none_o


Mi è capitato di leggere su FB un post di Massimo Cerri sulla situazione del lago di Massaciuccoli. Una specie di lettera del lago stesso che rievoca i bei tempi passati quando questo posto era zona di caccia, di pesca e di svago per tutti i vecchianesi. Altri post a commento confermano questa visione dell’abbandono di questo luogo ricordando, con una vena nostalgica, gli anni in cui non vi era nessun tipo di vincolo.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Non credo che un qualsiasi sig. Luciano perda tempo .....
Mi vergogno ma nel periodo Covid ho dovuto far ricorso .....
. . . la risposta dei vigili è completamente 'nventata! .....
Sig. Luciano mi spiace da Migliarinese del suo girare .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
VECCHIANO
Un Consiglio Comunale sul tempo pieno a Filettole.

31/8/2011 - 12:57


COMUNICATO STAMPA

Tempo pieno a Filettole:

si riunisce il Consiglio Comunale

Vecchiano – 

 Un Consiglio Comunale sul tempo pieno a Filettole. L’Amministrazione Comunale ha infatti deciso di riunire il Consiglio giovedì 1 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” per presentare all’organo un ordine del giorno relativo alla questione del tempo pieno nella scuola primaria di Filettole.

Tale ordine del giorno sarà messo in votazione durante la seduta. Ricordiamo che la seduta è pubblica e che tutti i cittadini interessati, dunque, hanno la possibilità di assistere ai lavori del Consiglio Comunale. 

Fonte: Ufficio Comunicazione - Comune di Vecchiano
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/9/2011 - 15:33

AUTORE:
walter

la tracotante supponenza del niccolai è davvero stufante e pare davvero che abbia passato ogni limite

l'analisi lucida e argomentata dei cittadini e di Cittadino non può che essere condivisa in pieno.

Certo disturba parlare e ammettere che tutti i problemi che fino a 10 anni fa si vedevano nei telefilm ora sono alla nostra porta, nessuno escluso, purtroppo.

Dalla prostituzione giovanile al bullismo al consumo sfrenato e lo spaccio di ogni genere di roba (sotto gli occhi di tutti, con buona pace dell'obbligatorietà dell'azione penale, tanto declamata a senso unico) agli aborti delle minorenni e altro ancora.

E sicuramente l'indottrinamento della cultura dominante, figlio dell'università post-comunista e post 68 c'entra eccome!

purtroppo i 68ini sono diventati 60enni e continuano a fare i danni che tutti abbiamo sotto gli occhi e nelle pagine del forum di qualche... bischero a cui s'è fermato l'orologio e non solo.

2/9/2011 - 12:01

AUTORE:
Cittadini

Quando nn hai argomentazioni e argomenti da sfruttare sei molto riduttivo nelle tue risposte, questo fà capire che te batti il chiodo solo in un verso, spero che ti duri sempre xche nel momento in cui qualcosa accadrà saprò dove venirti a cercare x ditri "TI AVEVO AVVISATO", questa non è una minaccia attenzione, ma simplicemente un modo x bullarmi di ciò che hai scritto fin'ora....ciao caro Niccolai rimani nel tuo mondo di balocco!


PS: IO sto bene così come sto e i miei figli camminano a testa alta ovunque vanno, xchè dietro c'è una famiglia con valori educativi concreti.

2/9/2011 - 10:46

AUTORE:
Alessio Niccolai

...questa è intanto una battaglia felicemente vinta benché ci sia da sistemare ancora qualcosina.
Per quanto riguarda la tua analisi del disagio è roba agghiacciante: chi ha creato i miti del soldo facile in nome dei quali prostituirsi non è più neanche la più antica professione, ma un moto irrinunciabile dell'anima? La scuola o la moderna TV defilippiana ritagliata intorno a Sua Emittenza? Chi insegna ai ragazzi a imbottirsi di alcool fin da poco più che 10 anni? È forse la scuola? Chi trasmette l'idea irrinunciabile di auto-realizzazione attraverso i consumi indiscriminati e illimitati, spesso interazione che incoraggia psicologicamente l'uso di stupefacenti?
Faresti bene a rileggere ciò che scrivi: se ti dovesse offendere l'essere considerato un dannato reazionario, un fascistello in erba della peggior specie (quella che chiacchera perché ha la bocca), sappi che per me è esattamente ciò che sei o che puoi rappresentare.

