none_o

Passaporto verde: anche il nome dovrebbe far riflettere e rassicurare. Il verde è il colore delle possibilità, del benvenuto, dell’accoglienza, della tolleranza e della salute. Rifiutarlo sembra da sciocchi, da sprovveduti, da fuori dal mondo reale, forse anche da manipolati, da chi mette in questo rifiuto, in questa protesta, molto di più di quello che in effetti ci dovrebbe essere. Alla base, forse, una buona dose di ideologia per essere sempre contro, contro il sistema....

Siamo stati chiusi in casa e per disposizione governativa .....
Quelli che lei chiama ignoranti irresponsabili sono .....
. . . . . . . . . . . . Anche il codice della strada .....
Abbiamo vinto contro malattie terribili come il vaiolo .....
Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

Vecchiano è Volontariato
#tantifiliunasolamaglia


UN IMPEGNO COSTANTE PER MANTENERE VIVO IL PASSATO E FRUIRNE ANCORA IN FUTURO

Pisa, 11 novembre
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
no vax? Portateli a visitare un reparto"
none_a
Pisa, 15 e 17 ottobre
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
È con te
Facciamo oggi quella scelta
Oggi in due ma restiamo sempre noi
È con te
Che la vita è come foglia
Noi leggeri saggi dentro vuoti mai
Sei .....
caro baffuto baffino ricorda che la fantasia se sfocia in diffamazione e calunnia quello e reato e non pregare la Santa Vergine a Roma davanti alla porta .....
SAN GIULIANO
l'Assessora Dini assume la carica di vicesindaco

5/4/2013 - 12:53



Sarà Fortunata Dini, attuale assessora alle politiche della famiglia, ad assumere la carica di vice sindaco nel comune termale.  E’ questa la decisione del sindaco Paolo Panattoni che ha deciso di lasciare immutata la giunta comunale non sostituendo numericamente il dimissionario Juri Sbrana.
“Ringrazio Sbrana per l’importante contributo che ha dato in questi anni di governo del territorio e mi auguro che risolva quanto prima i suoi problemi di carattere personale.  Ad un anno dalla fine della legislatura ritengo opportuno non ampliare numericamente il numero degli assessori ma procedere ad una riassegnazione delle deleghe “ dichiara Paolo Panattoni.
“ Credo che Fortunata Dini, per l’esperienza acquisita in questi anni e per le capacità dimostrate come pubblico amministratore, sia la migliore scelta per la carica di vice sindaco. E’ una donna di grande qualità che in questa fase non facile per gli Enti Locali saprà incrementare il suo fondamentale apporto per gli impegni che ci aspettano.”
Fortunata Dini,  assessore che collabora con Panattoni dal 2007, gestirà anche le deleghe allo sviluppo economico e la promozione del turismo che si aggiungeranno a quelle delle politiche sociali ed ai rapporti con le associazioni di volontariato già esercitate dal 2009.
Le altre deleghe in carico a Juri Sbrana saranno gestite direttamente dal sindaco per questo scorcio di legislatura . L’esecutivo sangiulianese, conseguentemente alle scelte di Panattoni, si riduce a  6 unità fra cui due donne (oltre alla Dini l’assessora Mele) e quattro uomini ( Pannilunghi, Verdianelli,  Martinelli e Balatresi).

Fonte: Comune San giuliano Terme
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/4/2013 - 0:55

AUTORE:
valerio ciacchini

mi scusi sig. Renzi lo chiede a me ? lo chieda al sindaco che ha lanciato una affermazione che stona con la versione ufficiale io come probabilmente anche lei ho ascoltato altre versioni diciamo così del popolo.

8/4/2013 - 20:56

AUTORE:
Giovanni Renzi

Per gentilezza Ciacchini mi faccia capire che sta accadendo qui tra illazioni e reticenze non si capisce nulla ma comunque non vedo differenza tra problemi di salute e personali mi faccia capire lei per favore sia più chiaro

8/4/2013 - 17:53

AUTORE:
valerio ciacchini

...avrai anche un minimo di ragione, faremo come le comari, ma siamo sul forum de La Voce del Serchio, non siamo in parlamento ed un pò di pettegolezzi è naturale che ci siano, probabilmente alcuni veri altri no, dipende uno in quali vuole credere.I dati di fatto e le parole inopinabili restano, quelle del Sindaco per esempio,poi a seconda dello schieramento politico, il cavallo bianco di Napoleone era nero ed i ciui "volicchiano" se la notizia è scritta su L'Unità, insomma uno può arrampicarsi sugli specchi se ci riesce.

8/4/2013 - 11:24

AUTORE:
Maurizio

NEL LEGGERE QUESTI BATTI E RIBATTI,DUBBI,VOLER FRAINTEDERE,INTERPRETARE, MODIFICARE I SENSI DEI COMUNICATI,DELLE DICHIARAZIONI DEI VARI PERSONAGGI CHE CIRCOLANO NELLE ISTITUZIONI E NELLA RETE.
UNA PICCOLA IDEA MI E' VENUTA, TROVO MOLTI COMMENTI ASSOMIGLIANTI ALLA SIG.RA DIANA DEL COMICO PANARIELLO, CHE IMPERSONAVA BENISSIMO LE DICERIE E I PETTEGOLEZZI PAESANI, E NIENTE DI PIU'.

CON RISPETTO MAURIZIO

8/4/2013 - 10:51

AUTORE:
elettore pd

Cosa c'entra il rispetto.
Con tutto il rispetto per la salute di Yuri, in politica fare gli auguri di pronta guarigione è una cosa, mentre augurare di risolvere i problemi personali sono un'altra cosa ed ambedue rispettosi della persona.
Poi i problemi personali possono anche attivare e creare problemi di salute, ma nulla toglie che i problemi personali posso essere imbarazzanti.
Spero che tu abbia compreso

8/4/2013 - 10:07

AUTORE:
Antonio

Ho capito molto bene... Che qualcuno dovrebbe imparare il rispetto.

8/4/2013 - 9:30

AUTORE:
ELETTORE PD

Ora l'hai capita la differenza.

8/4/2013 - 7:59

AUTORE:
Remo

Se si parla di voci di popolo allora anche il Ciacchini è messo bene, ma che modo è di fare Politica

7/4/2013 - 23:09

AUTORE:
valerio ciacchini

te mi sembri quello della barzelletta del bimbo figlio di un comunista, che apprende la notizia dei ciui che volano ed il padre riprende il figlio dicendo che è impossibile, ma sapendo che il figlio la ha letta su l'Unità, corregge il suo giudizio da impossibile a "volicchiano".
E' impossibile che tu non capisca la differenza che c'è tra augurare una pronta guarigione, ad augurare di risolvere al più presto i problemi di natura personale. E' una gaffe clamorosa del Sindaco, che avvalora ancora di più "la voce di popolo". E comunque no di certo che non sono la stessa cosa.

7/4/2013 - 18:32

AUTORE:
Ludmilla

Promoveatur ut amoveatur? NO Amovetur ut sanetur? FORSE
Amovetur ut trombatur? MI SA DI SI

7/4/2013 - 14:32

AUTORE:
Antonio

Allora spiegaremi, perché sono curioso. Cosa significa?

6/4/2013 - 23:19

AUTORE:
ELETTORE PD

Scherzosamente si vede che non sai fare politica.
Ai problemi personali non sia augura buona guarigione al massimo gli si auspica di risolverli in fretta.

6/4/2013 - 17:50

AUTORE:
Antonio

Mi spiegate la differenza che c'è tra dire "auguro una pronta guarigione" a "auguro di risolvere i propri problemi personali? Una malattia non è un problema personale? Non riesco a capire questo modo di fare politica.

6/4/2013 - 1:41

AUTORE:
valerio Ciacchini

A questo punto il Sindaco poteva approfittarne per estromettere anche i due assessori abusivi, Pannilunghi e Balatresi,( per fortuna del Sindaco e di tutti gli italiani, il partito del pecoraio molisano non esiste più ) e risparmiare qualche migliaio di euro che potrebbero essere destinati a qualche famiglia bisognosa.
Bravo Virgilio, anch'io come te mi sono domandato la stessa cosa, perchè il Sindaco ha fatto un augurio che Sbrana risolva quanto prima i suoi problemi di carattere personale invece di una pronta guarigione ? Mah !!!

Valerio Ciacchini

5/4/2013 - 19:45

AUTORE:
Paolino.

Questo mi dispiace molto.

5/4/2013 - 19:43

AUTORE:
Virgilio Luvisotti

Caro Paolo, tu sai quanto ti stimo e quindi ho apprezzato la tua decisione di incaricare l'Assessore Dini Fortunata a ricoprire la carica di vicesindaco ed alla quale rivolgo auguri di buon lavoro.
Però vorrei capire come hai fatto a evitare gli auguri di pronta guarigione all'ex vicesindaco Yuri Sbrana sostituendole con l'auspicio che il medesimo risolva i suoi problemi di carattere personale.
Bravo Paolo questo è un bel rebus.