none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PISA E PROVINCIA
Pieroni: "soddisfazione per la vittoria del centrosinistra"

17/5/2011 - 6:58

Sui risultati delle elezioni amministrative nel territorio pisano,il commento del presidente della Provincia Andrea Pieroni

 

La reazione di fronte ai risultati di questa tornata elettorale nel nostro territorio è di grande soddisfazione per l’affermazione, netta, colta dal centrosinistra e dai suoi candidati, che prevalgono in tutti i cinque Comuni al voto: riconquistandone uno (Santa Luce) e confermandosi in quelli già amministrati finora (Buti, Cascina, Lari e Vecchiano), pur in alcuni casi al termine di una competizione serrata, segno peraltro della vitalità della comunità civile. In particolare il caso di Santa Luce, facendo seguito a quello di Castellina Marittima, è indice di una tendenza da parte dei cittadini a riconsegnare, dopo esperienze di altro segno, la propria preferenza al centrosinistra, riconoscendo in esso la proposta più affidabile per il governo locale.

Andrea Pieronipresidente della Provincia di Pisa

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri