none_o

Passaporto verde: anche il nome dovrebbe far riflettere e rassicurare. Il verde è il colore delle possibilità, del benvenuto, dell’accoglienza, della tolleranza e della salute. Rifiutarlo sembra da sciocchi, da sprovveduti, da fuori dal mondo reale, forse anche da manipolati, da chi mette in questo rifiuto, in questa protesta, molto di più di quello che in effetti ci dovrebbe essere. Alla base, forse, una buona dose di ideologia per essere sempre contro, contro il sistema....

Siamo stati chiusi in casa e per disposizione governativa .....
Quelli che lei chiama ignoranti irresponsabili sono .....
. . . . . . . . . . . . Anche il codice della strada .....
Abbiamo vinto contro malattie terribili come il vaiolo .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Pisa, 11 novembre
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
no vax? Portateli a visitare un reparto"
none_a
Pisa, 15 e 17 ottobre
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
MOLINA DI QUOSA
Festa dell'olio "novo" e della castagna a Molina di Quosa: Domenica 16 Ottobre

14/10/2011 - 20:10


Festa dell'olio "novo" e della castagna a Molina di Quosa: Domenica 16 Ottobre dalle ore 9.00 alle 19.00

Domenica 16 ottobre 2011 torna a Molina di Quosa, frazione di San Giuliano Terme  (PI), la Festa dell'Olio Novo e della Castagna, un appuntamento ormai collaudato che riscuote ogni anno il consenso del pubblico. 

Olio fresco di frantoio e bruschette, castagne, castagnacci, torte e focacce artigianali cotte dalle cuoche e dai cuochi del Paese. E poi salsiccia, caldarroste, torroni e vino. Potreste assaggiare questo e altro in loco, tra musica e spettacoli per i più piccoli, ma anche acquistare, per casa, tutti i prodotti delle aziende agricole pisane presenti. La sagra dell’Olio novo e delle castagne anche quest’anno chiama gli amanti della buona cucina tradizionale pisana lungo le strade del piccolo borgo di Molina di Quosa, una delle più antiche e belle frazioni di San Giuliano Terme. La festa, promossa con l’organizzazione della strada dell’olio dei monti Pisani, vede coinvolti i negozianti e gli abitanti di Molina: nucleo della festa è come sempre la piazzetta dei Martiri di Romagna dalla quale sarà possibile incamminarsi lungo la caratteristica via dei Molini per una visita guidata a cura del City Grand Tour.

Oltre agli stand enogastronomici, per tutta la giornata ci saranno la Mostra statica di auto e moto d’epoca della Scuderia Kinzica, la Gincana del Vespa Club, spettacoli di intrattenimento per i bambini e l’esibizione dei cani da soccorso del gruppo cinofilo della Misericordia di Pisa.

Vogliamo sottolineare che la Festa dell’Olio novo e delle castagne dei Monti Pisani è tutti gli anni impegnata in una raccolta di fondi per varie associazioni locali che operano nel sociale riconosciute per la loro serietà e operatività. Poiché la festa è nata proprio con questo scopo, sette anni fa, tutti gli operatori devolveranno una quota del ricavato in beneficienza. A loro, e a tutti quanti prenderanno parte alla festa, vogliamo fare i nostri ringraziamenti per l’importante contributo. Quest’anno i soldi andranno all’associazione NeuroCare onlus di Pisa che si occupa dei malati di sclerosi laterale amiotrofica e più in generale di persone affette da malattie neurodegenerative.

La Festa dell’Olio novo e delle castagne dei Monti Pisani è organizzata interamente dagli abitanti di Molina di Quosa impegnati di anno in anno in uno sforzo sempre maggiore per mantenere e migliorare questo appuntamento: per questo vi saremo grati se vorrete dare risalto più possibile alla Festa.

Per informazioni:info@festadellacastagna.orghttp://www.festadellacastagna.netsons.org

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri