none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Polo all'Isola del Mori
Alcune foto Flasch dell'avvenimento

27/5/2012 - 19:54

 

Polo all'Isola del Mori

 Concluso nel migliore dei modi l'evento  finalizzato alla raccolta fondi per la ricerca.

 L'intero ricavato infatti è totalmente devoluto all'AIRC Associazione Italiana Ricerca Cancro

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

4/6/2012 - 22:53

AUTORE:
leonardo bertelli Migliarino

Eccone un altro che parla di IPOCRISIA e con sprezzo del ridicolo si firma charlotte.Non hai neanche il coraggio di firmarti e parli di babbei?Come prototipo della categoria sei l'ideale,...ma sai anche fare dei ragionamenti un po' più sostenuti o ti limiti all'essenziale?

1/6/2012 - 10:10

AUTORE:
Ex pescatore di Boccaloni dal Mori

Caro Nativo della Baldinacca, tu che sei anche una memoria storica degli avvenimenti del nostro territorio perchè non ripercorri, in favore di noi lettori, la storia della Tenuta dell'Isola a partire da dopo la cessazione dell'attività di estrazione della sabbia?
Da quando iniziò l'attività ippica?
Grazie se lo farai

31/5/2012 - 23:35

AUTORE:
Charlotte

Nativo Baldinacca è monopensiero e crea Santi con la fascia. Secondo me Emily ha di molto ragione: c'hai preso su tutto.
Quanta ipocrisia. Ma cosa c'entra il patrocinio? Ma andatele a raccontare ai babbei le vostre frottole. Parlare poi della mummia D'Alema: grande politico che resterà nella storia della politica italiana per il noto inciucio. Lasciate perdere il Papa e il Vaticano.
Mi dispiace per il ROSSO che anche Cerri ti abbia abbandonato

31/5/2012 - 11:31

AUTORE:
Pippa

Io preferisco Garlo e la signora Bige....

31/5/2012 - 7:48

AUTORE:
Massimo c'è

Credo che sia stata una buona iniziativa, per di più sono stati raccolti fondi in favore di un'associazione.
Inoltre credo che sia stato un'evento che promuove il nostro territorio.
Quindi è giusto che abbia partecipato l'assessore al commercio e il sindaco.
Le polemiche credo che siano solo frutto di certi personaggi che volevano promuovere il nostro comune e il territorio con altri argomenti ed altre strutture.

30/5/2012 - 14:24

AUTORE:
Rallegrato

Uh,uh,uh, ah, ah, ah,ih,ih,ih!
Per favore, la prossima volta è possibile avere anche Carlo e Camilla?

30/5/2012 - 12:41

AUTORE:
Nativo Baldinacca

leggo e copio da Wikipedia a proposito:

L'ipocrisia è la qualità della persona che volontariamente pretende di possedere credenze, opinioni, virtù, ideali, sentimenti, emozioni che in pratica non ha. Essa si manifesta quando la persona tenta di ingannare con tali affermazioni altre persone, ed è quindi una sorta di bugia.

È importante distinguere l'ipocrisia dalla semplice incapacità di una persona di acquisire o praticare le virtù da essa reputate utili, anche se la stessa, pur ritenendosi incapace di raggiungere tali obiettivi, può suggerire la via giusta agli altri. Ad esempio, una persona che abusa di alcool non può essere tacciata di ipocrisia anche se consiglia agli altri di non bere, a meno che essa non si professi costantemente sobria.
..........................

La chiosa finale è lampante: a meno che essa non si professi costantemente sobria e se la "donna" venisse "sorpresa" al Carnevale di Viareggio o a vederer passare il costosissimo giro d'Italia in bicicletta come a vedere 23 uomini (pare che le donne non ci divertono così tanto a rincorrere un solo pallone) e il discorso sarebbe lungo assai passando per tutti i poveracci che grattano per vincere e perdono sempre e guardano i grapremi per gli altri e.. le Ferrari testa rossa ed i fiori allevati in serra e le spezie ed il vino ad altre 1.000 cose inutili ma..non si vive di solo pane anzi di pane e latte ne produciamo anche troppo e con quest'ultimo prendiamo salate multe.
Vede cara "donna" in quanti siamo al mondo? e dove vigeva o vige il monopensiero, stavano e stanno peggio di noi Italiani-Toscani-Vecchianesi-Migliarinesi "al seguro" come diino e Torellaghesi nostri confinanti.

30/5/2012 - 11:44

AUTORE:
donna

Che vergogna, l'importante è festeggiare cmq....poi se c'è gente che nuore di fame o che nn può pagare neanche un kilo di pane non importa....

30/5/2012 - 11:08

AUTORE:
leonardo bertelli Migliarino

Nel 1999 l'allora presidente del consiglio, Massimo D'alema, si recò,con famiglia al seguito, in visita dal Papa.Sul momento anch'io ebbi uno scossone:ma come l'ex segratario DS,ex PCI, ateo convinto che incontra il Papa?Poi riflettendo pensai giustamente che quella era una visita dovuta, magari controvoglia , che il ruolo che occupava allora imponeva.
L'ho presa un po'larga per dire che probabilmente anche il Sindaco e l'Assessore hanno fatto una cosa dovuta, magari sarebbero stati volentieri altrove,che il ruolo occupato richiedeva visto che il comune patrocinava l'evento.
Qualcuno parla di avvenimento salva coscienza visto che il ricavato della manifestazione va all'AIRC.Ma ci sono alternative per aiutare la ricerca?I fondi statali sono quelli che sono,pochi purtroppo.
Da socio AIRC, quando pago i bollettini alla posta, non mi pongo il problema se mi libero la coscienza, penso invece che il mio contributo può e deve concorrere a salvare vite umane.
Le rivoluzioni proleterie o le vite dei cassaintegrati sono cose troppo SERIE e IMPORTANTI, da non poter essere lasciate ad un chiacchericcio sterile e senza costrutto......

29/5/2012 - 12:27

AUTORE:
Meravigliato dei meravigliati

C'è chi guarda accadere le cose in modo impassibile, chi si meraviglia che accadono e chi invece le fa accadre.

28/5/2012 - 17:28

AUTORE:
sergio

io vorrei ricordare a tutti a prescindere dalle proprie idee o convincimenti che il sindaco è sindaco di ogni cittadino e trovo naturale la sua presenza in una manitestazione di quella portata nel territorio da lui amministrato tanto piu che il comune aveva concesso il proprio patrocinio.
la fascia tricolore , è poi anche un simbolo di democrazia e la democrazia si esplicita soprattutto nell andare oltre ai luoghi comuni o preconcetti (con la beneficienza ci si lava la coscienza,e così via)che portano ad operare scelte razziste ed intolleranti
bravo sindaco
bravo Meini

28/5/2012 - 17:07

AUTORE:
Emily

Direi che non sei mai cambiato e che ragioni sempre con la testa degli altri.

28/5/2012 - 14:24

AUTORE:
Nativo Baldinacca (dirimpetto all'Isola del Mori)

C'è posto per tutti nella nostra Migliarino.
Li, dove ieri 27 circolavano cappellini ridondati 30 anni fa' c'èra una buca profonda 40 metri ed estesa per ettari, poi con il pericolo incombente di subsidenza per l'intero paese di Migliarino dopo che da li partivano migliaia di tonnellate di sabbia per la FIAT di Torino (sabbia finissima come quella delle torbiere del Massaciuccoli) lo stesso che portava la fascia tricolore ieri, la idossò per far cessare quella escavazione che non era abusiva ma diventava pericolosa per il popolo amministrato e le cose migliarinesi.

In un altro angolo di paese in questi giorni si sono ascoltati: letterati di fama mondiale, registi di livello europeo, si è visto un film sostenuto dall'ONU, si sono ascoltate note che uscivano da quattro quintali di pianoforte ed il tocco di quelle dieci dita che calavano li sopra in maniera soave era fatto da uno dei maggiori interpreti mondiali di quell'arte.

Allora come la mettiamo! Chiamiamo Nasino e la sua orchestra!? lo ricordo bene alle feste dell'Unità.
Gli davamo un fiasco di vino di quelli impagliati e 35mila lire e la nostra anima era salva!

Daccordo che il polo non è uno sport nato in Italia ma in India (ho sentito dire) ma cara Emilia Ble se prendessi passione a tirar con l'arco e scoprissi che non è spot nazionale e mi fosse impedito come di ascoltare Chopin o Wolfgang Amadeus Mozart perchè non sono nativi di Migliarino che ne diresti?

28/5/2012 - 14:07

AUTORE:
ROSSO

...un pomeriggio trascorso con i cassaintegrati..bravo vicesindaco MEINI...e meno male che Massimo Cerri non c'era.

28/5/2012 - 13:59

AUTORE:
Compagna delusa a morte

O Alessio, guarda quì che roba. E pensare che te vuoi la rivoluzione proletaria.

28/5/2012 - 13:23

AUTORE:
Emily Blue

Alla festa dei vip vedo dalle foto che si è infiltrato anche qualcuno che vip vorrebbe essere ma non lo è, nonostante il cappellino.
Vedo anche il sindaco con la sua fascia tricolore quale partecipante, non dovutamente ufficiale, a una festa privata.(Sia pure con incasso da devolvere alla ricerca, gesto di liberalità, liberalmente e mondanamente compiuto a titolo di salvacoscienza).
Oltre che dell'opportunità dubito anche della legittimità dell'utilizzo di tale simbolo. Sarebbe stato più sobrio un cappello inglese, magari con piuma di pernice.