none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SAN GIULIANO
Rinasce la Fontana dell'Impero, un gioiello di architettura

6/7/2011 - 8:46

RINASCE LA FONTANA DELL'IMPERO A SAN GIULIANO TERME

Rinasce la Fontana dell’Impero di Largo Shelley a San Giuliano Terme. Fontana storica costruita nel ventennio fascista. La Fontana torna alla luce al termine di un lavoro complesso durato per mesi e portato avanti da una equipe di bravi professionisti nel campo del restauro.

 

"Con un investimento di circa 14mila euro – ha commentato il vicesindaco Juri Sbrana – abbiamo resuscitato uno dei gioielli del patrimonio architettonico sangiulianese che avavea subito per troppi anni una lenta e inesorabile decadenza".

 

La Fontana, tra gli altri fregi, aveva ai lati, disegnati in marmo bianco e nero, l’impero romano e l’impero fascista,entrambi rimossi al termine dell’ultima guerra.

 

"I simboli legati al regime fascista – ha sottolineato Sbrana - furono oscurati o asportati per rispettare i sentimenti del territorio profondamente legato ai principi di libertà nati con la Resistenza e per il dolore delle tante perdite di vite umane cusate dal nazifascismo. Adesso l'opera torna alla comunità sangiulianese e ai visitatori della cittadina termale in tutto il suo slendore che molti avevano ormai quasi dimenticato".

Addossata al muro di recinzione del Complesso Termale la Fontana dell’Impero è frutto di un assemblaggio di diversi elementi architettonici di significativa pregnanza simbolica: la struttura originaria, oggi dunque privata degli emblemi legati al regime fascista, è costituita da una vasca semicircolare in travertino annessa ad una colonna dalla quale usciva l’acqua attraverso tre bocche zoomorfe di bronzo.

 

 Sopra la colonna erano collocate tre sfere digradanti sovrastate dall’aquila imperiale, sulla parte alta della parete leggermente incurvata correva l’iscrizione «Impero romano / impero fascista»; mentre la parte sottostante era decorata con alcune carte geografiche raffiguranti i territori conquistati in età romana e quelli sottomessi nel corso del regime Fascista.

 

La Fontana si trova proprio di fronte al Palazzo dei "Prini" la cui facciata è caratterizzata dalla presenza della celebre targa dedicata a Percy Bisshe Shelley che in questo palazzo alloggiò nel 1820 e concepì l’"Adonais", poema valorizzato solo dopo la sua morte da annegamento a San Terenzio.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri