none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
MIGLIARINO- loc Pratavecchie
Ultimata la riqualificazione del complesso "Pratavecchie"

19/7/2011 - 18:17

19luglio.


 Ultimata la riqualificazione del complesso “Pratavecchie”Vecchiano – Un nuovo complesso turistico con 27 posti letto e strutture residenziali rinnovate: è questo il risultato della riqualificazione del complesso immobiliare di Pratavecchie a Migliarino.


 Si è trattato di un vero e proprio progetto di recupero dell’intera struttura colonica antica denominata Pratavecchie, un progetto messo a punto, peraltro, con il preciso obiettivo di mantenere inalterata la qualità dei materiali originali. Vediamo nel dettaglio gli interventi: l’edificio principale del complesso ed una struttura accessoria sono stati adibiti a case-appartamenti per le vacanze, mentre i restanti edifici, già nel passato destinati ad uso residenziale, sono stati totalmente recuperati mantenendo la medesima destinazione abitativa.

 

E’ bene precisare che al progetto di restauro e recupero edilizio si sono aggiunte due riqualificazioni ambientali, ottenute attraverso l’introduzione di nuove piantumazioni arboree ed il mantenimento, con relativa sistemazione, delle specie vegetali già esistenti nell’area in questione.

 

Tutto ciò ha permesso di garantire al progetto di riqualificazione del complesso immobiliare un impatto paesaggistico-ambientale consono con il contesto della zona. La struttura ricettiva, inoltre, è stata dotata di una piscina che va ad aggiungersi agli interventi che favoriscono un buon impatto ambientale.“In totale sono stati realizzati 9 appartamenti-vacanze nell’edificio principale, il cosiddetto Casone, ed 1 una struttura ricettiva nel fienile”, commenta il sindaco Giancarlo Lunardi. “A questi si aggiungono 5 immobili residenziali.

 

Mi preme precisare che i materiali utilizzati per la ristrutturazione sono stati scelti con la massima attenzione al fine di recuperare i materiali rurali originari, tipici della zona”.“È un progetto importante per il nostro territorio”, conclude il sindaco. “Confidiamo che questa riqualificazione rappresenti un ulteriore tassello per incrementare sempre più la crescita di un turismo sostenibile, in armonia con la salvaguardia dei beni ambientali e paesaggistici”.

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Vecchiano - Foto di redazione della Voce-
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri