none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
SAN GIULIANO TERME
Comunicato dei Cobas: I buoni risultati della raccolta differenziata ? Sono merito dei lavoratori

31/7/2011 - 22:24


I buoni risultati della raccolta differenziata ? Sono merito dei lavoratori

 

In merito alle dichiarazioni sulla raccolta differenziata nel Comune di san Giuliano Terme sono doverose alcune precisazioni
E' vero quanto dichiarato dall'assessore Verdianelli che in un solo mese la differenziata è cresciuta del 5% attestandosi,oggi, al 60,12 %, anzi siamo certi che entro  la fine dell' anno supereremo anche  il 65%. Ma l'Amministrazione Comunale di San Giuliano terme si domanda come come viene fatto il servizio porta a porta ?
Quali sono le condizioni imposte dal capitolato di appalto e le ripercussioni sulla organizzazione del lavoro degli addetti all'igiene urbana? Proprio nei giorni scorsi denunciavamo che in una giornata l'operatore deve scendere e salire  dal mezzo posto a un metro da terra fino a 300 volte in un solo giorno,non esiste il secondo operatore e quando il lavoratore si infortuna deve abbandonare il mezzo senza essere sostituito, denunciavamo i prolungamenti orari senza corresponsione delle ore e dei minuti eccedenti al normale turno. Perchè l'assessore e la Geofor non entrano nel merito della gestione del personale e del servizio, perchè non si fanno promotori di chiedere un secondo operatore sui mezzi e il tempestivo pagamento degli orari eccedenti i turni, certi che i buoni risultati del porta a porta sono stati ottenuti per l'impegno dei lavoratori non pagati per tutte le ore prestate
l'assessore sa che un turno dovrebbe terminare alle ore 13 ma in media finisce un'ora e mezzo dopo?? .
Allora vi ricordiamo che il 60% della raccolta  differienzata lo state facendo con persone che prendono meno di 1000 euro al mese e ogni giorno rischiano la loro salute e sicurezza . Avete  l'obbligo morale e istituzionale di intervenire in merito a orari e organizzazione del lavoro e non vantarvi solo sulla stampa dei risultati ottenuti

Attendiamo quindi atti concreti e cogliamo l'occasione di invitare l'assessore ad un confronto pubblico sul porta a porta

 

cobas igiene ambientale

per il cobas

Davide Banti

Fonte: Davide Banti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/8/2011 - 1:15

AUTORE:
sevenbrains

perchè si utilizzano dati della raccolta per dare lustro e merito o demerito ad altro? sono cose diverse, la raccolta differenziata con le sue percentuali (che sarà il mio spirito ambientalista ma le vedo ancora molto deludenti) sono una cosa, il lavoro disagiato chiaramente visibile degli operatori un altro, il quanto siano pagati un altro ancora...e poi i paventati futuri vantaggi per i cittadini che impiegano ovviamente spazio e tempo nel suddividere il materiale, ottenendo così prodotto riciclabile e pertanto rivendibile dove lo mettiamo? quante cose ..... ma usiamo il bilancino per soppesarle, grazie