none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
San Ranieri miraoloso.

Levato quer viziaccio .....
. . non al Carroccio
6000 sardine 200 scorfani 100 gallinelle e il caciucco .....
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
Libri ed altro.
none_a
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I racconti di Michele
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
PISA
Futuro e Libertà Pisa

25/6/2011 - 19:32

Sabato 25 giugno 2011
 
Riuniti nel I Congresso di Futuro e Libertà della provincia di Pisa, su sollecitazione della senatrice Francesca Scopelliti, esprimiamo preoccupazione per il sovraffollamento delle carceri, che è una realtà anche in Toscana e a Pisa, e solidarietà alla battaglia nonviolenta in cui si è speso personalmente, fino a mettere in pericolo la propria vita, il leader radicale Marco Pannella.
Futuro e Libertà, come grande movimento popolare e liberale, del centrodestra europeo, conosce le sofferenze dei detenuti in attesa di giudizio; delle vittime delle lentezze giudiziarie; di coloro che sono in carcere a causa di una abnorme moltiplicazione e sovrapposizione di leggi penali.
Impegniamoci perché queste sofferenze siano alleviate, attraverso riforme serie; attraverso quel programma di edilizia carceraria che è stata un'altra delle promesse tradite del berlusconismo; ma anche chiedendo che sia valutata la possibilità, per far fronte all'ennesima emergenza, di un provvedimento di clemenza.
 
Massimo Balzi, coordinatore provinciale

Fonte: Mauro Vaiani
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: