none_o

Come si fa a non voler lottare per la propria vita? È una domanda che si pongono gli stessi medici curanti negli ospedali di come si possa rischiare e affrontare la morte per un assurdo rispetto di un principio, di una propria e malsana idea.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Nell’ultima settimana, mentre alcuni giornali scrivevano .....
Uno dei problemi più seri di molti personaggi del .....
Colpa mia ehhh; mi sfugge il nesso che lega i 300 .....
1. Se leggi i bollettini ufficiali delle ASL il triste .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Di Matteo Cannella
none_a
La bellezza è negli occhi di chi guarda
di Luigi Polito e Sandro Petri
none_a
bit.ly/segre2020-"Il mare nero dell'indifferenza",
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
Elezioni del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
none_a
Alberto Zangrillo - covid
none_a
Circolo Arci Vasca Azzurra Nodica
none_a
Comelico Superiore, Veneto
none_a
"Che tempo che fa"
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Accade a volte
che in sere con orli d'autunno
il ricordo sovvenga di quando
sul finire di scale e cortili
cosparsi nel vento
folle divenni,
senz'altro .....
Con grande dispiacere e soltanto casualmente in questi giorni sono venuta a conoscenza della morte del Dottor Assanta. Ritengo sia stato un esempio di .....
MOLINA DI QUOSA
Festa dell'olio "novo" e della castagna a Molina di Quosa: Domenica 16 Ottobre

14/10/2011 - 20:10


Festa dell'olio "novo" e della castagna a Molina di Quosa: Domenica 16 Ottobre dalle ore 9.00 alle 19.00

Domenica 16 ottobre 2011 torna a Molina di Quosa, frazione di San Giuliano Terme  (PI), la Festa dell'Olio Novo e della Castagna, un appuntamento ormai collaudato che riscuote ogni anno il consenso del pubblico. 

Olio fresco di frantoio e bruschette, castagne, castagnacci, torte e focacce artigianali cotte dalle cuoche e dai cuochi del Paese. E poi salsiccia, caldarroste, torroni e vino. Potreste assaggiare questo e altro in loco, tra musica e spettacoli per i più piccoli, ma anche acquistare, per casa, tutti i prodotti delle aziende agricole pisane presenti. La sagra dell’Olio novo e delle castagne anche quest’anno chiama gli amanti della buona cucina tradizionale pisana lungo le strade del piccolo borgo di Molina di Quosa, una delle più antiche e belle frazioni di San Giuliano Terme. La festa, promossa con l’organizzazione della strada dell’olio dei monti Pisani, vede coinvolti i negozianti e gli abitanti di Molina: nucleo della festa è come sempre la piazzetta dei Martiri di Romagna dalla quale sarà possibile incamminarsi lungo la caratteristica via dei Molini per una visita guidata a cura del City Grand Tour.

Oltre agli stand enogastronomici, per tutta la giornata ci saranno la Mostra statica di auto e moto d’epoca della Scuderia Kinzica, la Gincana del Vespa Club, spettacoli di intrattenimento per i bambini e l’esibizione dei cani da soccorso del gruppo cinofilo della Misericordia di Pisa.

Vogliamo sottolineare che la Festa dell’Olio novo e delle castagne dei Monti Pisani è tutti gli anni impegnata in una raccolta di fondi per varie associazioni locali che operano nel sociale riconosciute per la loro serietà e operatività. Poiché la festa è nata proprio con questo scopo, sette anni fa, tutti gli operatori devolveranno una quota del ricavato in beneficienza. A loro, e a tutti quanti prenderanno parte alla festa, vogliamo fare i nostri ringraziamenti per l’importante contributo. Quest’anno i soldi andranno all’associazione NeuroCare onlus di Pisa che si occupa dei malati di sclerosi laterale amiotrofica e più in generale di persone affette da malattie neurodegenerative.

La Festa dell’Olio novo e delle castagne dei Monti Pisani è organizzata interamente dagli abitanti di Molina di Quosa impegnati di anno in anno in uno sforzo sempre maggiore per mantenere e migliorare questo appuntamento: per questo vi saremo grati se vorrete dare risalto più possibile alla Festa.

Per informazioni:info@festadellacastagna.orghttp://www.festadellacastagna.netsons.org

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri