intervento psicologico a quello scolastico, dall'ambito organizzativo a quello sociale.
Saranno presenti gli autori.




In risposta a: del
Un lungo passaggio.
AUTORE: teresa
email: [protetta]

15/1/2019 - 12:23

Porti la storia sulle tue antiche spalle.
Porti la storia nel tuo sguardo spento
Che inutilmente vaga nella stanza della memoria.

Porti la storia nei racconti ripetuti e rivisitati.
Porti la storia nelle ossa porose,
nel tuo moto claudicante.

Porti la storia nei
personaggi antichi mescolati a quelli correnti
e chissà se mai esistiti.

Generosa la tua esistenza!
hai donato la vita,
lasci la storia
e vai senza portar via nulla.




In risposta a: del
G.W.M. RESTAURI
AUTORE: Marconcini Matteo
email: [protetta]

3/12/2018 - 17:24

RISOLVE :
- UMIDITA’ NELLE MURATURE
- RISANAMENTO DEL CALCESTRUZZO DEGRADATO
- IMPERMEABILIZZAZIONE DI :
.TERRAZZE E TETTI
.VASCHE IN C.A. E MURATURA
- SEMINTERRATI , CANTINE , POZZI ASCENSORE
- RESTAURO LEGNO (TRAVI)
- CICLI SPECIALI DI TINTEGGIATURE ESTERNI E INTERNI
- RISTRUTTURAZIONE CONDOMINI
- CARTONGESSO




In risposta a: del
Cerco ragazza /signora per....
AUTORE: Luca Trinchieri
email: -

7/11/2018 - 14:23

Cerco ragazza /signora per la gestione di un appartamento In Penia di Canazei .Il lavoro consiste nel gestire check in/ out -pulizie cambio lenzuola Contattare Mob 3349342184 o whatsapp stagione invernale ed estiva 2018/19 condividete grazie




In risposta a: del
GAZEBO LEGA
AUTORE: Lega Sezione San Giuliano Terme - Vecchiano
email: [protetta]

18/10/2018 - 22:37

Il giorno sabato 22 ottobre,dalle ore 9 alle ore 12,a San Giuliano Terme,in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA ...per un'iniziativa veramente interessante ..
Vi aspettiamo!
Cordiali saluti .




In risposta a: del
accesso a Bocca di Serchio
AUTORE: narciso lippi
email: [protetta]

13/10/2018 - 17:40

Buongiorno
non riesco a capire i motivi per i quali non è stato ripristinato il ponticello sul fosso presso la Casina dei pescatori dopo il crollo, diversi mesi fa, del ponte in legno fino ad allora esistente.
E'stato ripristinato il passaggio per l'accesso alla cateratta ma non è possibile oltrepassare il fosso per raggiungere Bocca di Serchio.
Ho assistito a passaggi in acrobazia e simili, a carrozzine e passeggini passati sopra gli ostacoli, a biciclette passate nel fosso.
Qual'e' il motivo dei disagi?
Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.
Narciso Lippi




In risposta a: del
Oggi c'è il sole
AUTORE: Pico panco
email: -

18/9/2018 - 16:19

Domani forse piove.




In risposta a: del
La vergogna della minoranza
AUTORE: Peppe
email: -

2/8/2018 - 21:57

Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute non si scappa , pur sollevando delle criticità ma sempre pronti a proporre soluzioni e non sterile populismo .... i socialisti vecchianesi incontrando il sindaco su questo tema hanno dimostrato responsabilità , questi sono divisi tra di loro e non conoscono nemmeno le regole del consiglio comunale




Sono disponibili 0 articoli in archivio:
 [1]