none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Andrea Paganelli
none_a
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
IL SEGRETARIO DE LLA SEZIONE DI SAN GI ULIANO TERME
none_a
Di Andrea Paganelli
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
TOSCANA
Bando regionale per le piccole opere pubbliche, al via 30 interventi

14/1/2012 - 18:41


TOSCANA - La Regione Toscana scende in aiuto dei piccoli Comuni, finanziando opere pubbliche che sono immediatamente realizzabili per interventi sulla viabilità, marciapedi, sistemazione dei centri urbani e il miglioramento della qualità della vita. Per erogare questi contributi la Regione aveva emesso un apposito bando, e nei giorni scorsi ha approvato la graduatoria per la seconda "tranche", che permetterà di distribuire soldi per una quindicina di lavori (proposti da altrettanti Comuni) per un valore complessivo di 200mila euro di finanziamenti. La graduatoria per prima "tranche", con altri quindici progetti era stata invece approvata qualche mese fa. In quest'ultimo caso, il finanziamento complesisvo era stato di 250mila euro.

In tutto dunque la Regione distribuisce 450mila euro, che consentiranno la realizzazione di opere per un valore di oltre otto milioni di euro.

"In un momento di crisi - ha detto l'assessore regionale a infrastrutture e mobilità Luca Ceccobao - sosteniamo gli enti locali nella realizzazione di piccole opere, finanziando la progettazione. Si tratta di risorse preziose soprattutto per i piccoli comuni che vengono aiutati a progettare e realizzare opere pubbliche immediatamente realizzabili".

Aggiunge l'assessore: "Parliamo di interventi sulla viabilità, marciapiedi, sistemazione di punti urbani, che possono portare lavoro e migliorare la qualità di vita e la sicurezza delle nostre comunità. Il bando serviva proprio a farsi trovare pronti con la progettazione, per dare il via ai cantieri una volta reperite le risorse".

In provincia di Pisa, le opere finanziate saranno le seguenti: Castellina Marittima, riqualificazione di via della Repubblica;Vicopisano, progetto accessibilità sostenibile e in sicurezza nel centro storico;Volterra, realizzazione pensilina in piazza martiri della Libertà; Casciana terme, nuovo parcheggio via Bonicoli.

Bernardo Magli

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri