none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

Nelle discussioni dei candidati per l'europa non si .....
. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
“anche il ritardo nella giustizia è di per se ingiustizia”
none_a
Editoriale di Christian Rocca (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
di Stefano Ceccanti, costituizionalista (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
REDAZIONE - de Il Foglio
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
SAN GIULIANO TERME
Cons. Riccardo Maini (Indipendente)
Tutti a casa

8/4/2012 - 20:02

 
TUTTI A CASA

Mercoledì 11, con la benedizione del PD, IDV e PSI verrà approvato il bilancio 2012, atto che sancirà inesorabilmente la stangata economica su tutti i cittadini di San Giuliano Terme.
Non possono, nella circostanza non risuonare le dichiarazioni di un uomo che, in prima persona, ha, per due anni, gestito il patrimonio economico del Comune, l'ex assessore Pizzi :”Per troppi anni abbiamo anteposto pseudo scelte politiche all'agire quotidiano.... . E' tempo di cambiare. Le scelte fatte col bilancino per non scontentare nessuno, non vanno più bene”.
Affermazioni pesanti che evidenziano come l'incapacità gestionale attribuita al Sindaco e Giunta non fossero giudizi scriteriati da parte delle opposizioni o di qualche consigliere, ma una realtà certificata a posteriori da parte di un personaggio di primo piano della governance locale del Partito Democratico.
L'Italia dei Valori e il Partito Socialista avvaloreranno con il loro voto questo nuovo “papocchio”, il cui unico scopo è quello di succhiare denaro ai sangiulianesi.
Nonostante qualche timido, puerile distinguo nessuno dei due partiti che arrancano dietro il Pd hanno avuto il coraggio di lasciare libero il loro posto a tavola, specialmente l'IDV, arrivato da soli due anni alla mensa dei ricchi, non può certo rinunciare agli attuali lauti pranzi; chissà se potrà goderne in futuro!!.
L'importante è che nessuno di questi folli amministratori, domani abbia il coraggio, come è successo per il fallimentare bilancio 2011, di venire a dire che loro non sapevano, che loro non credevano.
Anche se può sembrare strano, è necessario ricordare ai sangiulianesi che non è vero che la situazione drammatica del comune termale è stata causata esclusivamente dai governi precedenti o dal governo Monti
Vecchiano, Calci e la stessa Pisa non hanno portato il valore dell'IMU allo 0,6 massimo consentito, comuni limitrofi non hanno aumentato indiscriminatamente tutte le tasse a loro disposizione, ciò significa che vi erano comunque, nel recente passato, le condizioni per non far fallire il comune.
San Giuliano Terme per far cassa è andata ad imporre anche la tassa di soggiorno che Confcommercio ha drasticamente bocciato dichiarando che le condizioni e le circostanze di introduzione di questa tassa sono tutt'altro che favorevoli.
Si continua, in maniera scellerata, a vendere il poco patrimonio immobiliare rimasto, così che le future amministrazioni che saranno chiamate dai cittadini a gestire il comune troveranno una situazione assolutamente ingovernabile.
A questo punto per evitare altri gravi errori che potrebbero portare ad una situazione irreversibile, la cosa più opportuna che questa amministrazione dovrebbe fare per il bene di tutti è quella di dare le dimissioni ed andare a casa.
 
Cons. Riccardo Maini (Indipendente)
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

10/4/2012 - 23:57

AUTORE:
ernesto

oh maini ma te non sai proprio cosa scrivere... la maggioranza almeno una casa dove tornare ce l'ha! tu no... sei un senza tetto visto che non hai neppure un partito da cui tornare. Guarda alla tua destra prima di sparare sugli altri.

10/4/2012 - 13:57

AUTORE:
Riccardo Maini

Sig. Maurizio, innanzi tutto grazie per aver letto questo mio scritto e di avermi dedicato un pò del suo, immagino,prezioso tempo, per inviarmi il suo gradito pensiero. Devo però, per il rispetto che ho per i miei colleghi dell'opposizione,invitarla, la prossima volta, a fare più attenzione a ciò che invia. Quello che trova sulla "Voce" è un articolo che porta esclusivamente la mia firma.Perchè coinvolgere gli altri consiglieri di opposizione?.
Loro non meritano i suoi acuti, mordaci, pungenti, perspicaci interventi.Probabilmente non condividono il mio pensiero e trovarsi coinvolti senza motivo, non credo che faccia loro piacere.
I gesti celtici, le ampolle non mi servono, mi lavo quotidianamente sopra e sotto e onestamente da bere preferisco la grappa. Forse ai consiglieri della maggioranza, che sembra apprezzare, sarebbe utile, prima di avvalorare con il loro voto il bilancio 2012, fare una visita alla Madonna di Medjugorje e al Santuario di Montenero per vedere di ricevere un pò di saggezza, buon senso, raziocinio, prudenza, oculatezza che a mio esclusivo parere sembra mancare loro.
Un deferente saluto

10/4/2012 - 10:53

AUTORE:
Maurizio

Non vi fate un bel rito dell'ampolla, visto che funziona e porta pure bene, sapete che l'acqua fà molto ma di molto buono all'organismo già dai tempi dei tempi.
E l'acqua aiuta pure nelle riflessioni, poi c'è da considerare che ora và di moda.
Visto che i Consiglieri di opposizione non mi sembrano molto miracolati nelle idee, consiglierei il rito dell'ampolla piu' un bel gesto celtico cosi tanto per arricchire culturalmente il popolo termale.


Un saluto Maurizio

9/4/2012 - 22:45

AUTORE:
Dylan Dog

Mi dòle dillo, ma mi par che 'rMaini abbi ragione! 3 partiti socialisti pronti a certifi'a' un bilancetto 'osì... forse era meglio 'he 'ostumi della Ce'ratelli fosseno serviti 'ome risorsa 'nvece 'he come bu'a.
In più l'Amministrazione ha fatto Bingo 'on Geste: chiorboni tre vòrte, perché 'nvece di fa opposizione all'esternalizzazioni volute da Trimonti l'avete accettate a orecchi peringiù e òra ne pagate le 'onseguenze.
Vi siete fatti 'ncula' dar Patto di Stabilità, popò di bischeri: òra 'osì siete becchi e bastonati e ir Piddielle che è la causa di tutto vesto 'nsieme alla Lega vi pòr fa' anco un culo 'ome 'na cesta.
Er discorso, caro 'rmi Piddì è che quando c'è da fa' delle battaglie, si fanno senza sta' a aspetta' che 'rtetto ti 'aschi addosso... ma 'un siete mi'a più bòni voiartri!

9/4/2012 - 20:50

AUTORE:
XXXL

..a dire che il Carioni, il Maini, Il Luvisotti, il Bolelli, il Ciacchini e magari anche il capo del PDL di SGT (che ora non mi sovviene il nome)facessero un partito(?)unico e si presentassero, si presentassero!!! a cosa non si sa!

9/4/2012 - 18:43

AUTORE:
Bagnaiolo

Vorrei sapere come giustificano la TASSA DI SOGGIORNO in un paese tanto sporco, disastrato, abbandonato e morto chye al soggiorno ci si può andare si ma al SOGGIORNO COATTO

9/4/2012 - 10:13

AUTORE:
MAMO

Perchè invece di parlare solamente, non pensate ad organizzare una manifestazione congiunta di tutte le forze di opposizione (destra e sinistra insieme perchè in questi casi non sono necessari i distinguo) per raccogliere il malcontento dei cittadini e palesarlo all'Amministrazione??
Non sarebbe male utilizzare la prossima agrifiera come cassa di risonanza!!!