none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Provincia di Pisa
Giacomo Sanavio
Al via il nuovo progetto didattico “Agricoltura Ambiente Prodotti Locali”

23/10/2012 - 20:08

Al via il nuovo progetto didattico "Agricoltura Ambiente Prodotti Locali"

a.s. 2012/13, Si parte, potrebbe essere l'ultimo....promosso,  coordinato e finanziato dalla Provincia di Pisa – Assessorato alla Programmazione territoriale, Sviluppo Rurale, Forestazione e Difesa Fauna.

 Il Progetto, rivolto gratuitamente a tutte scuole del territorio provinciale, beneficia della collaborazione dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Pisa e del patrocinio di Regione Toscana, Associazione Nazionale Città dell’Olio, Associazione Nazionale Città del Tartufo, Comitato Parchi per Kyoto onlus.

“Nonostante il quadro di incertezza istituzionale e di difficoltà economica– afferma Giacomo Sanavio, Assessore alla Programmazione territoriale, Sviluppo Rurale, Forestazione, Difesa Fauna – abbiamo voluto anche quest’anno investire in questo progetto, convinti della necessità di favorire processi di trasformazione culturale sull’uso delle risorse naturali, sulla scelta del cibo che mangiamo, su  abitudini e consumi. Scopo del progetto – prosegue Sanavio - è, infatti, quello di sensibilizzare la popolazione scolastica provinciale sui prodotti di qualità dell’agroalimentare pisano, sul ruolo multifunzionale delle aziende agricole; sulla necessità di norme comportamentali adeguate ad un corretto utilizzo e rispetto degli ambienti naturali; favorire la conoscenza degli ambienti fluviali e della fauna; far riflettere sulla necessità di un cambiamento nel gestire la cultura dell’approvvigionamento alimentare e del rapporto con il cibo, in relazione con la complessità delle intersezioni che questa tematica ha con altri fattori, quali ambiente, salute, modelli di sviluppo”.

 Il progetto si compone di moduli didattici raggruppati in tre aree tematiche: “A scuola nell’azienda agricola”; “Conoscere l’albero, il bosco, la fauna e il paesaggio rurale”; “Conoscere mare e fiumi”. I moduli didattici sono articolati in una lezione teorica in classe ed una lezione pratica all’esterno presso aziende agricole, frantoi, sul territorio. Alla realizzazione dei laboratori, collaboreranno con la Provincia di Pisa più di 50 soggetti, tra pubblici e privati, senza contare le numerose aziende agricole e frantoi individuate direttamente dai soggetti attuatori dei laboratori.

 Costituiscono parte integrante del Progetto didattico: la Festa dell’Albero 2013, che si terrà a San Giuliano Terme, all’interno di un’area boscata caratterizzata dalla presenza di numerosi castagni da frutto; l’iniziativa “Adotta un albero”; tre concorsi a premi, uno per ogni area tematica; la manifestazione di chiusura del Progetto didattico, con premiazione delle scolaresche vincitrici, nella splendida cornice del Parco Naturale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli.

“Un ringraziamento sentito e non formale a tutti i soggetti che, con competenza e professionalità, collaboreranno con la Provincia di Pisa alla realizzazione dei moduli didattici”.

Si ricorda che la richiesta di assegnazione del modulo didattico da parte delle classi dovrà pervenire entro mercoledì 31 ottobre 2012 alla Provincia di Pisa – Servizio Politiche Rurali – al numero di fax: 050 929639. Il progetto ed i moduli allegati saranno disponibili anche sul sito della Provincia di Pisa (www.provincia.pisa.it) aree tematiche Agricoltura e Forestazione/Difesa Fauna.

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri