none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Palio Rionale Vecchianese
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
San Rossore
Pubblicati sulla Gazzetta ufficiale i bandi di gara per le visite guidate a San Rossore

26/2/2013 - 11:20


Pubblicati sulla Gazzetta ufficiale i bandi di gara per le visite guidate a San Rossore

 

Sono stati pubblicati i tre bandi di gara per la gestione dei servizi turistici all’interno della Tenuta di San Rossore nei prossimi quattro anni, il primo dei quali riguarda sia il Centro visite sia l’organizzazione delle visite guidate, mentre gli altri due hanno ad oggetto, rispettivamente, le escursioni a cavallo e le visite in carrozza.Finalità dei bandi, pubblicati sulla Gazzetta ufficiale mercoledì 20 febbraio, sono la promozione turistica e la valorizzazione dei servizi di fruizione della Tenuta di San Rossore secondo principi di sostenibilità, nel pieno rispetto delle norme nazionali e regionali che hanno affidato la gestione all’Ente Parco; ulteriore obiettivo è l’incremento del numero dei visitatori durante tutto l’anno e delle attività di didattiche rivolte alle scuole e ai gruppi. All’impostazione generale dei documenti e ad alcuni specifici aspetti, il Consiglio direttivo dell’Ente Parco ha voluto apportare direttamente un significativo contributo di natura programmatica, con una loro puntuale discussione in due diverse sedute svoltesi tra la fine del 2012 e l’inizio di quest’anno.La prima delle tre gare riguarda la gestione del Centro visite di Cascine Vecchie: dalle visite guidate a piedi, in bicicletta, in trenino e in bus nella Tenuta di San Rossore alla vendita di pubblicazioni, gadget, noleggio mezzi presso gli immobili che accolgono i visitator. Il vincitore della gara, che dovrà occuparsi delle prenotazioni delle visite, sia dei singoli turisti sia dei gruppi, e in particolare delle scolaresche, dovrà inoltre predisporre programmi di incoming turistico, mediante il coordinamento con l’Ente Parco e la sottoscrizione di accordi con le altre strutture ricettive, ristorative e ricreative inserite nell’area protetta, ponendosi come interlocutore dei tour operator e delle agenzie di viaggio nella predisposizione di pacchetti turistici e di offerte modulari che favoriscano la fruizione del circuito escursionistico anche nei periodi di bassa stagione.Gli altri due bandi, del tutto analoghi al primo per le loro finalità, riguardano il servizio di visite guidate a cavallo e in carrozza, da svolgersi all’interno della Tenuta di San Rossore nei percorsi indicati dall’Ente Parco. Gli operatori che si aggiudicheranno il servizio dovranno coordinarsi efficacemente tra loro e con i futuri gestori del Centro visite, in modo tale da favorire lo sviluppo turistico in chiave sostenibile di tutto il comprensorio della Tenuta di San Rossore e delle strutture che vi operano, oltre a garantire un ottimale utilizzo del territorio del Parco in termini di un’adeguata distribuzione dei visitatori all’interno dell’intera area protetta ed evitare così una eccessiva concentrazione di visite su particolari percorsi.

 

La documentazione relativa ai bandi di gara è disponibile in un’apposita sezione del sito del Parco, all’indirizzo:http://www.parcosanrossore.org/ente-parco/gare.


Il comunicato stampa completo è disponibile al link: http://goo.gl/XwbHH



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri