none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PISA-Provincia
Rottura dei contatori: tempi lunghi di attesa al call-center

4/2/2012 - 16:15

Acque SpA comunica che al momento si registra una grande quantità di chiamate verso il call-center aziendale da parte degli utenti per segnalare la rottura del proprio contatore a causa delle basse temperature della scorsa notte.

 Tale quantità, nonostante il largo potenziamento delle attività di call-center predisposto in previsione del rischio-gelate, sta provocando comunque allungamenti nei tempi di attesa per gli operatori telefonici e talvolta il segnale di occupato.
Invitiamo pertanto tutti i cittadini che telefonano per segnalare la mancanza d'acqua di verificare preventivamente le effettive condizioni del contatore. Nel caso risultasse gelato ma non rotto, si invita a non chiamare il call-center ma a provvedere autonomamente a scongelarlo pazientemente rivestendolo con una coperta vecchia o utilizzando un asciugacapelli.
Anche per questo fine settimana, Acque SpA ha predisposto il potenziamento di tutti i propri servizi, con squadre e mezzi aggiuntivi, per rispondere nel modo più esteso e più rapido possibile ai possibili disagi degli utenti.
 Negli scorsi giorni, Acque SpA ha più volte messo in guardia i cittadini sui rischi connessi all'ondata di gelo attraverso comunicati, avvisi e con oltre 140mila sms in tutto il territorio servito.
 L'invito, che rimane più che mai valido anche nei prossimi giorni, è quello ad adottare le misure più idonee ad assicurare un’adeguata protezione dei contatori, così come previsto dal regolamento del servizio idrico integrato, che indica l’utente come responsabile della corretta custodia del proprio contatore.Ecco alcuni suggerimenti:-    Se i contatori sono in fabbricati disabitati nel periodo invernale, bisogna chiudere il rubinetto a monte del misuratore e provvedere allo svuotamento dell'impianto. -    Verificare che i vani d’alloggiamento del contatore siano ben chiusi -    Se i contatori si trovano in punti particolarmente esposti, fasciare l’impianto con materiali isolanti specifici (come polistirolo, poliuretano espanso, etc.) avendo comunque cura di lasciare scoperto il quadrante delle cifre.
- Se il contatore risulta rotto, chiamare Acque SpA (numero verde gratuito 800 983 389, attivo 24 ore su 24, sia per telefono fisso che mobile) affinché si attivi la procedura di sostituzione o riparazione
Fonte: ufficiostampa@acque.net
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri