none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
ELEZIONI.
ELEZIONI. INGROIA: CAV. NON HA MANI PULITE, MONTI NON LE HA LIBERE

12/2/2013 - 14:06



ELEZIONI. INGROIA: CAV. NON HA MANI PULITE, MONTI NON LE HA LIBERE
 
Arezzo, 12 feb. 2013 - "L'emergenza economica, politica e morale in cui ci troviamo è la conseguenza di un sistema malato che sta ammalando il Paese, di una classe dirigente che ha pensato solo ad autoconservarsi. È una classe dirigente che non ha le mani pulite, come Berlusconi, oppure non le ha libere, come Monti. Questa classe dirigente la dobbiamo cacciare via con una Rivoluzione Civile". Lo ha dichiarato Antonio Ingroia durante un incontro pubblico ad Arezzo. "Berlusconi ha saccheggiato le casse dello Stato, impoverendo il Paese e aumentando i profitti delle proprie aziende. Monti - ha aggiunto - è un uomo del potere finanziario e del sistema bancario nazionale ed internazionale, che difende e risponde ai loro interessi. Lo Stato è ostaggio di questa classe dirigente che non si vorrà mai autoriformare, cominciando ad agire per il bene dei cittadini. Gli esponenti di questa politica sono invischiati fino al collo nel sistema affaristico delle cricche e delle caste, non governano l'economia ma sono subalterni ad essa. Noi abbiamo le mani pulite e libere: prima di alleanze, accordi e quant'altro noi portiamo avanti le nostre proposte per cambiare il Paese: chi le condivide - ha concluso Ingroia - è il benvenuto".
 
 

---
Ufficio Stampa
Rivoluzione Civile Toscana
ufficiostampa@rivoluzioneciviletoscana.it
rivoluzioneciviletoscana.it

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri