none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
LUCCA
Sistema di monitoraggio dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio:
i dati dell’anno 2011

5/1/2012 - 17:15

L’Autorità di Bacino del fiume Serchio mette a disposizione sul proprio sito, www.autorita.bacinoserchio.it, grafici e tabelle di sintesi, relativi all’anno 2011, con i dati provenienti dal sistema di monitoraggio idro-pluviometrico e termometrico.

Le novità introdotte, rispetto ai precedenti report pubblicati, sono le seguenti:

•    Grafico delle isoiete dell'anno 2011 e di dettaglio sui singoli mesi

•    Tabella delle cumulate di pioggia dell'anno 2011 e grafico della cumulata giornaliera per ogni stazione di rilevamento

•    Tabella dei massimi e minimi idrometrici con grafico dell'andamento giornaliero dei massimi e minimi per ogni stazione di rilevamento•    Tabella delle temperature massime e minime dell'anno 2011 con grafici e tabelle di dettaglio per ogni stazione di rilevamento

•    Tabelle sulla cumulata di pioggia giornaliera del mese di dicembre 2011.

 

Il 2011 risulta uno degli anni meno piovosi degli ultimi decenni.

Presso il pluviometro di Lucca si sono ad esempio registrati 876 millimetri di precipitazione annua: valori inferiori a questo si sono verificati solo una volta negli ultimi 20 anni (nel 2003, anno particolarmente siccitoso) e solo altre 4 volte negli ultimi 60 anni.

Occorre peraltro ricordare che il 2010 era stato particolarmente piovoso e che pertanto i singoli estremi statistici riscontrati su base annuale vanno sempre inquadrati nelle tendenze di medio e lungo periodo.

Per quanto riguarda i livelli dei corsi d’acqua l’evento pluviometrico del 25-26 ottobre, che ha pesantemente colpito i vicini territori della Lunigiana e della Val di Magra, ha generato la massima piena annuale anche sull’asta del Serchio: all’idrometro di Vecchiano è stato superato il livello di +6.62 metri sullo zero idrometrico corrispondente a circa 700 metri cubi al secondo, per un evento di piena di entità significativa ma del tutto ordinario dal punto di vista della frequenza di accadimento.

In tale occasione si sono comunque registrate altezze cumulate di pioggia di assoluto rilievo (oltre 200mm), in particolare in alcune stazioni di rilevamento dei versanti apuani.

Per quanto riguarda le temperature, alla stazione dell’Orto Botanico a Lucca, il giorno più freddo è stato il 24 gennaio con una minima di – 4° mentre il picco massimo (+40°) è stato toccato il 22 di agosto.

Fonte: Autorità di Bacino del Fiume Serchio
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

5/1/2012 - 18:43

AUTORE:
F.C.

Sito eccellente che mi ha permesso di conoscere in tempi reali l'andamento delle piene del Serchio lungo tutto il suo corso