none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SAN GIULIANO TERME
Corso di tedesco base organizzato alla Pro loco di San Giuliano Terme.

29/11/2011 - 14:24


Dalla Pro loco di San Giuliano Terme,

in allegato inviamo la locandina del corso di tedesco base che organizzeremo alla Pro loco di San Giuliano Terme.

Sono aperte le iscrizioni.Si prega di promuovere l'iniziativa presso il vostro canale di informazione.

Grazie mille della collaborazione

Saluti

Patrizia Pilotta -

responsabile ufficio - Associazione Pro loco di San Giuliano Terme 



Fonte: Patrizia Pilotta
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

2/12/2011 - 17:59

AUTORE:
Napolitano Francesco

... sembra tutto farina del sacco di associazioni e quant'altro e invece spunta spesso il contributo, solo che nella pubblicità delle iniziative non si fa menzione: c'è forse qualche motivo per cui è meglio non fare trasparenza? C'è qualche motivo per cui non bisogna dire che avete avuto il contributo? Siamo alle solite: si vuole zittire!

2/12/2011 - 1:00

AUTORE:
ABC*

Ah, allora il tuo consiglio di leggere la delibera era così, tanto per dire; giusto per una questione di trasparenza. Ma pensa un po'. E io che sono sospettoso sono andato anche a perdere tempo a leggerla e ora mi dici che non c'è niente di sospettabile; che non capisci;che è tutto regolare. Così gridi al lupo e ti spanci dalle risa per il falso allarme. Questa volta però il lupo c'è davvero, ma te non lo vedi e corri un bel pericolo. Perché non mi sembri un boccone avvelenato, mi sembri proprio carne da lupi.

1/12/2011 - 21:54

AUTORE:
Napolitano Francesco

... dov'è il problema per aver consigliato di leggere la delibera: non è fare trasparenza? Leggendo la delibera penso che si evinca che il contributo serve ad attenuare il costo del corso, o no? Nella delibera c'è ben scritto che la somma verrà liquidata una volta acquisita la "relazione a consuntivo che la Pro Loco dovrà produrre e da cui emergano le ore di lezione effettuate ed il relativo costo sostenuto.". Presumo che il compenso dato ai docenti o al docente (non ho capito quanti sono e se essi hanno dei diplomi specifici) sia comprensivo della ritenuta d'acconto.

30/11/2011 - 23:33

AUTORE:
ABC*

La delibera 203 del 5/7/2011 riguarda la concessione di un contributo per un corso di tedesco per l’anno scolastico 2010/2011, per il periodo gennaio-maggio 2011. Ma nel periodo gennaio-maggio 2011 non è stato fatto nessun corso di tedesco visto che il volantino della Pro-loco informa che le iscrizioni si aprono ora.
Io inesperto di contabilità e di bilanci mi domando se non poteva la Giunta prima vedere quante iscrizioni ci saranno e se il loro numero giustificherà il pagamento degli insegnanti? Potrebbe anche succedere che gli iscritti siano due o tre e allora cosa si fa, il corso si fa lo stesso?
Non credo che la Giunta abbia già versato il contributo alla pro-loco, avrebbe commesso un illecito, non si tratta di un anticipo, la delibera stabilisce che il contributo sarà concesso a consuntivo, ossia dopo aver verificato le ore di lezione effettivamente fatte e il costo sostenuto. Così facendo, con la delibera 203, la Giunta ha caricato sul bilancio 2011 una spesa per un contributo che avrà ragione di essere versato (se il corso ci sarà) nel 2012. Questo capisco io, inesperto.
Si riferisce a questo il consiglio di Napolitano che dice di andare a leggere la delibera? Oppure si riferisce a un paio di storni di fondi destinati ad altri scopi?
Non faccia il sibillino, Napolitano, ci dica cosa ha scoperto: di questi tempi siamo tutti coi nervi a fior di pelle, sugli abusi, sugli sprechi, sui privilegi, sull'arroganza, sulla spudoratezza, sulla volgarità, sull'imprevidenza, sulla sciatteria, sull'ipocrisia, sulla doppiezza, sulla slealtà, sulla falsità dei nostri rappresentanti politici. Di tutti i nostri rappresentanti politici. (Se qualcuno è rimasto escluso è solo questione di tempo, basta aspettare, magari sarà sul giornale di domani mattina).
Sarebbe tempo per un nuovo giacobinismo e invece siamo disarmati da indecifrabili discorsi sull'economia, sulla finanza, sulla borsa, sullo spread. Roba che ci riguarda ma che non riusciamo a capire; che ci scoraggia e ci impaurisce perché non sappiamo come difendercene e siamo costretti a subire. Con paura e con rabbia. La rabbia di pensare che più in alto si va, più avanti si va, più marcio si trova. Secondo la rassegnata intuizione di Dóre.
Córi, Dóre, lo vedi piove!
Sì, ma piove anco più avanti.

30/11/2011 - 14:29

AUTORE:
Napolitano Francesco

... la lettura della delibera di giunta comunale n.203 del 05/07/2011 del comune di san giuliano terme.