none_o

Nei giorni 26-27-28 aprile verranno presentati manufatti in seta dipinta: Kimoni, stole e opere pittoriche tutte legate a temi pucciniani , alcune già esposte alla Fondazione Puccini Festival.Lo storico Caffè di Simo, un luogo  iconico nel cuore  di Lucca  in via Fillungo riapre, per tre mesi, dopo una decennale  chiusura, nel fine settimana per ospitare eventi, conferenze, incontri per il Centenario  di Puccini. 

#NotizieDalComune #VecchianoLavoriPubblici #VecchianoSport
none_a
Pisa, 17 marzo
none_a
Comune di Vecchiano
none_a
. . . quello che si crede sempre il migliore, ora .....
. . . la merxa più la giri, più puzza e te lo stai .....
. . . camminerebbe meglio se prima di fare il tetto .....
Ad un grosso trattore acquistato magari con l'aiuto .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Colori u n altra rosa
Una altra primavera
Per ringraziarti amore
Compagna di una vita
Un fiore dal Cielo

Aspetto ogni sera
I l tuo ritorno a casa
Per .....
Oggi è venuto a mancare all’affetto di tutti coloro che lo conoscevano Renato Moncini, disegnatore della Nasa , pittore e artista per passione. .....
FIRENZE
Bicifi-Florence Bike Festival, all’inaugurazione gli assessori Ceccobao e Nencini

1/3/2013 - 21:01



Bicifi-Florence Bike Festival, all’inaugurazione gli assessori Ceccobao e Nencini
FIRENZE – Inaugurato questa mattina a Firenze il Bicifi-Florence Bike Festival, la manifestazione dedicata a tutti gli appassionati di bicicletta che si terrà alla Fortezza da Basso fino a domenica 3 marzo.
Presenti al taglio del nastro anche gli assessori regionali Luca Ceccobao e Riccardo Nencini, a testimoniare l’interesse della Toscana per il mondo della bicicletta e l’impegno profuso dall’amministrazione regionale in vista del Mondiale di ciclismo che a settembre si terrà proprio in Toscana.
“La bicicletta è il primo regalo che si fa ad un bambino – ha ricordato l’assessore Riccardo Nenicini – ed è un mezzo che ha accompagnato l’Italia nella sua crescita. Chi visita il Florence Bike Festival vede tanti pezzi d’Italia, non soltanto la storia del ciclismo italiano ma anche le ‘Ferrari’ del ciclsimo attuale, biciclette straordinarie prodotte da aziende italianissime”.“La Regione Toscana ha mantenuto una doppia promessa – ha aggiunto – la prima era quella di organizzare il Mondiale, la seconda era fargli un ‘corredo’ di eventi che celebrassero al meglio non solo la storia del ciclismo dei professionisti, ma la storia della bicicletta. Questo è un buon inizio che prelude a quel bell’evento che sarà il Mondiale”.
Sull’impegno della Toscana in vista del Mondiale e sulla passione dei toscani per la bicicletta (una recente indagine condotta proprio dalla Regione ha mostrato che quasi il 50% dei toscani la usa quotidianamente per fare sport, per svago ma anche come mezzo di trasporto, specialmete in città) è tornato l’assessore regionale alle infrastrutture Luca Ceccobao.
“La Regione Toscana – ha detto – ospiterà i Mondiali di ciclismo e ci prepariamo a questo evento grazie ad una  cabina di regia che vede Regione ed enti locali lavorare insieme per realiazzare tutte le opere necessarie. Siamo nei tempi e stiamo lavorando molto celermente”.
“Quella di oggi – ha aggiunto Ceccobao – è una bella festa per il ciclismo. E’ una grande iniziativa che ci auguriamo che abbia successo. La Regione Toscana arriva a questo appuntamento con un suo programma, molto ambizioso ma realizzabile.

Abbiamo progettato 5 ciclopiste di carattere regionale, si andrà dalla Francigena alla Tirrenica, ma la prima grande opera che vogliamo realizzare è la grande ciclopista dell’Arno. Sarà lunga oltre 270 km, partirà dal Monte Falterona, passerà per il Valdarno e Firenze e proseguirà fino ad arrivare alla costa.

Potrà competere con le grandi ciclopiste del mondo, anche con le grandi ciclopiste fluviali come quella del Danubio”.
 



Toscana Notizie

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri