none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . i fischi per fiaschi è la tua attitudine principale?
Se .....
. . . manca l'acqua, il presidente Schifani raziona .....
. . . caro Mirko, io non ho chiesto di mettere un .....
. . . Mario.
Mario ir mì 'ugino mi disse: sei venuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
SAN GIULIANO
Circolo PD del Lungarno interviene sulla questione dei Rom a Colignola

17/8/2011 - 22:39


COMUNICATO STAMPA
Il Circolo PD del Lungarno sta seguendo con forte preoccupazione l'emergenza Rom che da giovedì sta creando notevoli disagi ai paesi di Colignola e Mezzana.
E' una situazione molto delicata che deve essere affrontata con decisione sia per la tutela dei residenti della zona che per la stessa incolumità dei rom, tra i quali una ventina di minori, in quanto l'area occupata presenta condizioni igienico-sanitarie terribili e in breve tempo potrebbe diventare molto pericolosa a causa delle piogge.
Da cittadini di Colignola, Campo e Mezzana condividiamo perfettamente il disagio e la paura della cittadinanza, anche a seguito di spiacevoli episodi che hanno colpito alcune famiglie nei mesi scorsi.
Ci uniamo quindi alla richiesta della cittadinanza affinchè, nel più breve tempo possibile e con le dovute precauzioni, i rom siano allontanati dal terreno occupato e indirizzati verso luoghi idonei alla tutela della salute che possano anche favorire l'integrazione di queste famiglie.
Invitiamo pertanto il Prefetto ad accogliere la richiesta di aiuto avanzata dall'Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme per fronteggiare questa emergenza in maniera unitaria. Riteniamo che sia impensabile che il Comune venga abbandonato a se stesso nell'indifferenza degli organi superiori, come è altrettanto impensabile che queste famiglie vengano rimpallate da un Comune all'altro senza stabilire liee comuni di intervento. Ci auspichiamo che dal comitato provinciale per l'ordine pubblico escano iniziative collegiali risolutive del problema.

 

Il segretario del Circolo Pd Lungomonte

Matteo Moni
 

Fonte: Circolo Pd Lungomonte
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

18/8/2011 - 0:41

AUTORE:
Augusto Da Olio

Finalmente parole di buon senso. Ora però affinché "i rom siano allontanati dal terreno occupato e indirizzati verso luoghi idonei alla tutela della salute che possano anche favorire l'integrazione di queste famiglie" una telefonata alla presidente della società della salute perchè attivi i servizi sociali anziché i vigili, i carabinieri e quant'altri, fatigliela. Per quanto riguarda l'area occupata che presenta condizioni igienico-sanitarie terribili, rom o non rom al proprietario fategliela mettere a posto; visto le numerosi concesioni edilizie che l'amministrazione gli rilascia e i grandi utili che da esse ricava una sistematina all'area non farebbe male. Infine riferendomi al fatto che il comune sia lasciato solo vorrei ricordare che pocopiù di 48 ore fa il sindaco panattoni un' ha detto che era tutto organizzato in accordo con Pisa? Una compagnia meglio di cosi dove la volete trovà? O vi siete infilati in un casino?