none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Circolo ARCI Migliarino- 13 giugno ore 21
none_a
Di Claudia Fusani
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
Ripetere 1000 volte la verità assoluta dei fatti con .....
. . . storia non la cambio di certo io.
La prima .....
. . . non si cambia a piacimento.
Poi vedi Mattarella .....
. . . che un disegnino ti serve un corso di lettura/ .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per scrivere alla rubrica: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Pugnano, 22 giugno
none_a
Tirrenia, 15 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
TOSCANA
Allerta meteo: domani molte scuole chiuse e attesa burrasca sull'Arcipelago

31/1/2012 - 22:35

Sono numerose le scuole che domani rimarranno chiuse per l'allerta meteo e per il rischio neve, che interessano numerose province della Toscana.
Fin dal pomeriggio la neve è cominciata a cadere sui passi appenninici e, a causa della basse temperature, si è formato il ghiaccio. Per il momento non si registrano particolari criticità per la circolazione stradale. Nelle province di Firenze, Pistoia, Arezzo, Lucca, Pisa e Livorno domani rimarranno chiuse le scuole di numerosissimi comuni e alcuni sindaci ne hanno esteso la chiusura anche a dopodomani, giovedì.

Dalla sera di oggi sono attesi mari molto mossi al largo, tendenti ad agitati nella giornata di domani. Dalla stasera alle 22.00 sono previsti venti forti di grecale e localmente di burrasca sull'Arcipelago e lungo i crinali appenninici. 

 Toscana Notizie

Agenzia di informazione della Giunta Regionale

direttore responsabile Susanna Cressati.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri