none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
. . . non siamo sui canali Mediaset del dopodesinare .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
COMPLEANNO
Ilary Blasi

28/4/2011 - 11:46

Per lungo tempo fidanzata con il fuoriclasse della Roma Francesco Totti, ha ripetuto innumerevoli volte, che avrebbe decisamente voluto uscire dallo stereotipo della bella ragazza (o meglio, della Letterina - o velina - di turno) che si fidanza con "il" calciatore.

E anche perché, altro concetto rimarcato più volte dalla favolosa Ilary, sostiene di esser stata interessata prima all'uomo Totti piuttosto che dallo sportivo.

 

Inutile anche decantare i prodigi di beltà dell'affascinante romana, una delle donne più perfette che si siano mai viste. Profilo affilato, naso che pare scolpito da un artista greco, denti bianchissimi ed allineati, occhi azzurri come il mar Mediterraneo, corpo slanciato e flessuoso, Ilary, non a caso, è stata scelta anche come testimonial di una nota linea di abbronzanti. Nello spot compariva su una spiaggia in tutta la sua grazia, come Dio l'ha fatta, come una Venere dei nostri giorni.

 

Dunque che altro vi è dar dire di più su di lei? Che è nata a Roma il 28 aprile 1981 e che si è diplomata al liceo scientifico. Che si è poi iscritta all'università alla facoltà di Scienze della Comunicazione (non sappiamo ancora con quali risultati) e che, professionalmente, oltre ad aver lavorato come fotomodella, ha girato per l'appunto alcuni spot pubblicitari forse aiutata anche dalla sua somiglianza con Ornella Muti.

 

Precoce la sua passione per lo spettacolo: a soli cinque anni ha ottenuto un piccolo ruolo nel film di Giorgio Capitani "David e David", mentre a sei era sul set di "Da grande" per la regia di Franco Amurri. Successivamente gira nel "Vizio di vivere", con il grande Dino Risi. Ha preso poi parte al film "Fiori di zucca" di Stefano Pomicia (1988) e l'anno dopo a "La dolce casa degli orrori", al fianco di un altro maestro del nostro cinema, Lucio Fulci.

 

La popolarità arriva però nel 2001 grazie alle televisione e alle sue apparizioni come "Letterina" di Gerry Scotti nel programma "Passaparola" (vi rimarrà fino al 2003).

 

Bella e per niente svampita, negli ultimi anni è stata voluta fortemente da Fabio Fazio, notorio confezionatore di programmi intelligenti, nella conduzione della trasmissione "Che tempo che fa", su RaiTre.

 

Finalmente Ilary è convolata a nozze con l'amato Francesco il 19 giugno 2005. La cerimonia è stata seguita in diretta da Sky TG24: l'accordo di esclusiva ha previsto la richiesta da parte della coppia della realizzazione, da parte del canale di news, di spot di solidarietà e costruzione di strutture di assistenza per i cani abbandonati di Roma.

 

Nel mese di novembre dà alla luce Christian. Poi il 2006 sembra essere un anno fantastico sotto ogni punto di vista: a febbraio è conduttrice del Festival di Sanremo insieme al mattatore Giorgio Panariello, all'inizio dell'estate è sul palco del Festivalbar per condurre insieme a Cristina Chiabotto e il Mago Forest; poi nel bel mezzo della stagione arriva un fatto storico: il suo Francesco insieme ai compagni azzurri è Campione del mondo.

 

A metà del mese di novembre rivela che nella primavera del 2007 darà alla luce il secondo figlio. Dal 2007 conduce uno dei programmi di punta della tv italiana, Le Iene, su Italia 1, affiancata da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri