none_o


Questa volta lo sguardo dello storico Gabbani si spinge molto più lontano dal solito, addirittura fino all'anno Mille, per raccontarci le complesse e appassionanti vicende del Castello e della Chiesa di Santa Maria, anche se i fatti maggiormente approfonditi sono quelli del 1800.Ancora una volta emerge prepotentemente la storia di questi luoghi e la sua ricchezza, secondo me non utilizzata adeguatamente sia nella fruibilità verso chi abita il territorio, sia per supportare uno sviluppo turistico ampiamente meritato per gli eccezionali contenuti, anche archeologici. 

. . . non mi angoscio, tranquillo. Smetto solo quando .....
Bada se io smetto, te smetti ar seguro, la indi per .....
Della tua liaison con la Moretti mi interessa il giusto, .....
. . . che era portavoce di Bersani, ho indirizzo .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
VECCHIANO
Lavori al campanile di Filettole: un appello del parroco per le spese

4/8/2011 - 7:12

FILETTOLE. È in corso un accurato restauro del campanile della chiesta di Filettole. Servono 110mila euro per ripristinarla di cui 60mila sono già stati spesi. Ne servono altri 50mila di cui 20mila dovrebbero arrivare dal Comune di Vecchiano. Il resto verrà dalla solidarietà dei cittadini e dei fedeli. Intanto, tornerà a suonare la più antica campana della Val di Serchio. Risale al 1394. Dopo secoli ha mostrato per la prima volta l’iscrizione della sua fusione.

 È stata issata nei giorni scorsi sulla sommità del campanile, insieme alle altre tre campane.Don Tiziano Minnucci, sangiulianese, parroco della chiesa da dodici anni, fa sapere che «la torre campanaria è salva perché, con la ristrutturazione, sono state riparate le grosse crepe e le preoccupanti fessure che ne avevano minato la stabilità. Però i problemi non sono finiti, mancano i fondi per completare l’intera opera di restauro».

Don Tiziano rinnova l'appello a cittaidni e sponsor privati per il sostegno finanziario dell'intervento

Fonte: Il Tirreno
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

10/8/2011 - 12:58

AUTORE:
Giorgia

dopo avere letto tutti i commenti non mi rimane che dire..:Sentiamo il mago del anneso agricolo, lui sicuramente ci aiuterà.Grazie.!

8/8/2011 - 12:40

AUTORE:
Puppasedani

A son di puppare (prendere) siamo arrivati allo stollo...la mia proposta è quella di rivolgere la richiesta a tutti i costruttori che si trovano nel nostro comune..in particolare a quelli ammanigliati meglio di un semplice cittadino..!! meditate gente meditate.

6/8/2011 - 18:28

AUTORE:
Pellegrino

Caro Don Tiziano deve rinnovare l'appello si ma al suo superiore perchè noi poveri paesani ormai siamo rimasti con le tasche vuote..!!

6/8/2011 - 16:40

AUTORE:
Luana

il mio consiglio è quello di chiedere una consulenza al mago del gigantesco manufatto di come sia riusciuto nell'impresa di costruzione meglio di MANDRAKE..!!Ps:con lui la chiesa risparmierebbe.!

5/8/2011 - 11:18

AUTORE:
Idargo

Visto che nel nostro Comune ci sono tanti maghi, io consiglierei da far fare il restauro del campanile da quella mente che andanto indirezione Filettole passando da V.Radicata sulla sinistra da un annesso agricolo con la magia è uscita una bella villa nascosta nel bosco fateci caso... sim sala bim ..!!

5/8/2011 - 10:49

AUTORE:
non solo campanile

senza minimamente polemizzare con alcuno io vorrei solo offrire alcune informazioni utili affinchè ognuno poi possa farsi una leggitima opinione in proposito.

la comunità parrocchiale, pur impegnata nei lavori di emergenza al campanile che stava per crollare, in questi mesi ha portato avanti numerosi progetti di solidarietà; solo per brevità: alle famiglie bisognose della comunità (famiglie di ogni religione e opinione); progetti di sostegno ai paesi in via di sviluppo (aiuto, conoscenza e intervento a distanza) in particolare un rapporto più che decennale con alcune comunità del Mozambico, pagamento delle cure per la guarigione di numerosi bambini affetti da tracoma (cecità), aiuto di emergenza per la siccità in Etiopia, aiuto al Giappone per il terremoto e altri ancora.

Detto questo le campane (una del 1394) ed il campanile con legge dello stato italiano sono riconosciute "monumento", vincolate e tutelate dalla Sovrintendenza che -per legge e di fatto- dirige i lavori a tutela del bene, ma non provvede a coprire le spese.

Per finire, l'appello era rivolto alle aziende, alle imprese e alle ditte che possono eventualmente usufruire oltre che a un ritorno di immagine anche di un considerevole beneficio fiscale, a norma di legge.

grazie per l'attenzione.

4/8/2011 - 20:52

AUTORE:
cittadino

Ma chi vuoi che ti mangi!!! E' arrivata l'ora di farla finita con questo anticlericalismo patetico!!! Siamo nel 2011 e i toni che usi te con frasi del tipo "il Vaticano è padrone di mezza Italia" o " questa gente qui ci mangia vivi" sono soltanto slogan degli anni '60 più vecchi del vecchio. Del resto voi comunisti non cambiate mai, ridicoli fino in fondo... prima eravate PC poi DS ora PD ma la sostanza è sempre quella... e le uniche cose che sapete dire dal dopoguerra a ora sono: "La Chiesa è padrona di mezza Italia" o "questi sono dei ladri", quando voi avete mangiato e continuate a mangiare ovunque vi posiate come avvoltoi, fra coop, università e via dicendo. Perchè nessuno non ricorda mai che la Chiesa in Italia ha un ruolo da protagonista nel contrastare gli effetti negativi dell'attuale crisi economica sul versante sociale, col volontariato, l'assistenza, l'associazionismo? Perchè??? Siete vecchi, passati, per voi non c'è futuro. Mi sembra di parlare con un morto resuscitato che improvvisamente si ritrova nella nostra epoca ma che ragiona sempre con la mentalità di cinquant'anni fa. Vai in un centro della Caritas, vai nelle mense per poveri, vai nei quartieri di periferia delle grandi città dove preti indefessi si impegnano quotidianamente per offrire una speranza a tanti disoccupati, a tanti giovani sbandati, a tante famiglie in crisi invece di sentenziare dietro lo schermo del computer!!! Dovresti essere orgoglioso del fatto che nella nostra zona c'é un campanile che vanta così tanti secoli di storia, di cultura, e se tu fossi un cittadino con la C maiuscola dovresti sentirti in obbligo di contribuire anche con un solo euro al restauro di una simile struttura come tante ce ne sono in Italia e che mi dispiace per te non ci sarebbero senza quel male assoluto che per voialtri è la Chiesa Cattolica. E non è questione di fede o non fede, ma di cittadinanza, coerenza e amore per la nostra terra, la nostra cultura e le nostre radici, quelle radici che voi volete tagliare rigettando 2000 anni di storia ma che ahimè non riuscirete mai a cancellare.

4/8/2011 - 10:09

AUTORE:
Zoraccio la coscenza

I soldi chiedeteli al Vaticano che ci puppa già l'8 per mille...non paga le tasse..nonpaga l'ici...non paga la spazzatura...non paga l'acqua...ed è padrone di mezza Italia e noi si deve anche pagare la pensione ai preti ai vescovi ai cardinali e via cantando.Non sono mai pieni e ci continuano a chiedere soldi a noi poveri italiani che siamo alla fetta.Svegliatevi italiani...questa gente quì ci mangia vivi!!!!