none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
PRESENTAZIONE DI Antonio Giuseppe Campo (per studenti e lavoratori fuori sede)
none_a
IL SEGRETARIO DE LLA SEZIONE DI SAN GI ULIANO TERME
none_a
Di Andrea Paganelli
none_a
IMMAGINA San Giuliano Terme
none_a
di Umberto Mosso
none_a
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Nodica: Circolo ARCI
Campi Solari e "La Vasca estiva degli Azzurrini"

13/5/2013 - 21:47


PROGETTO ESTIVO 2013:

Il Circolo Giovanile A.R.C.I. “La vasca azzurra” di Nodica, organizza per il secondo anno consecutivo il progetto estivo che persegue la finalità di sostegno di quei genitori che, nel periodo estivo, svolgono attività lavorativa e, nel contempo, intendono fornire al bambino un ambiente permeato da uno spirito di creatività, nel gioco, che si differenzia da quello tipicamente scolastico in quanto svincolato dalla programmazione curricolare. Il progetto della “vasca degli azzurrini” è, quindi, attento a fare percepire al bambino il clima del tempo di vacanza attraverso esperienze ludico creative, attività motoria, manipolazione, ecc.
Il circolo si avvale di collaboratori  validi ed esperti, qualificati e con esperienze nel campo. Il progetto è coordinato da Sbrana Azzurra con specifica formazione ed ampia esperienza sia con i bambini, sia in ambito artistico.
L’idea inter-artistica che sta alla base del progetto (la realizzazione di un percorso creativo per bambini tra musica, teatro, danza, disegno e scenografia, manualità e lettura ) è risultata un ottima idea per il consiglio del Circolo che visto l’ottimo risultato dello scorso anno, appoggia l’innovazione di questa estate che sta nel cambio della struttura e nella  progettazione di un laboratorio di carta pesta. Come lo scorso anno vogliamo dare ai genitori dei bambini la possibilità di poter sapere il proprio figlio in un ambiente sicuro, accogliente, familiare, divertente, ma anche costruttivo nei confronti della socializzazione e del proprio territorio.
 
 
LA SEDE:  
La sede del centro estivo è presso la Scuola dell’Infanzia di Nodica, in via delle Serre, n.55. La struttura dispone di un salone spazioso dotato di impianto audio per la baby-dance, un ampio giardino esterno dove si possono trovare i giochi, un refettorio dotato di tavoli e sedie per il pasto, un aula per attività grafico-pittoriche, il dormitorio adibito appositamente per il sonnellino pomeridiano e, ovviamente i servizi. Grazie al patrocinio del Comune di Vecchiano possiamo dare quindi una miglioria più concreta al nostro progetto a cui crediamo sempre più numerosi.
 
UTENTI:
Per ogni turno sono accolti minimo 15 bambini, massimo 30 (circa) a settimana, dai 24 ai 36 mesi (i piccoli) dai 3 ai 6 anni (i grandi). I bambini sono suddivisi in due o tre gruppi per età. Alcune attività si svolgono in comune, altre in gruppi divisi.
I bambini sono seguiti da educatori/animatori con ampia esperienza sia in ambito educativo che di animazione, ed esperti nelle varie discipline artistiche (musica, teatro, danza, disegno, scenografia, manualità) sulle quali si fondono i laboratori del centro estivo.  Il rapporto medio educatore/bambini è di 1/9.
I bambini sono coperti da apposita assicurazione.




+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri