none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Pisa, 22 settembre 2012 - Comunicato stampa
LUNEDI' 24 SETTEMBRE A PISA INCONTRO PER LA COSTITUZIONE DEI COMITATI COMUNALI PER BERSANI

22/9/2012 - 17:57

 
LUNEDI' 24 SETTEMBRE A PISA INCONTRO PER LA COSTITUZIONE DEI COMITATI COMUNALI PER BERSANI


 In vista delle primarie per la scelta del candidato premier del centrosinistra, lunedì 24 settembre alle 21,30 si svolgerà a Pisa un incontro aperto per la costituzione dei Comitati comunali a sostegno di Pierluigi Bersani. L'appuntamento è al circolo Arci Alberone,
in via Sant'Agostino 199 (zona aeroporto, accanto alla Coop di San Marco – San Giusto).
"Alle prossime elezioni – osserva Cristian Pardossi, a nome del comitato per Bersani – il futuro dell'Italia sarà ad un bivio. Da un lato le scorciatoie populistiche degli uomini soli al comando, i vecchi imbonitori televisivi e i nuovi predicatori della Rete, con le loro ricette che il Paese ha già sperimentato, più volte e con esiti nefasti. Dall'altro la ricostruzione della democrazia e del rapporto di fiducia, oggi logorato, tra cittadini e politica. Grazie al senso di responsabilità di chi ha sostenuto il governo Monti, Pd compreso, abbiamo evitato il tracollo economico, ma ora è tempo di scelte diverse.
Vogliamo – aggiunge Pardossi – che dalle elezioni esca una maggioranza di centrosinistra capace di unire al rigore, alla difesa dell’euro e alla credibilità internazionale politiche chiare per il lavoro e la lotta al precariato, per i giovani e le donne, per la crescita, la tutela dei diritti, la difesa dell'istruzione pubblica e la riduzione delle disuguaglianze. Un centrosinistra che sia esempio di sobrietà e coesione e che sappia dare un forte stimolo al rinnovamento della classe dirigente del Paese. E' un compito difficile, ma crediamo che Pierluigi Bersani, per esperienza e capacità, sia il più adatto per provarci".

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

27/9/2012 - 10:58

AUTORE:
LASOLUNGA

Io non voglio scegliere un NOME; voglio scegliere un programma portato avanti da un NOME.

Dove posso scaricare il programma del PD?

24/9/2012 - 11:06

AUTORE:
Enrico

Gentile signor Spartaco, il nome mi piace a pelle, ma essendo anonimo mi posso anche sbagliare e il suo post è solo per distruggere, ma come che sia io l'ho letto come costruttivo. Ha perfettamente ragione e per la verità il programma il pd l'ha messa nera su bianco, nella carta d'intenti, le faccio un esempio la patrimoniale è scritta con molta chiarezza, ma si sa non piace. Le primarie sono entrambe le cose, un congresso del Pd e di coalizione, servono per portare al Pd nella coalizione più voti, e auguriamoci che presto ma molto presto venga fuori un altra strategia fondamentale dei democratici che è unità, condivisione, rispetto reciproco, insomma un po' di sano ticket, se è un'altra visione, un'altra generazione, un'altra idea inconciliabie con quelle fin qui portate avanti, mi sa che il pd da grande che voleva essere torna piccino, piccino. Perchè come ben sappiamo contano le secondarie, non le primarie.

23/9/2012 - 19:45

AUTORE:
spartaco

le primarie saranno di coalizione o di partito ?
se sono di coalizione quali partiti fanno parte della coalizione ?
se sono del PD perche si fanno le primarie invece di un congresso ?
e poi non sarebbe meglio chiamare a raccolta intorno ad un programma invece intorno ad un nome ?