none_o


Con una ricerca dell'Università di Washington, che può considerarsi la prima ad essere indirizzata sull'argomento, si è riusciti a riprodurre mediante un processo computerizzato, il movimento di fibre microplastiche nell'ambiente.  Lo studio è stato pubblicato nel numero di novembre della rivista Advances in Water Resource...

Pubblica Assistenza- Migliarino
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Vota Renzi
Aspetta solo i vostri voti per continuare .....
Ho trovato questi dati pubblicati da Salvatore Carollo, .....
Oracolo, oracolo. . . la memoria comincia a farti .....
Tanto per ricordarti che Veltroni insieme a Di Pietro .....
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Teatri della Resistenza
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
“IncontriAMO Marina”
none_a
IL FORTINO
none_a
Circolo Arci di Nodica,
none_a
Teatro Vittoria, Cascine di Buti
none_a
San Giuliano, 2 dicembre
none_a
LICEO ARTISTICO RUSSOLI PISA
none_a
Filettole, 1 dicembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


Pappiana
none_a
Pappiana
none_a
Campionato provinciale di seconda categoria
none_a
Giovanissimi B girone A
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
RISOLVE :
- UMIDITA’ NELLE MURATURE
- RISANAMENTO DEL CALCESTRUZZO DEGRADATO
- IMPERMEABILIZZAZIONE DI :
. TERRAZZE E TETTI
. VASCHE IN C. A. .....
none_o
CUCCIA di ROSA

20/5/2012 - 8:00



[…] Ma la passione spesso conduce

a soddisfare le proprie voglie

senza indagare se il concupito

ha il cuore libero oppure ha moglie
E fu così che da un giorno all'altro

bocca di rosa si tirò addosso

l'ira funesta delle cagnette

a cui aveva sottratto l'osso. […]


Troppo nota la canzone e già ampiamente usata su questa sezione e su altre parti del giornale, ma stamani, guardando le rose per vedere di cogliere qualche “spunto” da usare in futuro, mi è ribalzata nella testa e ho deciso di usarla al posto di quella già scelta in precedenza.


Non “Bocca di Rosa” la chiamerei, ma “Cuccia di Rosa” dove anche questa cetonidea, dal brutto nome di “oxythyrea”, pensa di infilarsi per “mettere l’amore sopra ogni cosa”, devastando l’alcova pur di “soddisfare le proprie voglie” e “senza indagare se il concupito ha il cuore libero oppure ha moglie” (vedi  lui lei e l’altro nel letto profumato) e sapete come si chiama il nome della specie? "funesta", come le cagnette di Sant’Ilario.


Curiose coincidenze, ed ora ho voglia di riascoltare la poesia dell’amore, sacro e profano che sia…


 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/5/2012 - 16:48

AUTORE:
Sonia

Quella'antipatica cetonidea che saccheggia selvaggiamente il bellissimo bocciolo di rosa che l'ha gentilmente ospitata mi fa venire in mente l'impudenza e la sfacciataggine di alcune persone parassite che approfittando della disponibilità di altre agguantano e depredano senza ritegno.
L'immagine mi impressiona , vorrei poter liberare il fiore e schiacciare lo sfacciato intruso.
Grazie al "bacio" appassionato di un insetto altrettanto invadente e ingordo, da tre giorni ho un occhio fuori servizio e prima che il giardino si liberi della loro presenza chissà quante punture dovrò ancora subire!