none_o


Un nuovo studio della Grotta di Bajondillo (Malaga, Spagna), svolto da ricercatori spagnoli, giapponesi e statunitensi per conto dell’Università di Siviglia, ipotizza che gli esseri umani moderni (Homo sapiens), intorno ai 44mila anni fa, si siano sostituiti ai Neanderthal che vivevano in questo sito

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Centro ASBUC a Migliarino (Vecchiano - Pisa)
none_a
SPORTERAPIA: Attività Fisica per tutti
none_a
Con Borgo di Pratavecchie
none_a
. . . . . . . . . . il comune e senti la solita puzza. .....
Chi gira per le frazioni di San Giuliano Terme sente .....
. . . cosa c'incastra Matteo Renzi tutte le volte anche .....
Magari però è solo la voglia finalmente di rivendicare .....
Lo zio Alceste
none_a
Pro Loco San Giuliano Terme
none_a
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Alla stazione Leopolda
none_a
Vecchiano, 2 marzo
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
L'arse argille consolerai.
none_a
Lunedi 25/2 Sala Gronchi SR
none_a
Carnevale di Viareggio
none_a
Pontasserchio, 17 febbraio
none_a
Pisa, 15 febbraio
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


E poi fate l’amore.
Niente sesso, solo amore.
E con questo intendo
i baci lenti sulla bocca,
sul collo,
sulla pancia,
sulla schiena,
i .....
Senti questa, Chiube, che ti garba anche la tradizione popolare:

Gennaio mette 'a monti la purucca
Febbraio grandi e piccoli 'mbaucca
Marzo libera .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
VECCHIANO
Riqualificazione dei cimiteri: a Nodica lavori già conclusi

10/8/2011 - 9:38

NODICA.


L’amministrazione comunale di Vecchiano sta completando la riqualificazione dei cimiteri presenti nel territorio.

Per quanto riguarda quello di Nodica, i lavori si sono conclusi alla fine di giugno, lavori iniziati il 31 marzo. Grazie ad un ribasso d’asta di circa 20mila euro, si è potuto anche provvedere ad una serie di lavori resi necessari dopo i danni dall’alluvione del 25 dicembre 2009.

 

L’intervento principale ha riguardato la posa di una nuova pavimentazione in tutta l’area interna del cimitero comunale, zona che, fino ad allora, si presentava in terra sovrastata da uno strato di ghiaia. La nuova pavimentazione ha imposto lavori di regimazione delle acque piovane e, contestualmente, l’adeguamento di un’apposita rete di fognatura bianca. Per tali interventi di pavimentazione, sono stati adoperati materiali quali masselli autobloccanti di tipo anticato che visivamente riprendono i motivi della pietra e del cotto a vista, e consentono, così, di avere un buon colpo d’occhio. In particolare, il cotto svolge la duplice funzione sia decorativa di cornice, sia la funzione di supporto per facilitare lo scorrimento delle acque piovane.

 

«All’interno di questi lavori - commenta il sindaco Lunardi - è stata creata anche una nuova aiuola, dove sono state spostate le rose presenti nell’area cimiteriale. Inoltre, sono state interamente sostituite le scale di accesso ai quadrati per le sepolture in terra. Voglio ancora sottolineare che, grazie al ribasso d’asta conseguito, è stato possibile riqualificare le strutture che erano state seriamente danneggiate dall’alluvione del 25 dicembre 2009». L’ammontare complessivo dell’importo del progetto era di 65.883,41 euro, mentre il costo finale, complessivo del ribasso è stato di 45.929,47 euro.A settembre, poi, partiranno i lavori per il cimitero di Migliarino

 

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: