none_o

L’impoverimento del linguaggio e l’incapacità di descrivere le proprie emozioni è una delle principali cause dell’aumento di violenza nella sfera pubblica e privata ma anche responsabile di una accertata riduzione della nostra intelligenza.

. . . . . . . . . . . . . . . . è il mio suggerimento .....
. . . ancor di più se avessi il tuo indirizzo mail, .....
. . . t' accontento. Una cosa giusta l'hai detta : .....
Un vecchianese; un pole di la sua ricalcando un pensiero .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Spazio Donna.
Perché la memoria non sia persa.
none_a
Dal web
none_a
Franca
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
San Giuliano Terme, 20 febbraio
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
VECCHIANO
Il sindaco Lunardi interviene sulla polemica tra forze dell’ordine

22/8/2011 - 13:50

COMUNICATO STAMPA
Il sindaco Lunardi interviene sulla polemica tra forze dell’ordine
Vecchiano – “Prendo la parola a distanza ormai di una decina di giorni dalla polemica iniziata a seguito dell’intervento di una volante della Polizia su un incidente stradale nel territorio di Vecchiano” afferma il sindaco Giancarlo Lunardi. “Intendo, è evidente, esprimere pieno consenso nei confronti di coloro che hanno sottolineato la dannosità di questa polemica e che, di conseguenza, hanno inteso saggiamente chiuderla con un richiamo alla piena e leale collaborazione tra tutte le forze dell’ordine, con il chiaro intento di garantire la più ampia sicurezza ai cittadini. Voglio sottolineare, altresì, che la polizia municipale di Vecchiano (che ha al momento un organico di 9 unità) sta dispiegando un grande impegno nelle cinque frazioni che compongono il Comune di Vecchiano e sul litorale di Marina di Vecchiano, che anche quest’anno ha visto la presenza di varie centinaia di migliaia di residenti e turisti italiani e stranieri. In questa attività dei vigili vecchianesi è stata preziosa, in modo particolare, la collaborazione dei Carabinieri della stazione di Migliarino ed anche delle altre forze dell’ordine, compatibilmente con il loro impegno in gran parte concentrato sulla città di Pisa. Colgo l’occasione per richiedere una maggiore collaborazione per contrastare il fenomeno pericoloso della prostituzione sulla Traversagna e per eliminare gli accampamenti nella macchia di Migliarino, da dove partono spesso i furti a Torre del Lago e a Marina di Vecchiano. Per quanto riguarda, infine, la sollecitazione di Tradizione e Futuro di ampliare l’organico della Polizia Municipale di Vecchiano, su tale richiesta non si può che concordare, ma la stessa ci sembra poco conciliabile con il taglio di 6 miliardi di euro, solo per il 2012, ai bilanci degli enti locali.

A questo proposito, sono certo che Tradizione e Futuro non farà mancare il suo apporto alla lotta che tutti i municipi d’Italia stanno conducendo per modificare la manovra di agosto fatta dal governo Berlusconi”.

Fonte: Ufficio Comunicazione-Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

26/8/2011 - 23:02

AUTORE:
Macchinista FS

questa gente sta lungo i binari: è pericoloso! Nessuno fa niente per risolvere questo problema?

24/8/2011 - 22:54

AUTORE:
Tieffina

A distanza di ben una settimana dall'intervento di Tradizione e Futuro, esce questo comunicato in "politichese" puro.
Il Sindaco avrebbe dovuto infatti scrivere "esprimo consenso con Tradizione e Futuro che richiama le forze dell'ordine ad una piena e leale collaborazione".
Quando poi il Sindaco coglie l'occasione per richiedere proprio collaborazione per contrastare il fenomeno della prostituzione ed eliminare gli accampamenti abusivi nella macchia di Migliarino, perché non aggiunge, come richiesto nel comunicato di Tradizione e Futuro?
Invece fa riferimento a Tradizione e Futuro solo relativamente all'ampliamento dell'organico, sulla quale richiesta tra l'altro concorda, ma (ed ecco lo sdrucciolone sulla buccia di banana!)si ritorna a giustificare con le manovre del governo: che venga infine un governo di centro-sinistra! Cosa si inventerà come giustificazione ALLORA Lunardi?????
Governa Lunardi: o non hai esperienza e capacità? DIMOSTRACELE!

23/8/2011 - 10:05

AUTORE:
Vigile Urbano di Pisa

Scusi Sindaco ma non ho capito qual'è la sua posizione!
La polemica innescata dai sindacati di Polizia di Stato è molto chiara:non è possibile occupare una volante su un sinistro stradale a Vecchiano! ci devono andare i vigili a prescindere se ci sono, se sono pochi o se hanno di meglio da fare!!
Ritengo innanzitutto che questi sindacati di Polizia abbiano qualche sassolino nelle scarpe che li rende irrequieti, la faccenda dell'incidente è motivo futile.
Presso il Comando di Polizia Municipale ( ora è cosi' che devono essere definiti i vigili - legge quadro sulla Polzia Municipale-) di Pisa sono appese due lettere dei sindacati nelle quali si evidenzia come le operazioni svolte dalla Polizia Municipale di Pisa non sono consone al ruolo, infatti si legge che i " vigili urbani" dovrebbero occuparsi di reati ambientali, di violazioni amministrative, di commercio ecc..lasciando alla Polzia faccende più importanti, e queste lettere sono ben antecedenti alla data dell'incidente su cui è intervenuta la volante.
Ora bisognerebbe chiederci il perchè di tutto ciò...se qualcuno ha sfogliato i giornali ultimamente ha letto che le La polizia Municipale di Pisa sta svolgendo dei servizi sul fronte dello spaccio di stupefacienti e sul commercio abusivo di oggetti contraffatti, non è che magari questi sindacati temono che la popolazione si chieda che fine ha fatto la Polizia di Stato??
inoltre, sulla faccenda dell'incidente, apprendo da questo sito che nella marina di Vecchiano la Polizia Municipale svolge servizi notturni;non sarebbe meglio che sulla spiaggia di notte ci andasse la Polizia di Stato visto che si tratta di Ordine Pubblico così magari i Vigili Vecchianesi ( sarebbe meglio averli chiamati Polzia Municipale) rilevano tutti gli incidenti?
Per ciò che riguarda l'organico della Polzia Municipale, raramente le manovre finanziare tagliano o bloccano l'ampliamento dell'organico della P.M., non vorrei che queste ammninistrazioni si trincerassero dietro a queste posizioni di governo nascondendo l'incapacità ( chiamiamola così) di gestire le scelte da fare sul personale.

22/8/2011 - 15:59

AUTORE:
Osservatore di Migliarino

E’ giusto che il sindaco richieda la collaborazione dei cittadini ed è altrettanto giusto contare sulla risposta positiva dei cittadini.
Quello che non è giusto è il ricorso alle solite giustificazioni!
I vigili urbani saranno anche pochi ma……molti ex vigili sono stati trasferiti negli uffici comunali a svolgere pratiche amministrative di cui raramente si vedono i frutti.
Inoltre i dipendenti comunali che operano sul territorio spesso non si attivano nel segnalare, sospendere attività fuori del rispetto delle norme. Le cause potrebbero essere nella non conoscenza, nella pigrizia e nelle mancate risposte da parte dei rispettivi superiori e …..degli amministratori.
Talvolta viene da domandarsi che cosa fanno tutti quei dipendenti comunali nelle stanze del Comune.

22/8/2011 - 15:49

AUTORE:
Alessandro Ghelardi

In questi giorni assistiamo ad una sterile polemica tra i sindacati le forze di Polizia municipale e le forze di polizia di Stato, mi viene da domandare : “ma a chi serve e perché”

In un una società che sempre di più perde i valori umani e sociali e la criminalità aumenta , non solo per effetto della immigrazione , ma anche per la crescente ricerca del futile e del facile ottenibile, da parte di una speriamo modesta fetta della società civile , invece che rafforzare la credibilità delle forze di polizia tutte, i facili e demagogici risentimenti affiorano e chi li perpetra, non si rende conto che così facendo si mina la debole credibilità di chi ci deve proteggere.

A mio personale parere, le forze di polizia e i carabinieri debbono , primariamente, agire sul territorio per prevenire e reprimere gli atti delittuosi, la forze di polizia municipale, debbono essere asservite prioritariamente al gestione del territorio ; ciò non esclude che entrambe si integrino per una migliore tutela dei cittadini.

Per queste semplici ragioni, a chi serve fare del sindacalismo sfrenato ? A chi non vuole affrontare seriamente il problema della sicurezza, ovvero le forze di polizia interessate , ognuna per le singole responsabilità, a mio avviso debbo agire direttamente sui propri responsabili, al fine ,se necessario, di potenziare gli organici per poter dare le risposte che il territorio abbisogna e che i cittadini necessitano; nessuno deve sfuggire alla proprie responsabilità, pena, il disservizio e l'abbandono del territorio al qualunquismo e al degrado.

Mentre per il cittadino e alle stesse forze di polizia , rimane più difficile imprime una azione coercitiva nei confronti dello Stato , invece lo può fare nei confronti del proprio Sindaco se non direttamente , tramite le forze politiche del territorio al fine di evitare il facile “ scarica barile- troppo facile criticare gli altri”

Un Cittadino

Alessandro Ghelardi.

22/8/2011 - 15:36

AUTORE:
Idargo

Caro Sindaco sono un suo fans ma devo dire che oggigiorno la gente vuole i fatti (visivi).. ormai le Parole Parole.....

22/8/2011 - 15:30

AUTORE:
Jekke

Per fortuna che c'è una parte di cittadinanza che è ancora attenta al proprio territorio e inevitabilmente acuisce una polemica a volte eccessiva, ma mai inutile. E' abbastanza frustrante , per un comune cittadino, leggere che il Sindaco chiede in un comunicato stampa, maggiore collaborazione per contrastare fenomeni di prostituzione e furti; non si può che essere d'accordo, ma un paese civilmente organizzato non dovrebbe essere necessario chiedere ciò che già dovrebbe essere attivo su tutto il territorio nazionale. I vigili a Vecchiano, forse sono pochi, o forse svolgono troppe mansioni amministrative, o forse non sono bene organizzati o preparati. Tutti ormai sappiamo dei tagli agli enti locali, ma ciò non dovrà mai diventare una scusa per ogni disservizio. Forse anche i vigili, come gli amministratori, dovrebbero riallacciare sereni contatti con la cittadinanza, vero elemento di contrasto ai fenomeni delinquenziali e guardiani dei propri territori.

22/8/2011 - 14:08

AUTORE:
La informo

Signor sindaco forse lei non è informato che le abitazioni di via di Navareccia a Nodica sono abitate dai Rom abusivamente. Forse non ci sono italiani bisognosi di avere un tetto sulla testa? Inoltre, sempre in tale via, esiste un piccolo accampamento di nomadi che vivono senza controllo e in barba alle leggi e alle tasse. Le chiedo soltanto di far rispettare le leggi a tutti e non solo ai cittadini corretti, e di concedere un tetto ai nostri connazionali bisognosi.