none_o


In questo nuovo articolo di Franco Gabbani viene trattato un argomento basilare per la società dell'epoca, la crescita culturale della popolazione e dei lavoratori, destinati nella stragrande maggioranza ad un completo analfabetismo, e, anzi, il progresso culturale, peraltro ancora a livelli infinitesimali, era totalmente avversato dalle classi governanti e abbienti, per le quali la popolazione delle campagne era destinata esclusivamente ai lavori agricoli, ed inoltre la cultura era vista come strumento rivoluzionario. 

. . . altrimenti in Italia tutto il potere centrale .....
Sei fuori tema. Ma sappiamo per chi parli. . .
. . . non so se sono in tema; ma però partito vuol .....
Quelle sono opinioni contrastanti, il sale della democrazia, .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Nei tuoi occhi languidi
profondi, lucenti
piccolo mio
inestimabile tesoro
vedo il futuro
il tuo
il presente
quello del tuo babbo
il passato
quello .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
COORDINAMENTO SEL LUNGOMONTE
(CALCI-SAN GIULIANO-VECCHIANO)
SEL CON I LAVORATORI DELLA FIOM

17/5/2013 - 8:06



                   SEL CON I LAVORATORI DELLA FIOM

 


ART 1 COSTITUZIONE “L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO”


SABATO 18 MAGGIO  A  ROMA in piazza San Giovanni MANIFESTAZIONE dei lavoratori della  FIOM -CGIL
per la democrazia nei luoghi di lavoro, con l'abolizione dell'Art 8 (deroga ai contratti nazionali) e ripristino Art 18 (tutela della dignità delle persone nei luoghi di lavoro)  una legge che misuri la effettiva rappresentanza nei luoghi di lavoro,  e garantisca il voto dei lavoratori su accordi e contratti
per la ripresa degli investimenti pubblici e privati in innovazione e ricerca, con la riduzione del costo  del lavoro
per sostenere settori oggi in difficoltà, senza ricorrere ad ulteriori licenziamenti finanziando da subito la cassa integrazione in deroga e gli ammortizzatori sociali.
per incentivare nuovi e esistenti strumenti in difesa della occupazione, quali contratti di solidarietà riduzione degli orari .
Per finanziare la cassa integrazione in deroga .  Per estendere le tutele ai precari  e si riducano le forme di contratti che favoriscano tali assunzioni.


NELL'ESPRIMERE SOLIDARIETA' ALLE LAVORATRICI E AI LAVORATORI METALMECCANICI  SEL SARA' AL LORO FIANCO CON TUTTO IL PARTITO A PARTIRE DAL PRESIDENTE NAZIONALE NIKI VENDOLA.
LAVORO DIRITTI RISPETTO DELLA DIGNITA' DELLE PERSONE, INVESTIMENTI E RISORSE FINALIZZATE ALLA COSTRUZIONE DI UN FUTURO MIGLIORE PER LE GIOVANI GENERAZIONI.  TUTELA DEI PIU DEBOLI , ED UNO STATO SOCIALE INCLUSIVO  CON LA GARANZIA DELLA ASSISTENZA E DELLA TUTELA SANITARIA.
DA QUI DEVE RIPARTIRE LA COSTITUZIONE DI UNA FORZA POLITICA DI SINISTRA EUROPEISTA CHE SAPPIA GUARDARE AL FUTURO  PER UN MONDO DI PACE NELLA LIBERTA'.


COORDINAMENTO SEL LUNGOMONTE
(CALCI-SAN GIULIANO-VECCHIANO)

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri