none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PISA - Perignano-Lentini
Gabriele Santoni: Siamo tutti Zappolini

28/12/2011 - 21:49

 Scrivo dalla Sicilia, dove con don Armando, il presidente della provincia Pieroni, molti amministratori e rappresentanti di Libera abbiamo incontrato una cooperativa di Lentini, alla quale abbiamo consegnato il ricavato finanziario di un lavoro durato sei mesi ed iniziato il 2 Giugno festa della Repubblica,che ha visto coinvolta tutta la comunità pisana.
 Un buon modo di fare legalità, dalla parte della giustizia sociale.
 Don Armando è sereno come sempre, nonostante le intimidazioni ricevute poche ore prima della partenza.
Le firma raccolte a Perignano sono oltre 300 e molte di più lo saranno a partire dalle prossime giornate di festa. L'iniziativa di Don armando nella chiesa della sua parrocchia ha visto impegnate molte persone attive della società civile.  L'attacco a Zappolini è un attacco a tutti noi. "Siamo tutti Zappolini".
Ritroviamoci a Perignano la mattina dell'8 Gennaio, per manifestare la nostra solidarierà  a don Armando e per dare una risposta alla provocazione fascista di Forza Nuova, con un momento collettivo della raccolta delle firme .
Gabriele Santoni 
Fonte: Gabriele Santoni Assessore - Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri