none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
Vecchiano
Servizi socio sanitari: approvato in Consiglio un Ordine del Giorno
di Insieme per Vecchiano

11/6/2012 - 13:50

Servizi socio sanitari: approvato in Consiglio un Ordine del Giorno
di Insieme per Vecchiano

 

 

  L’organo consiliare chiede, contestualmente, con un ordine del giorno unanime, alla Società della Salute e all’ASL 5 di Pisa di attivare ogni azione che possa tempestivamente ripristinare l’efficienza amministrativa e le prestazioni specialistiche del distretto socio sanitario di Vecchiano.

 La nuova futura pianificazione dei presidi socio-sanitari si basa sull’adeguamento e l’ampliamento dei distretti socio-sanitari di Vecchiano e di San Giuliano Terme, sulla ormai imminente realizzazione del Centro Diurno per anziani di Migliarino e su una più moderna e più ampia residenza assistenziale da collocare nel comune di San Giuliano.

 

Questa nuova redistribuzione logistica delle strutture socio-sanitarie su scala territoriale più ampia, considera i comuni di San Giuliano Terme e di Vecchiano come un’unica entità, al fine del miglior impiego delle risorse disponibili e a garanzia dell’accessibilità e dell’incremento qualitativo e quantitativo delle prestazioni nelle singole strutture.

 Nei prossimi giorni l’ASL 5, la Società della Salute e i Comuni di San Giuliano Terme e di Vecchiano sottoscriveranno un accordo di programma con i suddetti contenuti.

 “Riteniamo che la sinergia tra Comuni ed Enti socio-sanitari sia, oggi, l’unico modo per evitare un crollo delle prestazioni a causa dei tagli alla sanità ed al sociale”, afferma il Sindaco Giancarlo Lunardi.

 “Chiediamo però” conclude il primo cittadino vecchianese “un intervento urgente dell’ASL 5 e della Società della Salute per salvaguardare con celerità l’efficienza delle attuali strutture socio-sanitarie”.
 
Ufficio Comunicazione

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

12/6/2012 - 11:54

AUTORE:
Osservatore 3

E' proprio un brutto titolo che fa pensare ad un pregiudizio di partenza, come se il consiglio comunale non fosse un momento di confronto per decidere il meglio per tutti i cittadini ma un luogo di scontro politico.
Un titolo da campagna elettorale.
E' più che mai urgente un rinnovamento di facce e di idee!

11/6/2012 - 17:11

AUTORE:
Dottore

la Salute è una cosa su cui decisamente non deve essere messo il cappello CHe peccato questo titolone