2/9/2011 - 7:56

AUTORE:
Cittadino

Oh Niccolai vedi di farla finita te e le tue battaglie perse, tanto sono solo battaglie perse...ti avrò sentito parlare mille volte di fare e sfare, ma sei sempre qui a scrivere e nn agisci mai come tu scrivi e dici alla gente....!
La scuola andava riformata che ti piaccia o no....troppi mangioni e troppe persone poco preparate che facevano solo danni ai nostri figli e qui mi riferisco alle scuole elementare e medie, per quanto riguarda la scuola superiore, io rincarerei le dosi anche perche e da lì che escono i veri delinquenti, spacciatori, drogati, e putanelle che si vendono x una scheda telefonica, io spero che questo nn accada mai a noi che si scrive in questo forum ma ci sono tante ragazzi e ragazze che ormai sono sulla dritta via x codeste cose, vieni a fare un giretto in piazza P.P.Pasoli la sera e ti renderai conto cosa c'è a Vecchiano e cosa i nostri insegnanti e famiglie hanno insegnato ai figli....un educazione esemplare.....bottiglie rotte, canne rullate davanti le abitazioni, bottiglie di birre sulle macchine, o rotte in terra ecccc........ e questa è alnche la scuola, che insegna solo le materie e mai come comportarsi nel mondo reale, perchè le vere punizioni dovrebbero partire dalla scuola se ci fossero i professori con PALLE.
Io nn ho nulla contro la scuola di Filettole, ma se questi devono essere i risultati, non è un motivo x tenerla aperta allora, se un genitore vuole parcheggiare i propri figli chiami una baby sitters, se invece la scuola con il suo tempo piene indica dei valori sani insieme alla famiglie allora sono la prima a sostenere la tua causa...ma sai benissimo che nn è così.
Continuate la vostra battaglia contro i mulini a vento, tanto la socità si sta sgretolando sotto i nostri occhi e tutti abbiamo voluto mettere i paraocchi.

1/9/2011 - 14:54

AUTORE:
Alessio Niccolai

Era ora che si iniziasse a dibattere del destino della Scuola Pubblica, del più importante tra i Beni Comuni; è vero che in effetti i Comuni sono tagliati fuori dalla maggior parte delle sue problematiche - benché il Ministro Gelmini intenda tirarceli dentro, almeno da un punto di vista finanziario -, ma è anche vero che non c'è patrimonio più prezioso, non c'è miglior investimento sul futuro che la scuola!
Non è vero che Filettole sia un plesso con pochi alunni (oscillano tra i 90 e i 105 a seconda dell'annata) e se anche fosse così, a maggior ragione dovrebbe godere di attenzioni e tutela; caso mai se vogliamo evitare la deriva di un'intera società l'emarginazione e tutti i problemi sociali che si porta dietro, di scuola sarà opportuno parlare sempre di più, con la massima convinzione e determinazione e stringerlesi intorno, come si trattasse del più grande tesoro.
Chiunque manifesti queste insofferenze nei confronti della scuola è un pericolo per la società, un essere abietto, per non dire un vero e proprio nemico del popolo: va isolato e svergognato davanti a tutta l'opinione pubblica.

31/8/2011 - 18:09

AUTORE:
Gianni

fate qualcosa per i giovani cosi li tenete lontani da droghe e altre tentazioni negative..un consiglio?? MOVETEVI.!

31/8/2011 - 17:19

AUTORE:
Seneca

Consigli Comunali per fare scena e far fint di battersi per diritti.
Ma perchè non vi riducete lo stipendio ed assumete un organico?
Perchè avete pagato € 13.600,00 a un lavoratore in pensione e perchè assumete dei portaborse..
Volete un organico?Spendete meno e meglio.

31/8/2011 - 16:05

AUTORE:
.......

Da cittadino adesso dico basta a questi consigli comunali sulla scuola di Filettole, manco fosse la Normale, inoltre ricordo a tutti che o in quella scuola di residenti effettivi del Comune ce né sn veramente pochi.......mi sembra veramente assurdo sprecare consigli comunali x la scuola, quando ci sono problemi molto più importanti come la droga lungo i binari e la prostituzione che ormai é arrivata anche nei nostri paesi sotto forma diversa da quella della Traversagna.......chiedo che il signor Sindaco e membri del consiglio comunale tutti si occupino di problemi molto più seri che questo paese ha.