none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
VECCHIANO
Spaccio di droga e accampamenti nel parco: allarme del sindaco Lunardi

27/9/2011 - 7:33


VECCHIANO. «La lotta allo spaccio di droga è adesso la priorità. Uno spaccio che si sta purtroppo allargando a causa della presenza di veri e propri accampamenti nelle pinete e nei boschi del Parco, al confine con Torre del Lago».

È il sindaco Giancarlo Lunardi a lanciare un nuovo appello ai prefetti di Pisa e Lucca, insieme al collega viareggino Luca Lunardini, alla luce degli episodi di criminalità a Marina di Torre del Lago. «Queste risse sempre più frequenti - aggiunge il sindaco vecchianese - sono da collegare al fenomeno dello spaccio di droga ed alla presenza di accampamenti nelle pinete e nei boschi del Parco. Colgo l’occasione per ringraziare le forze di polizia che nelle ultime settimane hanno svolto servizio di pattugliamento ed hanno arrestato alcuni spacciatori nel nostro territorio».

Fonte: Il Tirreno
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

27/9/2011 - 9:56

AUTORE:
Pulizia...

é una vita che vi dico la soluzione per togliere la criminalità nelle nostre pinete e voi fate orecchi da mercante... con la giornata dedicata a PULIAMO LA PINETA.

27/9/2011 - 9:26

AUTORE:
Ciattadina

Direi al Signor Sindaco, di farsi un giro pure in piazza Pier Paolo Pasolini la notte, magari di venerdì e sabato, che c'è di tutto, vediamo di fare i seri e di occuparci finalmente dei cittadini che stanno nei paesi e non degl'alberi, ci vuole il controllo pure lì, ma in primis, le forze di polizia dovrebbero girare nei nostri paesi, che la mattina all'alba dopo le risse notturne e lo spaccio sono indecorose.