none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
. . . che su questo ci intendiamo. Sai qual è il .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
CALCI - LA FESTA DELL’OLIO - DOMENICA 20 NOVEMBRE
GRANDE SUCCESSO DELLE INIZIATIVE IN CERTOSA
A Calci l’annuale Festa dell’Olio.

21/11/2011 - 14:08

LA FESTA DELL’OLIO - CALCI - DOMENICA 20 NOVEMBRE
GRANDE SUCCESSO DELLE INIZIATIVE IN CERTOSA
           
            Domenica scorsa si è svolta a Calci l’annuale Festa dell’Olio. Il centro storico è stato molto animato ma è stata la festa dislocata, quest’anno per la prima volta, nella Certosa di Calci che è stata la novità che ha ottenuto un grande successo.
            La parte monumentale della Certosa è rimasta aperta, straordinariamente, tutto il giorno così come il Museo di Storia Naturale e del Territorio - che ha fatto entrata libera – ed è stato veramente preso d’assalto e visitato da ben 523 visitatori. Di questi, circa 200, hanno partecipato alle visite guidate. La mattina sono stati realizzati due percorsi didattici guidati, dedicati soprattutto ai bambini, nella sezione dei dinosauri e degli acquari. La visita del pomeriggio ha previsto invece il giro completo del complesso museale con le sue Sezioni alla scoperta di dinosauri, pesci, Galleria Storica, Cetacei, evoluzione dell’uomo e con l’apparizione del fantasma di Paolo Savi, il direttore del museo dal 1823 al 1871 che ha spiegato a grandi e piccoli come ha realizzato la collezione di animali e come ha portato avanti i propri studi scientifici… Qualche dubbio sulla natura del fantasma è venuta da acuti piccoli visitatori che sono riusciti ad riprenderlo con la propria macchina fotografica!!! Come è possibile che un fantasma possa essere fotografato??? Eppure Paolo Savi, il cui ritratto troneggia nella Galleria Storica, è però proprio uguale a quello che ci ha parlato!!! Mah i dubbi rimangono…
            Particolarmente apprezzate la visita alle Sezioni Tattili del Museo - seguita dal gruppo dei membri dell’associazione “Unione Italiana Ciechi” Sezione di Pisa – e quella alla tinaia della Certosa dove si sono svolte le degustazioni dell’olio dei Monti Pisani.
            L’occasione è servita anche a promuovere le strutture ricettive e della ristorazione presenti nel territorio calcesano - e che sono pubblicizzati attraverso le brochure disponibili all’Ufficio Turistico Comunale – così come i prodotti locali, soprattutto olio e miele presenti nelle vetrini in esposizione. 
            Un ringraziamento a tutti gli enti interessati che si sono prodigati nell’organizzazione: Comune di Calci, nella persona dell’Assessore al Turismo Sandro Sandroni e l’Ufficio Attività Produttive, la Soprintendenza, l’Università di Pisa, l’Associazione culturale “Le Storie di City Grand Tour” e diversi soci della Cooperativa TeMP che hanno garantito la propria collaborazione e presenza gratuita aggiuntiva al loro personale già in servizio presso la biglietteria e l’Ufficio Turistico Comunale.
             L’Ufficio Turistico Comunale rimane tutti i giorni a disposizione per informazioni sulle attività ordinarie e straordinarie del Museo e sugli eventi del territorio calcesano e dell’intera provincia di Pisa. Informazioni allo 050-2212970 dal lunedì al venerdì 9-14; sabato ore 9-18 e domenica 10-19.
 
A cura di TeMP Cooperativa per Ufficio Turistico Comunale di Calci

Fonte: Ufficio Turistico Comunale di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri