none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
CALCI
Incendio sui Monti Pisani: oltre 200 ettari di bosco andati in fumo...

9/10/2011 - 10:12


 Il vasto incendio che ha colpito  i monti Pisani tra nicosia la verruca e caprona scoppiato nella notte tra il 7 ed 8 ottobre, ha distrutto più di duecento ettari di bosco. Anchio ho assistito a questa immane distruzione preoccupato e molto arrabbiato.

L'incendio sembra quasi certamente essere di natura dolosa, questa notizia deve far cresce l'indignazione nell'opinione pubblica, perchè i nostri monti il nostro paesaggio, sono un patrimonio inestimabile di bellezze.
E' Necessario che visti questi vergognosi ed infami episodi di attacco alla natura i personagi che si rendono colpevoli di questi assurdi gesti, alle volte per interessi economici altre volte per pura demenza siano puniti con leggi ancor più severe di quelle vigenti(che ovviamente devono introdurre le istituzioni competenti), perchè la società civile non deve più tollerare la distruzione del paesaggio  che di sicuro non ha colpe di alcun genere.
Pene più severe per chi attacca deliberatamente la natura e le risorse ambientali e reca danno la sicurezza pubblica ed economica di tutta la collettivita, mettendo a rischio l'incolumita delle persone residenti nelle zone limitrofe, degli instancabili soccorritori quali protezione civile, vigili del fuoco e forze dell'ordine.
Ricordiamo inoltre che tra calci e vicopisano ci sono molti uliveti che forniscono ogni hanno olio  di qualità eccelsa (mosche permettendo), che tutti noi possiamo gustare nei momenti di ristoro,olio di alta qualità per il palato dei cittadini consumatori che a mio modesto parere fa parte del patrimonio economico/culturale di un intera area che eventi di questa natura mettono a rischio.
  
Andrea Mion Presidente Associazione toscana a difesa dei consumatori
  
 
A.T.D.C. – Associazione Toscana a Difesa dei ConsumatoriSede Legale Via don Dino Chelini n.102 55100 Lucca

C.F. 92043900460

www.toscanaconsumatori.it

e-mail:

atdcons@yahoo.itinfo@toscanaconsumatori.it











+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/10/2011 - 23:13

AUTORE:
Andreab

Una vergogna che si ripete nuovamente a soli due anni dall'incendio sulla Verruca. La verità è che qui nessuno fa niente, si parla di prevenzione, di telecamere, sbarre, ma niente di niente. E nessuno ad oggi ha ancora detto come si intende rimediare se e quando avverranno i rimboschimenti o eventuali semine di alberi con il rischio che nel frattempo tutto si ricorpa di spine e rovi.
Sento dire in giro da molti che servirebbe istituire un parco dei monti Pisani, perchè no, se non altro chiarirebbe la posizione delle amministrazioni che finalmente, anche se sulla carta, dimostrerebbero il loro impegno verso la tutela dell'ambiente anzichè pensare solo a costruire case e centri commerciali.