none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
Intervento della lista “Insieme per Vecchiano” sull’attività venatoria vecchianese“

6/5/2011 - 11:42



Insieme per Vecchiano
Vecchiano, 6 maggio 2011

 

Intervento della lista “Insieme per Vecchiano” sull’attività venatoria vecchianese“

Insieme per Vecchiano” da sempre ha una posizione di collaborazione e di rispetto con le associazione venatorie, con le quali intende lavorare nella prossima legislatura per migliorare gli aspetti faunistici e ambientali presenti nell’ambito territoriale di caccia vecchianese.

L’area a regolamento specifico (ARS) non è terminata nei primi anni ‘90 a causa di interessi partitici intercomunali, niente di più falso: l’esperienza dell’ARS è terminata per espressa volontà delle associazioni venatorie a livello Regionale che, addirittura, promossero a quel tempo un ricorso al TAR contro la proroga dell’ARS.

Su questa importante posizione la lista “Insieme per Vecchiano” è sempre stata a fianco delle associazioni locali, sostenendo a più riprese in Consiglio Comunale a Vecchiano il legame tra cacciatore e territorio approvando ben due ordini del giorno. Inoltre, tramite la Commissione Comunale, ha collaborato alla redazione e all’approvazione del Piano Faunistico delle Aree Contigue, strumento utile alla gestione venatoria dell’Area vecchianese.

 

Nella prossima legislatura intendiamo riattivare il confronto con la Provincia e la Regione per contenere il numero dei cacciatori esterni al nostro Comune, e per utilizzare a pieno i dettati normativi che prevedono il coinvolgimento degli Enti Locali nella redazione dei Piani e dei Programmi.Intendiamo poi valutare insieme alle associazioni venatorie l’utilità o meno di avvalersi della recente sentenza della Corte Costituzionale, che ha ribadito che l’uso delle aree contigue dei parchi è riservato ai soli residenti dei comuni del Parco.

 

Infine, riguardo alla battuta di G.Marianetti sul fatto che “noi abbiamo Realacci”, che tra l’altro non si è mai opposto all’attività venatoria, possiamo ricambiare dicendo che la Lista “Tradizione e Futuro”, alleato del PDL, non solo ha l’Onorevole Della Vedova, ma anche il Ministro Brambilla, che ha definito i cacciatori “assassini”, e il Ministro Prestigiacomo, che più volte ha affermato di avere come obiettivo “l’abolizione della caccia”.

 
Lista Insieme per Vecchiano




Fonte: Lista "Insieme per Vecchiano"
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

7/5/2011 - 9:27

AUTORE:
passante

L'ars è finita per la sola colpa delle associazioni venatorie regionali, come sanno bene tutti i cacciatori vecchianesi.
Evidentemente per g.marianetti è facile fare riunioni in galleria giusti, parlare con persone non informate e fargli credere cosa vuole; è meno facile parlare con persone che conoscono la verità.
Ormai è evidente, TeF, la lista di Berlusconi a Vecchiano non ha più argomenti da trattare, è stata smentita su tutti i fronti.
Riguardo le "stupidaggini" mi sembra che g.marianetti ultimamente ne sparga molte, a forma di volantino piegato con sigla TeF, nel tavolino e sulle sedie della sala di aspetto del suo ambulatorio in affitto dal Comune di Vecchiano: questa si che è cultura!

6/5/2011 - 15:20

AUTORE:
giorgio marianetti

furono le associazioni venatorie politicizzate, e cioe' propaggini dei partiti politici a far decadere l'ARS. per quanto riguarda il commento a Dalla vedova Brambilla ecc posso dire che non merita risposta, tale e' la falsita' evidente.Su questo argomento avevo deciso e ora piu' che mai,di non spender ne parole ne tanto meno tempo, tale e' la nausea che provoca il sentire o leggere tante stupidaggini prive di qualsiasi fondamento.Tradizione e futuro va avanti per la sua strada certa di aver interpretato correttamente le aspirazioni dei compaesani che ogni giorno non mancano di indirizzarci segnali di incitamento e sostegno.Qesta campagna elettorale condotta da "insieme per vecchiano" sara' ricordata per la sua estrema grettezza culturale. Quando una forza politica basa la sua propaganda elettorale su bugie denota solo la sua evidente difficolta'.

6/5/2011 - 14:36

AUTORE:
Amica

Ma non lo sai che ormani IPV non ha più cartucce!!!!

6/5/2011 - 11:49

AUTORE:
Ci risiamo

Ci risiamo....che tristezza...Marianetti (TeF) scrive a favore della caccia così come è scritto nel programma e IPV non perde occasione per smentire i suoi fatti e cercare di salvare il salvabile.
Mi vien da dire...coerenza mai?
Dove sono i cacciatoritutalti da IPV? Al lago?Qui potreste dire che non li avete solo mandati via ma avete loro persino tolto il lago rendendolo uno dei luoghi più degradati del territorio tanto che il buon Lunardi nel video su youtube lo dimentica e non ne fa vedere le immagini.
Bello- o meglio triste- il solito triste e ritriso riferimento a Della Vedova (che non manca mai) quasi a scongiurare una impossibilità a risolvere problemi locali.
Il punto è che l'attuale candidato Sindaco Lunardi quando andò via non pensava di dover tornare a fare il salvatore di una PD allo sfascio tanto che giurò lotta ai cacciatori i quali non sono così ingenui come vogliono far credere.
Agli elettori cacciatori giusta risposta...