none_o

 «Terremoti di intensità analoga a quella registrata nel Mugello, tra i 4 e 5 gradi della scala Richter, sono abbastanza frequenti nel nostro territorio e se ne contano una ventina nell’arco di un anno lungo tutta la Penisola. Sono definiti leggeri. Se, purtroppo, si verificano dei danni è perché gli edifici non sono stati costruiti in modo adeguato»...

P.A. (sezione di Migliarino).
none_a
La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
Delle persone come te mi piace l'entusiasmo, come .....
Mai dire mai.
Salvini, La Meloni, e Berlusconi .....
E chi lo vota sul Colle più alto di Roma ? Te ?
di Matteo Renzi: Sponsorizzato ⋅ Finanziato da .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
I giorni della paura, 13 dicembre
none_a
Cascina
none_a
Pisa, 13 dicembre
none_a
Pisa, 7 dicembre
none_a
Pappiana, 13 dicembre
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
SECONDA CATEGORIA.
none_a
Il CONI nazionale conferisce
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
VECCHIANO
Cristiano Meciani: SOSTIENE INSIEME PER VECCHIANO RISPETTO ALLA FIGURA DI ANTONIO TABUCCHI

24/5/2012 - 17:02

SOSTIENE INSIEME PER VECCHIANO RISPETTO ALLA FIGURA DI ANTONIO TABUCCHI


Antonio Tabucchi era un uomo prima d’essere scrittore e intellettuale, dunque patrimonio culturale per Vecchiano e per il mondo intero.
Significa che i numerosi e dovuti momenti da spendere nel suo ricordo, non possono prescindere da una speciale sensibilità per evitare che l’intenzione di valorizzarne il contenuto si trasformi nel mancato rispetto della persona.
La sua interpretazione critica dell’umanità, avendo sempre rifiutato qualsiasi atto della vita che facesse prevalere la superficialità all’intensità di valori e principi ben più profondi, mai e poi mai avrebbe accettato che il grado di riconoscenza nei suoi confronti, fosse misurato dalla collocazione post mortem del suo nome e della sua opera. Figuriamoci se avesse il sentore che la volontà di un’idea o un progetto in suo omaggio, fosse la causa di un impegno economico troppo oneroso per le possibilità di un altro essere umano o di un’Istituzione.
Per questo sosteniamo la linea sobria dell’Amministrazione Comunale, sicuri che saprà cogliere il momento e la strada giusta per la definizione di un progetto adatto a promuovere il valore umano e letterario di Antonio Tabucchi, senza prevaricare la condivisione degli unici veri custodi della sua personalità: i figli e la moglie.
Vogliamo immaginare, tra l’altro, che Antonio, fra l’intitolazione di una piazza, di una strada, di una biblioteca o la costruzione di un museo o di qualunque altra cosa, tutti intenti di nobili propositi, dall’alto della sua intelligenza  avrebbe espresso una preferenza diversa: “Non vi affrettate, non correte; il tempo è prezioso e se lo dedicate alla lettura, quando condividete il messaggio di un mio libro, prima difendetelo e poi diffondetelo”.
Quale migliore omaggio per un uomo di letteratura.
 
Meciani Cristiano
Capogruppo Insieme Per Vecchiano

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: