none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Angori Sindaco-Questa mattina un evento tragico a Marina di Vecchiano
none_a
Notizie dal Comune
none_a
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
A parte che in questo momento le cuffie sono uno strumento .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
SAN GIULIANO
Cinema sotto le stelle: arriva "Noi credevamo"

27/7/2011 - 8:48


CINEMA SOTTO LE STELLE A PONTASSERCHIO -  ARRIVA "NOI CREDEVAMO"

Va avanti con una buona partecipazione di pubblico il cartellone del Cinema all’aperto nel Parco della pace "Tiziano Terzani" di Pontasserchio che terminerà il 31 agosto.

 Grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale sangiulianese e l’Arsenale di Pisa continua tra l’altro la serie di film dedicati ad alcune tematiche care all’amministrazione comunale. Domani mercoledì 27 luglio ore 21.30 la serata di approfondimento, introdotta dall’assessore alla cultura Fabiano Martinelli, sarà dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia con il film del 2010 "Noi credevamo" diretto da Mario Martone. Il film ha concorso per il Leone d'Oro alla 67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. È tratto liberamente dall'omonimo romanzo della scrittice Anna Banti. Ha vinto 7 premi su 13 candidature ai David di Donatello 2011 e ricevuto il Nastro dell'anno ai Nastri d'argento 2011.

 

Nel 2011 gli è stato assegnato il premio Alabarda d'oro per il miglior film e la miglior sceneggiatura. Il film racconta la storia di tre ragazzi del Cilento che, in seguito alla feroce repressione borbonica dei moti che nel 1828 vedono coinvolte le loro famiglie, maturano la decisione di affiliarsi alla Giovine Italia di Giuseppe Mazzini. Attraverso quattro episodi che corrispondono ad altrettante pagine oscure del processo risorgimentale per l'Unità d'Italia, le vite di Domenico che crede nell’amicizia, di Angelo votato all’azione violenta e di Salvatore con spirito patriottico, verranno segnate tragicamente dalla loro missione di cospiratori e rivoluzionari, sospese come saranno tra rigore morale e pulsione omicida, spirito di sacrificio e paura, carcere e clandestinità, slanci ideali e disillusioni politiche. Tra gli attori protagonisti Luigi Lo Cascio, Valerio Binasco, Toni Servillo, Francesca Inaudi, Andrea Bosca, Luca Zingaretti, Luca Barbareschi.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: