none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
none_o
Beata gioventù!

2/9/2012 - 8:52


“Stai attento, ti bagni, vola alto!”


“Uffaa! Le mamme son tutte chiocce anche se son gabbiane!
Attento ai granchi sullo scoglio, guarda se dove voli ci sono falchi, scansa i tramagli e le cornacchie, mangia pesci piccini senza lische, non andare nelle paglie che ci sono le volpi, stai lontano dalle persone, scansa le automobili, non fare a botte con le sterne,  e bla bla, cra cra, squit squit, boia che palle!!!
Ora vado a Peccioli e mi strafogo di trugolai e di troiaio e con la peggio gente, tanto poi mi lavo con la doccia del cavallone.

Boia mi par d'esse' allo zoo invece che al mare!


Ciao ma’, non aver paura, obbedisco!”

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

2/9/2012 - 15:06

AUTORE:
Sonia

Non fate tanto le schifiltose voi mamme che da giovani vi siete date tanto da fare! Avete cercato di trasgredire le regole, siete state sorde alle raccomandazioni, avete fatto lo gnorri per disubbidire e praticare gli impulsi adolescenziali...e ora con la saggezza che vi compete per raggiunti limiti di età, distribuite consigli avvertimenti minacce. Pretendete di controllare tutto ma di non essere controllate. Io sono giovane e inesperto ma avrei bisogno più di esempi concreti e positivi che di inutili chiacchiere ripetitive!

2/9/2012 - 13:52

AUTORE:
Sono Io.

Sono io.

Lo sò che Voi scrivete già,

e già pubblicate,

ma sono io,

il Vostro ispiratore.

(occhio alla Penna.)

ioovoilastessacosa@cometutte.lecose

2/9/2012 - 12:20

AUTORE:
mu.

ma chi-lo-sa davero o ma', so solo ma' che non ci sei ma che mi manchi o ma', ma con i se e con i ma chi-lo-sa che succederà o ma', ma?

p.s. i commenti fanno sempre piacere ma o ma', dimmi te di lassù chi lo sa di Chillosà di quaggiù ?

2/9/2012 - 11:08

AUTORE:
Marianna Chillosà

Marianna Chillosà

Chi è mia madre? che è mio fratello?
Chi custodisce ogni mia parola.
(con tutto il rispetto e l'amore per la mamma è sottinteso,
ma l'impulsività, spesso,e quasi sempre, porta al
fraintendimento.
Leggete..Leggete..mà leggetebene.
Perchè coll'impulsività, verebbe ache a mi mà, di mandavvi tutti a fan..
marianna gane..
fascisti,comunisti,testimoni,cristiani,filippini,
spinagini,fiorellini,calabroni
e poi vellartri mettedegeli Voi.
Mi fermo quì...mà, un velavevo già detto!?
D'esse Tutti Amigi..
Amigi per Sempre!!!.
Bisognava che ci mettessi le mani io ?,mariann'a gane..,
e ora ? e ora non fate confusione,...per piacere.)

2/9/2012 - 10:23

AUTORE:
Chillosà

Ciao ma’,

ti riferisci a mà, come mà...

o ti raccomandi a Tu ...

2/9/2012 - 10:09

AUTORE:
chillosà

??????????? ... Ciao ma’, non aver paura, obbedisco!”


mi lasci di capire

che prima eri fascista,

poi comunista,

e ora chillosà.

Ma non aver paura mamma mia,

lo sai meglio di mè :

non importa dov'eri,

ma dove vai.(ora son le ...