none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
SAN GIULIANO
a piccoli passi nel mondo

14/3/2013 - 15:25

E’ partita  il 27 febbraio l’iniziativa  del Comune di San Giuliano T. denominata “A piccoli passi nel mondo”.
Si tratta di un ciclo di  sei incontri rivolti alle famiglie  di bambini e bambine dai 18 mesi ai 6 anni che il Comune ha organizzato, con il sostegno della Regione Toscana e della Conferenza dei Sindaci dell’area pisana, congiuntamente al Servizio “Latte e Miele” e in  collaborazione con gli altri servizi  per la prima infanzia del territorio.
“Il mestiere di genitore non è facile – spiegano all’unisono il Sindaco Paolo Panattoni e l’assessore all’Istruzione Fabiano Martinelli – e, come ogni altro mestiere, richiede la conoscenza di elementi teorici da affiancare alla pratica e all’esperienza quotidiana. L’intento di questo progetto è quindi quello di sostenere e aiutare i genitori mettendo a loro disposizione gratuitamente spazi, strumenti e soprattutto professionalità per la trattazione di temi  tutti riconducibili al rapporto genitori-figli”.
“I temi degli incontri spaziano dalla costruzione della personalità del bambino al significato del gioco, dalle paure dei bambini e difficoltà nell’addormentamento all’educazione alla lettura - continua l’assessore Martinelli –  e sono stati individuati come i più interessanti per i genitori a seguito di una apposita indagine svolta nei servizi della prima infanzia del territorio comunale. La riprova  dell’interesse suscitato dall’iniziativa sta nel fatto che alla prima giornata del 27 febbraio scorso la partecipazione ha superato ogni aspettativa dell’Amministrazione e questo vuol dire che il bisogno delle famiglie è stato intercettato.”
Gli incontri si svolgono dalle ore 17,00 alle ore 19,00 secondo il seguente calendario:
il 20 marzo presso  il nido di infanzia “Trilli” in Via Statale Abetone, Molina di Quosa con la conduzione della dott.ssa Laura Capantini psicologa counselor
il 3 aprile  presso “Latte e Miele” , Via Erbosa, 1 S. Andrea in Pescaiola con la conduzione della stessa dott.ssa Laura Capantini
il 15 aprile presso il nido d’infanzia “Mary Poppins” Via Giusti Ghezzano con la conduzione della prof.ssa M. Antonella Galanti, pedagogista dell’Università di Pisa
il 9 maggio presso il nido di infanzia “Piccolo Principe”, Via R. Luxemburg, Orzignano con la conduzione della dott.ssa Laura Capantini
il 24 maggio presso “Latte e Miele” via Erbosa, 1 S. Andrea in Pescaiola con la conduzione della dott.ssa Viviana Angelini, logopedista.
 
Per informazioni più dettagliate sul programma e per altro  è possibile  andare sul sito del Comune oppure telefonare a “Latte e Miele” nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16,00 alle ore 19,00 tel. 050 864011.       

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri